Inizia a leggere

Filosofie del desiderio e consumo del sé: Il capitalismo emotivo ai tempi di Facebook

Valutazioni:
46 pagine34 minuti

Sintesi

Uno studio su come nozioni "filosofiche" quali desiderio, godimento e amore vengano messe in gioco nel dispositivo "emotivo" del capitalismo contemporaneo.
Con incursioni nel pensiero di Deleuze, Foucault, Lacan e l' Spinoza si cerca di preparare il terreno per la domanda: la soggettività e le sue componenti etico-politiche possono diventare esse stesse oggetti di consumo? O forse lo sono già?
L'indice del Libro
> Introduzione
> Etica e desiderio in filosofia
> Deleuze lettore di Spinoza
> L'Antiedipo
> Capitalismo emotivo e social network
> Desiderio, godimento e amore
> Conclusione
Per saperne di più su Krill Edizioni >>> http://krillmagazine.com/krill-edizioni/


 

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.