Inizia a leggere

Il Commissario Bonichi. Il sette bello

Valutazioni:
345 pagine4 ore

Sintesi

Roma, 1930. In una città eterna insolita e stancamente vivibile, quattro amici di lunga data, spinti un po’ dalla noia, un po’ per puro divertimento, decidono di rispondere a uno strano annuncio pubblicato su un giornale: “una donna bellissima e ricchissima richiede un giovane coraggioso”. Maddalena Terzi, detta Maud, una bella studentessa di Medicina, è la più entusiasta della comitiva. Giovanni Revere, eterno studente fuori corso, Biondo Biondi, maggiore dell’esercito, e Giacomo Serra, pittore senza molta fortuna, decidono di assecondarla. È l’inizio di una vicenda incredibile. Fra inquietanti ed equivoche apparizioni, nobildonne e nobili altrettanto ambigui, i quattro amici del Sette bello dovranno fronteggiare una serie di avventure pericolose quanto inaspettate. Fra sparizioni e agguati, ferimenti e morti sospette, sarà l’infallibile intuito del Commissario Bonichi, in compagnia dell’inseparabile Arrighi, a risolvere un caso dai risvolti inaspettati. Il Sette bello, primo giallo d’autore pubblicato in Italia, caratterizzato da una scelta narrativa insolita (ogni protagonista racconta infatti la sua versione dei fatti) rivela la grande facilità narrativa di Alessandro Varaldo, e ci restituisce un Italia ormai scomparsa, sospesa fra commedia brillante e intreccio noir. 

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.