Trova il tuo prossimo book preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorniInizia la tua prova gratuita di 30 giorni

Informazioni sul libro

L’origine dell’uomo e la scelta in rapporto col sesso

L’origine dell’uomo e la scelta in rapporto col sesso

Azioni libro

Inizia a leggere
Lunghezza: 1,267 pagine16 ore

Descrizione

L'origine dell'uomo e la selezione sessuale (titolo originale The Descent of Man, and Selection in Relation to Sex) è il volume pubblicato da Charles Darwin nel 1871, elaborato in seguito alla formulazione della teoria della selezione naturale. A differenza del suo volume più noto, L'origine delle specie per mezzo della selezione naturale (On the Origin of Species by Means of Natural Selection), l'origine dell'uomo viene pubblicato a poca distanza dal suo completamento, pur essendo l'idea fondamentale proposta già da tempo presente nella mente del naturalista inglese. Come egli stesso ricorda "Non appena mi convinsi, nel 1837 o '38, che le specie erano mutabili, non potei fare a meno di credere che l'uomo dovesse essere regolato dalla stessa legge", quindi l'origine dell'uomo è la naturale conseguenza della sua teoria sulla selezione naturale.
Leggi altro
L’origine dell’uomo e la scelta in rapporto col sesso

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

L’origine dell’uomo e la scelta in rapporto col sesso

Lunghezza: 1,267 pagine16 ore

Descrizione

L'origine dell'uomo e la selezione sessuale (titolo originale The Descent of Man, and Selection in Relation to Sex) è il volume pubblicato da Charles Darwin nel 1871, elaborato in seguito alla formulazione della teoria della selezione naturale. A differenza del suo volume più noto, L'origine delle specie per mezzo della selezione naturale (On the Origin of Species by Means of Natural Selection), l'origine dell'uomo viene pubblicato a poca distanza dal suo completamento, pur essendo l'idea fondamentale proposta già da tempo presente nella mente del naturalista inglese. Come egli stesso ricorda "Non appena mi convinsi, nel 1837 o '38, che le specie erano mutabili, non potei fare a meno di credere che l'uomo dovesse essere regolato dalla stessa legge", quindi l'origine dell'uomo è la naturale conseguenza della sua teoria sulla selezione naturale.
Leggi altro