Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Scienza del diventare ricchi (Traduzione: David De Angelis)

La Scienza del diventare ricchi (Traduzione: David De Angelis)

Leggi anteprima

La Scienza del diventare ricchi (Traduzione: David De Angelis)

Lunghezza:
95 pagine
1 ora
Pubblicato:
27 mar 2019
ISBN:
9788832554700
Formato:
Libro

Descrizione

QUESTO libro è pragmatico, non filosofico; un manuale pratico, non un trattato teorico. È rivolto agli uomini e alle donne il cui bisogno più impellente riguarda il denaro; coloro che desiderano prima diventare ricchi, e poi filosofare. È per coloro che, finora, non hanno trovato né il tempo, né i mezzi, né l’opportunità di addentrarsi nello studio della metafisica, ma che vogliono i risultati e sono intenzionati a prendere le conclusioni della scienza come un fondamento per l’azione, senza entrare nel merito dei processi tramite i quali quelle stesse conclusioni sono state raggiunte. presume che il lettore ne accoglierà le affermazioni fondamentali sulla fiducia, proprio come accoglierebbe le affermazioni riguardanti una legge sull’attività elettrica se queste fossero divulgate da un Marconi o da un Edison; e che, accettando queste affermazioni sulla fiducia, ne proverà la veridicità mettendole in pratica senza timore o esitazione. Ogni uomo o donna che farà questo diventerà certamente ricco; poiché la scienza qui applicata è una scienza esatta, e il fallimento è impossibile. Tuttavia, a beneficio di coloro che desiderano investigare le teorie filosofiche, assicurando così una base logica per la propria fiducia, voglio citare alcune fonti autorevoli.

La teoria monistica dell’universo –– la teoria secondo cui Uno è Tutto, e quel Tutto è Uno, e secondo cui una Sostanza si manifesta attraverso i molti elementi apparenti del mondo materiale –– è di origine indù, ed è da due secoli che si sta gradualmente facendo spazio nel pensiero del mondo occidentale. È il fondamento di tutte le filosofie orientali, e di quelle di Cartesio, Spinoza, Leibnitz, Schopenhauer, Hegel ed Emerson.
Al lettore che desidera scavare nelle fondamenta filosofiche di questa teoria si consiglia di leggere Hegel ed Emerson per conto proprio.
Nello scrivere questo libro ho sacrificato ogni altro aspetto alla chiarezza e alla semplicità dello stile, così che tutti possano capire. Il piano d’azione qui mostrato fu desunto dalle conclusioni filosofiche; è stato messo completamente alla prova, e ha superato la prova suprema dell’esperimento pratico; funziona. Se desideri sapere in che modo si è arrivati alle conclusioni, leggi gli scritti degli autori summenzionati; e se desideri cogliere i frutti delle loro filosofie tramite la pratica reale, leggi questo libro e fai esattamente quello che ti dice di fare.
L’Autore
Pubblicato:
27 mar 2019
ISBN:
9788832554700
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Wallace Delois Wattles (1860-1911) was the author of numerous books, the best known of which is The Science of Getting Rich. He experienced failure after failure in his early life until after many years of study and experimentation he formulated a set of principles that, with scientific precision, create financial and spiritual wealth. He died a prosperous man in 1911.


Correlato a La Scienza del diventare ricchi (Traduzione

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

La Scienza del diventare ricchi (Traduzione - Wallace D. Wattles

ricchi.

Prefazione

QUESTO libro è pragmatico, non filosofico; un manuale pratico, non un trattato teorico. È rivolto agli uomini e alle donne il cui bisogno più impellente riguarda il denaro; coloro che desiderano prima diventare ricchi, e poi filosofare. È per coloro che, finora, non hanno trovato né il tempo, né i mezzi, né l’opportunità di addentrarsi nello studio della metafisica, ma che vogliono i risultati e sono intenzionati a prendere le conclusioni della scienza come un fondamento per l’azione, senza entrare nel merito dei processi tramite i quali quelle stesse conclusioni sono state raggiunte.

Si presume che il lettore ne accoglierà le affermazioni fondamentali sulla fiducia, proprio come accoglierebbe le affermazioni riguardanti una legge sull’attività elettrica se queste fossero divulgate da un Marconi o da un Edison; e che, accettando queste affermazioni sulla fiducia, ne proverà la veridicità mettendole in pratica senza timore o esitazione. Ogni uomo o donna che farà questo diventerà certamente ricco; poiché la scienza qui applicata è una scienza esatta, e il fallimento è impossibile. Tuttavia, a beneficio di coloro che desiderano investigare le teorie filosofiche, assicurando così una base logica per la propria fiducia, voglio citare alcune fonti autorevoli.

La teoria monistica dell’universo –– la teoria secondo cui Uno è Tutto, e quel Tutto è Uno, e secondo cui una Sostanza si manifesta attraverso i molti elementi apparenti del mondo materiale –– è di origine indù, ed è da due secoli che si sta gradualmente facendo spazio nel pensiero del mondo occidentale. È il fondamento di tutte le filosofie orientali, e di quelle di Cartesio, Spinoza, Leibnitz, Schopenhauer, Hegel ed Emerson.

Al lettore che desidera scavare nelle fondamenta filosofiche di questa teoria si consiglia di leggere Hegel ed Emerson per conto proprio.

Nello scrivere questo libro ho sacrificato ogni altro aspetto alla chiarezza e alla semplicità dello stile, così che tutti possano capire. Il piano d’azione qui mostrato fu desunto dalle conclusioni filosofiche; è stato messo completamente alla prova, e ha superato la prova suprema dell’esperimento pratico; funziona. Se desideri sapere in che modo si è arrivati alle conclusioni, leggi gli scritti degli autori summenzionati; e se desideri cogliere i frutti delle loro filosofie tramite la pratica reale, leggi questo libro e fai esattamente quello che ti dice di fare.

L’Autore

Il diritto di essere ricchi

QUALUNQUE COSA si possa dire per elogiare la povertà, resta il fatto che non è possibile vivere una vita davvero completa o di successo se non si è ricchi. Nessun uomo può elevarsi alla massima altezza possibile del proprio talento o del proprio sviluppo spirituale se non ha a disposizione una grande quantità di denaro; poiché per dispiegare l’anima e per sviluppare il talento dovrà avere molte cose di cui servirsi, e non potrà avere quelle cose se non ha il denaro per comprarle.

Un uomo sviluppa la mente, l’anima e il corpo servendosi di determinate cose, e la società è organizzata in modo tale che l’uomo debba disporre di denaro al fine di diventare il possessore delle cose; pertanto, la base di tutto l’avanzamento per l’uomo deve essere la scienza del diventare ricchi.

L’intento di tutta la vita è lo sviluppo; e tutto ciò che vive ha il diritto inalienabile a tutto lo sviluppo di cui è capace.

Il diritto dell’uomo alla vita sta a significare il suo diritto all’uso libero e illimitato di tutte le cose che possono essere necessarie per il suo massimo dispiegamento mentale, spirituale e fisico; o, in altre parole, per il suo diritto di essere ricco.

In questo libro non parlerò delle ricchezze in modo figurato; essere davvero ricchi non vuol dire essere soddisfatti o contenti con poco. Nessuno deve essere soddisfatto con poco se è capace di utilizzare di più e di goderne. Il proposito della Natura è l’avanzamento e il dispiegamento della vita; e ogni uomo dovrebbe avere tutto ciò che può contribuire al potere; eleganza, bellezza e pienezza di vita; accontentarsi di qualcosa di meno è peccaminoso.

L’uomo che possiede tutto ciò che vuole per vivere tutta la vita che è capace di vivere è ricco; e nessun uomo che non abbia una grande quantità di denaro può avere tutto ciò che vuole. La vita è progredita così tanto ed è diventata così complessa che anche il più ordinario degli uomini o la più ordinaria delle donne necessita di una grande quantità di ricchezza per poter vivere in una maniera che si avvicini appena alla completezza. Ogni persona vuole naturalmente diventare tutto ciò che è capace di diventare; questo desiderio di realizzare delle possibilità innate è insito nella natura umana; non possiamo fare a meno di voler essere tutto ciò che possiamo essere. Il successo nella vita consiste nel diventare ciò che vuoi essere; puoi diventare ciò che vuoi essere solo servendoti delle cose, e puoi disporre liberamente delle cose solo quando diventi abbastanza ricco da poterle comprare. Capire la scienza del diventare ricchi è quindi la più essenziale tra tutte le conoscenze.

Non c’è nulla di sbagliato nel voler diventare ricchi. Il desiderio di ricchezza è invero il desiderio di una vita più ricca, piena e abbondante; e tale desiderio è degno di lode. L’uomo che non desidera di vivere con maggiore abbondanza è anormale, e allo stesso modo è anormale l’uomo che non desidera di avere abbastanza denaro per comprare tutto ciò che vuole.

Vi sono tre motivi per cui viviamo; viviamo per il corpo, viviamo per la mente, viviamo per l’anima. Nessuno di questi è migliore o più sacro degli altri; tutti sono ugualmente desiderabili, e nessuno dei tre –– corpo, mente o anima –– può vivere appieno se agli altri vengono a mancare la piena espressione e la piena vita. Non è giusto o nobile vivere solo per l’anima e trascurare la mente o il corpo; ed è sbagliato vivere per l’intelletto e trascurare il corpo o l’anima.

Tutti sappiamo quali siano le ripugnanti conseguenze del vivere per il corpo e trascurare sia la mente che l’anima; e vediamo che la vita vera sta nell’espressione completa di tutto ciò che l’uomo può emettere attraverso il corpo, la mente e l’anima. Qualunque cosa egli possa dire, nessun uomo può essere davvero felice o soddisfatto a meno che il suo corpo non viva pienamente in ogni sua funzione, e a meno che lo stesso non valga per la sua mente e la sua anima. Ovunque vi sia una possibilità inespressa, o una funzione non espletata, vi è un desiderio non soddisfatto. Il desiderio è una possibilità che cerca di esprimersi, o una funzione che cerca il proprio espletamento.

L’uomo non può vivere pienamente nel proprio corpo senza del buon cibo, dei vestiti comodi, e un riparo al caldo; e senza essere libero dalle fatiche eccessive. Anche il riposo e lo

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La Scienza del diventare ricchi (Traduzione

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori