Inizia a leggere

Come viandanti

Valutazioni:
322 pagine2 ore

Sintesi

Attraverso l'espediente letterario della riscoperta di due quaderni anonimi da parte di uno zelante archivista, si raccontano la vicenda umana ed il profilo psicologico di Matteo.

Egli è un un ragazzo del Duemila, appassionato di filosofia e del superomismo nietzchano a cui è dedicata un'operetta filosofico-morale che occupa la prima parte del libro.

Nella seconda parte, sono riportate invece le piccole e grandi difficoltà quotidiane e le riflessioni del protagonista, annotate diligentemente in forma di diario.

In compagnia della sua amata che rimane sullo sfondo di tutta la narrazione, Matteo risponde progressivamente alla chiamata ricevuta fin da bambino alla conversione del cuore, ritrovando la sua fede e le "somme speranze", quel traguardo di pace per molti anni agognato e capito solo dopo un lungo viaggio di riconciliazione con Dio.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.