Inizia a leggere

Un principio senza fine

Valutazioni:
95 pagine1 ora

Sintesi

“Un principio senza fine” è il drammatico racconto di uno dei migliaia di giovani soldati dell’esercito italiano, impiegati nella campagna di Grecia, durante la seconda guerra mondiale. Il soldato Alfio Leotta aveva vent’anni nel 1940, quando fu chiamato dall’esercito a far parte del IV° Reggimento Fanteria di Catania. Alfio ci ha lasciato una testimonianza di quegli avvenimenti, avendo trovato la forza e il coraggio di scrivere, nonostante la vita precaria, vissuta sul fronte di battaglia. Come se non bastasse, in seguito alla sconfitta subita dall’esercito italiano, venne fatto prigioniero e deportato dai nazisti in Germania, in un campo di concentramento e messo ai lavori forzati in una fabbrica di ghisa, nella città di Wissen.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.