Inizia a leggere

La Guerra Finita: Diario di mio padre dall'8 settembre del 1943 al 2 luglio del 1944

Valutazioni:
273 pagine2 ore

Sintesi

Il libro racconta delle vicende vissute dai cittadini di Gaeta dalla firma dell’armistizio dell’8 settembre 1943 al 2 luglio 1944, quando l’illusione di una guerra che sembrava ormai finita, è spenta dalla brutale ferocia della reazione nazista.
L’autore prende spunto dal Diario del padre, riportato fedelmente, e dalle testimonianze di chi quella storia amara e tragica l’ha vissuta direttamente, per affermare come la guerra sia un male da evitare ad ogni costo.
Ne scaturisce una cronistoria degli eventi esauriente e sorretta soprattutto da fatti documentati o verificati che nulla lasciano
all’immaginazione. Proprio il corredo documentario rappresenta un sicuro valore aggiunto alla pubblicistica locale sull’argomento.

"Nel pomeriggio apprendo per radio che il Generale Pietro Badoglio ha firmato un armistizio con il Generale Dwight D. Eisenhower...ore 22.00 allarme aereo." 

Antonio Di Tucci nasce a Formia il 29 Aprile del 1969 da Salvatore e Rosa Leboffe. 
Ingegnere e dipendente del Comune di Gaeta, è socio attivo in diverse associazioni culturali e sportive del territorio, 
È sposato con Alessandra Guglietta con la quale nel 2010 ha il figlio Salvatore. 
 

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.