Inizia a leggere

Cosa è la sociologia applicata?

Valutazioni:
75 pagine58 minuti

Sintesi

L’Autore forte della sua chiarezza espositiva, e in maniera esaustiva, propone una rilettura dello sviluppo della sociologia dagli albori - periodizzandone la storia, con particolare riferimento al contesto statunitense - in termini di disciplina applicata. Distinguendosi dall’approccio “interventista” della sociologia clinica (questa ultima maggiormente interessata alla gestione del cambiamento individuale, collettivo e delle riforme di interesse politico e sociale), la sociologia applicata fa uso della conoscenza sociologica e di competenze di ricerca per acquisire delle conoscenze empiriche utili a informare i decisori, i clienti e il pubblico in generale su specifici problemi, questioni, processi e condizioni sociali, mettendoli così nelle condizioni di fare delle scelte consapevoli e migliorare la qualità della vita. Da qui, l’indispensabilità della professionalità sociologica, non solo di tipo accademico, per aiutare l’essere umano ad orientarsi in una società che appare sempre più frammentata.
Il saggio del Prof. Perlstadt rappresenta una delle voci più autorevoli contenute in un paio di volumi che raccolgono le indicazioni sui possibili orizzonti della sociologia del ventunesimo secolo; il titolo originale è “Applied Sociology” in C.D. Bryant & D.L. Peck (2007), 21st Century Sociology, (Vol.2, pp.II-342-II-352). Thousand Oaks, CA: SAGE Pubblications.
 

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.