Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

I primi sabati del mese e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

I primi sabati del mese e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

Leggi anteprima

I primi sabati del mese e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

Lunghezza:
103 pagine
55 minuti
Pubblicato:
9 feb 2019
ISBN:
9780244757618
Formato:
Libro

Descrizione

"Il Signore vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. A chi la praticherà prometto la salvezza. Queste anime saranno predilette da Dio, e come fiori saranno collocate da me dinanzi al suo trono". (Messaggio di Fatima)
Pubblicato:
9 feb 2019
ISBN:
9780244757618
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a I primi sabati del mese e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

Leggi altro di Autori Vari

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

I primi sabati del mese e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria - Autori Vari

Santo

I primi sabati del mese e la Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

Il Signore vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. A chi la praticherà prometto la salvezza. Queste anime saranno predilette da Dio, e come fiori saranno collocate da me dinanzi al suo trono.

(Messaggio di Fatima)

Parte prima

I. Dal messaggio di Fatima

II. I primi sabati del mese e la consacrazione

III. I primi sabati e la riparazione al cuore immacolato di Maria

IV. La riparazione e la consacrazione

V. La riparazione e il santo rosario

Viva raccomandazione: consultate attentamente i numerosi passi biblici a cui rimanda il testo; ne avrete grande utile per la vostra devozione mariana.

I. Dal messaggio di Fatima (Terza apparizione, 13 luglio, 1917)

Ascoltiamo la Vergine Santissima: "Prossima è la punizione del mondo per i suoi grandi delitti, mediante la guerra, la fame e le persecuzioni contro la Chiesa e contro il Santo Padre. Per impedire questo verrò a chiedere:

1°. La Consacrazione del mondo al mio Cuore Immacolato.

2°. La Comunione Riparatrice nei Primi Cinque Sabati del mese. Se si darà ascolto alle mie preghiere, si avrà la pace".

Dalle parole della Vergine si evidenzia che la Consacrazione al suo Cuore Immacolato e la pratica dei Primi Sabati del Mese devono essere strettamente unite.

I Primi Sabati, fatti seguendo fedelmente le richieste della Mamma celeste, sono l'avvio necessario e il cammino sicuro per giungere all'unione filiale con Lei e per Lei con Gesù. Infatti, per la pratica dei Primi Sabati, Maria ha chiesto:

1. La Confessione che è il sacramento della nostra conversione a Dio, purificati nel Sangue divino di Gesù.

2. La Comunione Eucaristica, sacramento della nostra unione totale a Lui.

3. La recita di una corona del Rosario, i cui quindici Misteri sono il compendio della vita del Salvatore offerta alla nostra conoscenza e imitazione.

4. La meditazione dei medesimi, in unione a Lei, sua e nostra divina Madre, per assimilarceli e viverli nell'amore a Cristo.

Gesù è la via, la verità e la vita (Gv 14, 6): solo chi ne fa la sua vita (cfr. Gv 10, 10), ha da Lui la pienezza della verità (cfr. Gv 1, 4) e conseguentemente possiede la via che conduce al Padre (cfr. Gv 14, 6). Così ha fatto l'Immacolata con perfezione totale (cfr. Le 1, 38) e, per divino volere di Gesù, Ella ha la missione materna di guidare noi sulla sua via (cfr. Gv 19, 27).

II. I primi sabati del mese e la consacrazione

Fedele alla sua promessa, la Vergine, fin dal 1926 e ripetutamente in seguito, tramite la veggente Suor Lucia, venne a chiedere la Consacrazione del mondo al suo Cuore Immacolato: Consacrazione che solennemente venne fatta dal Papa Pio XII, il 31 ottobre 1942, nell'anno 25° delle apparizioni a Fatima. La Consacrazione fu rinnovata nel 1964 dal suo successore Paolo VI e ancora da Giovanni Paolo Il, pellegrino a Fatima il 13 maggio 1982, un anno esatto dall'attentato in Piazza S. Pietro. Infine, nella ricorrenza dell'Anno Giubilare 2000, il Santo Padre, in unione con tutti i Vescovi del mondo, consacrò l'umanità intera al Cuore Immacolato di Maria, introducendola così ufficialmente nell'Era dello Spirito Santo: Vogliamo, o Madre, affidarti il futuro che ci attende, chiedendoti di accompagnarci nel nostro cammino. A Te, aurora della salvezza, consegniamo il nuovo Millennio, perché sotto la tua guida tutti gli uomini scoprano Cristo, luce del mondo ed unico Salvatore.

Per incoraggiarci alla devozione dei Primi Cinque Sabati del mese, il Cuore Immacolato di Maria ci ha fatto una grande promessa, quella di assisterci nell'ora della morte con le grazie necessarie alla salvezza delle nostre anime.

Dobbiamo, certo, esserLe molto grati, senza però dimenticare quanto Ella ci ha detto nel suo Messaggio a Fatima: Molte, molte anime vanno all'inferno, perché non c'è nessuno che preghi e si sacrifichi per loro!. La Pratica dei Primi cinque Sabati del mese, nei desideri della Mamma celeste, è perciò un aiuto straordinario che Ella ci offre per la salvezza di tutti i suoi figli: occorre quindi ripetere la Pratica per aiutarla a salvarli!

Occorre anche avere ben presente, come già si è rilevato in precedenza, che la Vergine ha voluto unire la devozione dei Primi Sabati alla Consacrazione al suo Cuore Immacolato: i Primi Sabati ne sono l'avvio necessario e privilegiato; non si deve perciò farne una ripetizione devozionale, ma un programma di conversione e di crescente devozione mariana che ha il suo vertice nella Consacrazione fedelmente vissuta.

Il Cuore Immacolato di Maria ha chiesto la Consacrazione del mondo ed è stata ufficialmente fatta e ripetuta; non dobbiamo però pensare che questo basti ad

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di I primi sabati del mese e la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori