Inizia a leggere

Il coniglio di Zenone

Valutazioni:
7 pagine

Sintesi

Il "coniglio di Zenone" è una nostra invenzione, e rappresenta una divertente variante del famoso paradosso di Achille e la Tartaruga, proposto da Zenone di Elea, discepolo di Parmenide.
Nel caso in esame, abbiamo un coniglio che corre verso una foglia di insalata, in modo da dimezzare ogni secondo la distanza che lo separa dalla foglia. Mostreremo che il coniglio non raggiungerà mai l'insalata. Matematicamente, quest'ultima è un punto asintotico della traiettoria del coniglio.
La definizione di coniglio di Zenone si presta a una ulteriore generalizzazione, contemplando leggi orarie rappresentate da funzioni non regolari. Ad esempio, possiamo avere un coniglio di Zenone che "esplode in singolarità" ovvero la sua ascissa x(t) tende all'infinito per t->t1, essendo t1 un istante assegnato. Cinematicamente, significa che il coniglio fugge all'infinito nell'istante t1. In ultimo, vengono considerati due conigli di Zenone che si rincorrono lungo una retta.

Marcello Colozzo, laureato in Fisica si occupa sin dal 2008 di didattica online di Matematica e Fisica attraverso il sito web Extra Byte dove vengono eseguite "simulazioni" nell'ambiente di calcolo Mathematica.
Negli ultimi anni ha pubblicato vari articoli di fisica matematica e collabora con la rivista Elettronica Open Source. 
Appassionato lettore di narrativa cyberpunk, ha provato ad eseguire una transizione verso lo stato di "scrittore cyber", pubblicando varie antologie di racconti.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.