Inizia a leggere

Quinto

Valutazioni:
434 pagine5 ore

Sintesi

452 d. C. La profezia degli avvoltoi visti da Romolo sta per compiersi. Dodici avvoltoi, dodici secoli fiorenti per l'impero romano: quel tempo è quasi scaduto. Attila, sconfitto un anno prima dal generale Ezio, brama vendetta. La sua smania di porre fine all'impero lo porta a varcare le Alpi per distruggere Aquileia e le principali città del nord Italia, ma il suo vero obiettivo è rinvenire una delle armi più potenti della storia e usarla contro Roma. Tre orribili omicidi, la comparsa di insolite colonne di fumo e l'arrivo di un misterioso monaco sconvolgeranno la tranquilla e monotona vita della segreta Cesarea Gallica, una città nascosta tra le Alpi, ideata da Caio Giulio Cesare cinque secoli prima per custodire la leggendaria Spada di Marte, tanto agognata dal sovrano unno. Quinto, il custode della spada, dovrà affrontare con gli amici Manlio e Livio un viaggio in cui rischierà la sua stessa vita pur di obbedire a un ordine giunto dal passato. Sin dove si spingerà la crudeltà degli uomini che ambiscono a dominare il mondo? Un affresco storico attorno alla distruzione della città di Aquileia da parte degli unni di Attila, condito da enigmi, superstizioni, cruda prigionia e sanguinose battaglie. Un viaggio appassionante e pericoloso accanto a personaggi che credevano ancor nella potenza di Roma, nonostante il destino già segnato, e che hanno evitato alla città eterna di scomparire per sempre.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.