Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Diritto Commerciale
Diritto Commerciale
Diritto Commerciale
E-book105 pagine1 ora

Diritto Commerciale

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Questo manuale nasce con lo scopo di aiutare, attraverso lezioni in schemi e in mappe concettuali, tutti quegli studenti ai quali risulta ostico lo studio del diritto commerciale. Un valido strumento per lo studio è rappresentato anche dal glossario dei termini giuridici posto in appendice al testo.
LinguaItaliano
Data di uscita1 giu 2015
ISBN9788891191236
Diritto Commerciale
Leggi anteprima

Leggi altro di Rosa Amato

Correlato a Diritto Commerciale

Ebook correlati

Articoli correlati

Recensioni su Diritto Commerciale

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Diritto Commerciale - Rosa Amato

    testo.

    L’IMPRENDITORE

    La definizione di imprenditore ce la dà il codice civile all’ art.. 2082:

    Imprenditore è chi esercita professionalmente un’attività economica organizzata al fine della produzione e dello scambio di beni e servizi.

    Da ciò si evince che per diventare imprenditore un soggetto deve svolgere un’attività che presenti determinate caratteristiche:

    Elementi caratterizzanti:

    1) attività economica: deve essere diretta alla produzione o scambio di beni e servizi; deve sopportare dei costi e realizzare dei ricavi cioè un profitto.

    2) attività organizzata: presenza di capitale e lavoro

    3) attività professionale: svolta in modo abituale, costante, duratura, non occasionale anche se stagionali. Es.: attività stagionali come la gestione di impianti sciistici, balneari, termali; libero professionista, agente di commercio, chi gestisce un negozio.

    ACQUISTO DELLA QUALITÁ DI IMPRENDITORE

    Con l’esercizio effettivo dell’attività economica

    PERDITA DELLA QUALITÁ DI IMPRENDITORE

    Quando c’è la cessazione di fatto dell’attività d’impresa

    CAPACITÁ D’ESERCIZIO D’IMPRESA

    Ha piena capacità di agire per gli atti di straordinaria amministrazione anche se estranei all’esercizio dell’impresa

    CLASSIFICAZIONE DELL’IMPRESA

    IN RELAZIONE ALL’ATTIVITÁ ESERCITATA

    IMPRENDITORE OCCULTO: si verifica allorché un soggetto (imprenditore palese/prestanome) appare ai terzi come imprenditore esercitando in nome suo l’attività ma, in realtà, è un altro soggetto (imprenditore occulto), ignoto ai terzi, a svolgere la direzione dell’attività d’impresa ed a conseguirne i profitti. Si pone, quindi, il problema se quest’ultimo acquisti o meno la qualità d’imprenditore e quindi, ad esempio, in caso di insolvenza fallisca. Secondo parte della dottrina, in applicazione della spendita del nome, è imprenditore solo colui nel cui nome viene svolta l’attività d’impresa (imprenditore palese); secondo altri anche il reale dominus dell’impresa (imprenditore occulto) è tenuto a rispondere verso i terzi dei debiti (art. 1705 c.c.).

    CLASSIFICAZIONE DELL’IMPRESA

    IN RELAZIONE ALLE DIMENSIONI

    CLASSIFICAZIONE DELL’IMPRESA

    IN RELAZIONE AL SOGGETTO ESERCENTE

    REGISTRO DELLE IMPRESE

    CHE COS’E’? È uno strumento di pubblicità legale previsto dal codice del 1942 sia per le imprese individuali che collettive.

    Ha trovato applicazione nel 1993 con la sua istituzione presso le Camere di Commercio, industria, artigianato ed agricoltura.

    A COSA SERVE?A registrare i fatti e gli atti più significativi dell’impresa, dalla sua nascita alla sua conclusione, in modo che i terzi possono valutarne l’affidabilità qualora intendano concludere un affare con l’impresa.

    DOVE SI

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1