Inizia a leggere

Chiamatemi Gullo

Valutazioni:
435 pagine6 ore

Sintesi

Guglielmo Mori, per gli amici Gullo, è un diciannovenne abruzzese con la passione per i giochi di ruolo ed i fumetti. Quando decide di iscriversi alla facoltà di Filosofia dell’Università di Chieti e Pescara lo fa per sfida, per dimostrare a tutti che può farcela. Inizia così per lui un’avventura fatta di incontri, emozioni mai provate e scoperte sconvolgenti, accompagnato in ogni esperienza dal suo nuovo ed inseparabile gruppo: Simone, Enrico Frangipane detto Frangi, Gabriele e Paolo, una cerchia di nerd incalliti come lui. Proprio tra le mura dell’istituto incontrerà la donna che gli farà perdere la testa: la professoressa Aida Gigli, assistente alla cattedra di Filosofia teoretica, bella e misteriosa. Una donna indecifrabile, che nasconde una verità sconcertante che metterà a dura prova i sentimenti che il protagonista prova per lei. A partire dai primi dubbi, le bugie e i fraintendimenti che accompagneranno la loro conoscenza, inizierà per Gullo un processo di crescita che gli farà capire che la vita può rivelarsi molto più complessa di quanto ci si possa aspettare.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.