Inizia a leggere

Babbo Natale

Valutazioni:
380 pagine4 ore

Sintesi

Al Tremonti, quartiere periferico di una grande città, Babbo Natale esiste, non è una leggenda. Da molti anni arriva puntuale nella notte di Natale, portando regali a tutti i bambini della zona. È quello che scopre Simone, la vigilia del fatidico giorno. Lui si è trasferito da poco, insieme al padre e al fratello minore Andrea. Non quel Babbo Natale, è ovvio, ma qualche buontempone che si diverte a imitarlo. Scopre anche qualcos’altro, per niente piacevole: Babbo Natale regala sempre ai bambini ciò che desiderano di più, e talvolta non sono giocattoli. Ci sono bambini che vivono situazioni spiacevoli, con genitori che li picchiano o peggio, Babbo Natale risolve. Qualcuno muore sempre, in quella lunga notte, è inevitabile. La polizia non ci crede, non vuol sentir parlare di serial killer. Non ci crede neanche Simone finché, durante una furiosa lite col padre, Andrea augura all’uomo di morire. Tanti hanno sentito quella richiesta, troppi. A Simone restano poche ore per trovare Babbo Natale, per scoprire chi è, prima che anche Andrea veda esaudito il suo desiderio.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.