Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Strumenti Musicali Egizi

Strumenti Musicali Egizi

Leggi anteprima

Strumenti Musicali Egizi

Lunghezza:
157 pagine
1 ora
Pubblicato:
13 mag 2018
ISBN:
9780463131497
Formato:
Libro

Descrizione

Questo libro tratta i principali strumenti musicali dell’Antico Egitto, le loro varietà, e le tecniche esecutive.
Questo libro si compone di cinque capitoli:

Capitolo 1: La ricchezza di strumenti evidenzia le caratteristiche generali degli strumenti egiziani e le componenti principali dell’orchestra.

Capitolo 2: Strumenti a corda illustra i vari strumenti a corda dell’Antico Egitto come le lire, il tri-gonon (zither) e le arpe, oltre che le tecniche esecutive: Le tecniche esecutive dell’arpa; le capacità onnicomprensive degli antichi; gli strumenti a corda con manico, come il liuto a manico corto; le chitarre egiziane a collo lungo; e gli strumenti ad arco [kamanga, rababah].

Capitolo 3: Strumenti a fiato tratta il flauto con foro inferiore aperto; flauto traverso; il flauto di Pan; il flauto ad ancia semplice (clarinetto); il flauto doppio; il doppio clarinetto; l’oboe ad ancia doppia; l’arghul; altri strumenti (cornamusa e organo); e corni/trombe.

Capitolo 4: Strumenti a percussione tratta gli strumenti membranofoni come i tamburi e i tamburelli; e gli strumenti non membranofoni (idiofoni) come le bacchette per percussioni, i batacchi, i sistri, i cimbali, le nacchere, le campane (chimes), lo xilofono e il glockenspiel e le parti del corpo umano (mani, dita, gambe, piedi, ecc.).

Capitolo 5: L’esecuzione musicale esamina il significato e il ruolo delle dita e delle nocche nella produzione e direzione di esecuzioni musicali; così come i diversi metodi per tenere il tempo ritmico, compreso l’uso di sillabe.

Pubblicato:
13 mag 2018
ISBN:
9780463131497
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Moustafa Gadalla is an Egyptian-American independent Egyptologist, who was born in Cairo, Egypt in 1944. He holds a Bachelor of Science degree in civil engineering from Cairo University.Gadalla is the author of twenty two published internationally acclaimed books about the various aspects of the Ancient Egyptian history and civilization and its influences worldwide.He is the Founder and Chairman of the Tehuti Research Foundation (www.egypt-tehuti.org ) -- an international, U.S.-based, non-profit organization, dedicated to Ancient Egyptian studies. He is also the Founder and Head of the on-line Egyptian Mystical University (www.EgyptianMysticalUniversity.org).From his early childhood, Gadalla pursued his Ancient Egyptian roots with passion, through continuous study and research. Since 1990, he has dedicated and concentrated all his time to researching and writing.


Correlato a Strumenti Musicali Egizi

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Strumenti Musicali Egizi - Moustafa Gadalla

Strumenti musicali egizi

Strumenti musicali egizi

Seconda edizione ampliata

Moustafa Gadalla

Tehuti Research Foundation

Sede internazionale: Greensboro, NC, U.S.A.

Strumenti musicali egizi

di Moustafa Gadalla

Traduzione a cura di Giro di Parole

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, compresa la fotocopiatura, la registrazione o con qualsiasi sistema di memorizzazione e recupero delle informazioni senza il permesso scritto dell’autore, se non in caso di brevi citazioni inserite in recensioni.

Copyright 2018 di Moustafa Gadalla, Tutti i diritti riservati.

Pubblicato da:

Tehuti Research Foundation

P.O. Box 39491

Greensboro, NC 27438, U.S.A.

Contents

L’AUTORE

PREFAZIONE [2a EDIZIONE]

PREFAZIONE [1a EDIZIONE]

STANDARD E TERMINOLOGIA

MAPPA DELL’EGITTO

CAPITOLO 1 : LA RICCHEZZA DI STRUMENTI

1.1 GLI STRUMENTI EGIZI

1.2 CARATTERISTICHE GENERALI DEGLI STRUMENTI EGIZI

1.3 I MUSICISTI NELL’ANTICO (E ODIERNO) EGITTO

1.4 L’ORCHESTRA MUSICALE

CAPITOLO 2 : STRUMENTI A CORDA

2.1 CONSIDERAZIONI GENERALI

2.2 LIRE

2.3 IL TRI-GONON/TRI-QANUN (ZITHER)

2.4 ARPE

2.5 I TAMBURA (STRUMENTI A CORDA CON COLLO)

CAPITOLO 3 : STRUMENTI A FIATO

3.1 MAGICO NAY (FLAUTO CON FORO INFERIORE APERTO)

3.2 FLAUTO TRAVERSO

3.3 FLAUTO DI PAN

3.4 FLAUTO AD ANCIA SEMPLICE (CLARINETTO)

3.5 FLAUTI DOPPI

3.6 CORNI DOPPI/TROMBE

CAPITOLO 4 : STRUMENTI A PERCUSSIONE

4.1 STRUMENTI MEMBRANOFONI

4.2 STRUMENTI NON MEMBRANOFONI (IDIOFONI)

4.3 PARTI DEL CORPO UMANO (MANI, DITA, GAMBE, PIEDI ECC.)

CAPITOLO 5 : L’ESECUZIONE MUSICALE

5.1 LA MANO ARMONICA DI MERET

5.2 I SUONI SCRITTI

5.3 LA SINCRONIZZAZIONE RITMICA

5.4 STATI D’ANIMO E MODI

GLOSSARIO

BIBLIOGRAFIA SELEZIONATA

FONTI E NOTE

PUBBLICAZIONI TRF

L’AUTORE

Moustafa Gadalla è un egittologo indipendente egizio-americano, nato nel 1944 a Il Cairo, in Egitto. Ha conseguito il diploma universitario in Ingegneria Civile presso l’Università del Cairo.

È autore di ventidue libri, acclamati a livello internazionale, sui vari aspetti della storia e della civiltà dell’Antico Egitto e sulla loro influenza in tutto il mondo.

È fondatore e presidente della Tehuti Research Foundation (https://www.egypt-tehuti.org), un’organizzazione internazionale no-profit con sede negli Stati Uniti che si dedica agli studi sull’Antico Egitto. È fondatore e presidente anche dell’università telematica Egyptian Mystical University (https://www.EgyptianMysticalUniversity.org).

Fin da bambino si è dedicato con passione allo studio e alla ricerca delle sue radici nell’Antico Egitto. Dal 1990 riserva tutto il suo tempo alla ricerca e alla scrittura.

PREFAZIONE [2a EDIZIONE]

Questo libro è una versione rivista e aggiornata del libro pubblicato originariamente da Moustafa Gadalla nel 2004 con il titolo Egyptian Musical Instruments. La nuova edizione amplia e approfondisce i testi della prima.

Quest’opera mostra la ricchezza degli strumenti musicali degli antichi Egizi, la loro varietà e le tecniche esecutive; fa inoltre una breve panoramica sui musicisti e sul modo in cui l’orchestra seguiva i segni delle mani e le notazioni musicali scritte.

Questo libro si compone di cinque capitoli:

Capitolo 1:La ricchezza di strumenti evidenzia le caratteristiche generali degli strumenti egiziani e le componenti principali dell’orchestra.

Capitolo 2:Strumenti a corda illustra i vari strumenti a corda dell’Antico Egitto come le lire, il tri-gonon (zither) e le arpe, oltre che le tecniche esecutive: Le tecniche esecutive dell’arpa; le capacità onnicomprensive degli antichi; gli strumenti a corda con manico, come il liuto a manico corto; le chitarre egiziane a collo lungo; e gli strumenti ad arco [kamanga, rababah].

Capitolo 3: Strumenti a fiato tratta il flauto con foro inferiore aperto; flauto traverso; il flauto di Pan; il flauto ad ancia semplice (clarinetto); il flauto doppio; il doppio clarinetto; l’oboe ad ancia doppia; l’arghul; altri strumenti (cornamusa e organo); e corni/trombe.

Capitolo 4: Strumenti a percussione tratta gli strumenti membranofoni come i tamburi e i tamburelli; e gli strumenti non membranofoni (idiofoni) come le bacchette per percussioni, i batacchi, i sistri, i cimbali, le nacchere, le campane (chimes), lo xilofono e il glockenspiel e le parti del corpo umano (mani, dita, gambe, piedi, ecc.).

Capitolo 5:L’esecuzione musicale esamina il significato e il ruolo delle dita e delle nocche nella produzione e direzione di esecuzioni musicali; così come i diversi metodi per tenere il tempo ritmico, compreso l’uso di sillabe.

Occorre rilevare che la versione digitale di questo libro, pubblicato sia in formato PDF che e-book, contiene una considerevole quantità di fotografie a corredo di tutti i testi.

Questo libro è composto da estratti (parti) selezionati del libro The Enduring Ancient Egyptian Musical System: Theory and Practice di Moustafa Gadalla.

Moustafa Gadalla

PREFAZIONE [1a EDIZIONE]

Il nostro libro Egyptian Rhythm: The Heavenly Melodies spiega le origini cosmiche delle forme ritmiche della musica, del canto e della danza dell’Egitto. Descrive inoltre gli aspetti fondamentali (teoria e pratica) della musica nella modalità tipica egiziana: semplice, coerente ed esaustiva. In aggiunta, fornisce una descrizione dettagliata dei principali strumenti musicali egizi e delle loro tecniche esecutive, funzioni ecc. Illustra anche le pratiche ritmiche degli Egizi in tutti gli aspetti della loro vita.

Abbiamo riscontrato che molti lettori potrebbero non essere interessati ai dettagli riguardanti la teoria e le pratiche della musica nell’Antico Egitto. Abbiamo pertanto deciso di pubblicare un libro separato per mostrare la ricchezza degli strumenti musicali dell’Antico Egitto, le loro varietà e le tecniche esecutive. Abbiamo anche incluso una panoramica sintetica sui musicisti e sul modo in cui l’orchestra seguiva i gesti delle mani e le notazioni musicali scritte.

Moustafa Gadalla

STANDARD E TERMINOLOGIA

1. In questo libro, gli intervalli di ottava sono denominati in base al seguente sistema:

do3 do2 do1 do do1 do2 do3

<- Ottave inferiori -<-|->- Ottave superiori ->

2. Le lettere maiuscole (Do, Re, Mi ecc.) vengono riservate ai nomi di tono in generale, senza riferimento a uno specifico intervallo di ottava.

3. Il termine dell’Antico Egitto Neter e la sua forma femminile Netert sono stati erroneamente, e forse intenzionalmente, tradotti da quasi tutti gli accademici come dio e dea. I Neteru (plurale di Neter/Netert) sono i principi e le funzioni divine del Dio Unico Supremo.

4. Uno stesso termine dell’Antico Egitto può essere scritto in vari modi, come nel caso di Amun/Amon/Amen o Pir/Per. Questo accade perché le vocali presenti nelle traduzioni dei testi egizi sono solo approssimazioni di suoni, usate dagli egittologi occidentali per riuscire a pronunciare termini e parole degli antichi Egizi.

5. Utilizzeremo le parole più note alla maggioranza delle persone di lingua

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Strumenti Musicali Egizi

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori