Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il disordine dell'anta

Il disordine dell'anta

Leggi anteprima

Il disordine dell'anta

Lunghezza:
50 pagine
35 minuti
Pubblicato:
22 nov 2018
ISBN:
9788899531676
Formato:
Libro

Descrizione

C’è “La solitudine dei numeri primi”, i “Cent’anni di solitudine”, “Le mille e una notte” e infine… il compleanno degli ANTA. Questo libro è dedicato a tutte quelle donne che arrivate agli ANTA si sentono come se un’anta di quelle pesanti fosse caduta sulla loro testa; che le ha fatte fermare e guardare con attenzione dentro l’armadio, in modo da decidere di rimettere un po’ in ordine o cambiare il guardaroba. Ora che siamo arrivate all’ANTA per almeno un quarto di secolo non andremo più oltre, dobbiamo solo riordinare un po’. E tra racconti, pensieri,
riflessioni, sorrisi e citazioni, troverete consigli che aiuteranno a riordinare un po’, mentre chi ha già tutto sistemato riuscirà a essere più felice e sorridere del disordine altrui.
Io guardando nella mia anta, ho trovato un gran disordine.
Pubblicato:
22 nov 2018
ISBN:
9788899531676
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Il disordine dell'anta

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Il disordine dell'anta - Stef La Vie

STEF LA VIE

Autrice

Stef la Vie è un Autrice che nella vita dopo laurea e un master in Consulenza di coppia si è appassionata di diverse cose, e così ha visto luoghi, ha fatto le più differenti esperienze seguendo un po il vento, un po’ la sua curiosità e sempre l amore per la scrittura che fin da bambina ha avuto dentro se.

Dai suoi studi dalle persone che ha incontrato dalle storie che ha vissuto e sentito è nato questo racconto fatto di emozioni, di esperienze di idee di suggerimenti per vivere al meglio ma ciascuna a proprio modo il tempo Dell’Anta... da dove un armadio nasconde una storia intera.

IL DISORDINE DELL’ANTA

Il libro

C’è La solitudine dei numeri primi, i Cent’anni di solitudine, Le mille e una notte e infine… il compleanno degli ANTA. Questo libro è dedicato a tutte quelle donne che arrivate agli ANTA si sentono come se un’anta di quelle pesanti fosse caduta sulla loro testa; che le ha fatte fermare e guardare con attenzione dentro l’armadio, in modo da decidere di rimettere un po’ in ordine o cambiare il guardaroba. Ora che siamo arrivate all’ANTA per almeno un quarto di secolo non andremo più oltre, dobbiamo solo riordinare un po’. E tra racconti, pensieri, riflessioni, sorrisi e citazioni, troverete consigli che aiuteranno a riordinare un po’, mentre chi ha già tutto sistemato riuscirà a essere più felice e sorridere del disordine altrui.

Io guardando nella mia anta, ho trovato un gran disordine.

1.

Il mio Armadio

Eccomi davanti all’armadio a fissarlo. Non perché sia un armadio particolarmente bello, antico o pregiato. È un armadio di stile moderno color miele con le maniglie turchesi, ha ante alte e una grande capienza. L’anta dell’armadio è aperta, dentro si vede un gran disordine, ho dovuto prendere la scala, posizionarla, aprirla, arrampicarmi, ho fatto una gran fatica ad arrivare all’Anta e decidere di sistemarla. In questa montagna di roba ammucchiata chissà cosa ne uscirà fuori: vestitini carini che mi riporteranno a dei bei ricordi o capi di abbigliamento che riporteranno a ferite da dimenticare nascoste in fondo, in fondo all’armadio.

Prima di affrontare la sfida, decido di farmi un tè.

Fra le mani una calda tazza di tè ancora fumante, scalda il cuore e il corpo; una bella tisana drenante magari non è proprio buona ma ci fa così belle; oppure un bel bicchiere di vino rosso, corposo scarlatto, uno dei miei preferiti.

Gli infusi fanno, da sempre, parte della mia vita, mi accompagnano in tanti momenti, quando mi sento in colpa dagli stravizi

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Il disordine dell'anta

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori