Inizia a leggere

Del furore d'aver libri

Valutazioni:
66 pagine1 ora

Sintesi

Gaetano Volpi (Padova, 1689 – Padova, 1761) è stato un religioso, editore e scrittore italiano, figura storica dell'editoria.
Particolarmente noto l'opuscolo Del furore d'aver libri, sottotitolato "Varie Avvertenze Utili, e necessarie agli Amatori de' buoni Libri, disposte per via d'Alfabeto"', una raccolta di facezie che apre la strada ai libri dedicati alla bibliomania che troveranno nel giovane Gustave Flaubert e in Charles Asselineau i più noti interpreti ottocenteschi.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.