Inizia a leggere

Alberi Ribelli

Valutazioni:
97 pagine1 ora

Sintesi

Nel cortile di una scuola, un giorno, l'Albero Ribelle inizia a camminare. Rendendosi conto di dover essere abbattuto, si oppone al suo destino e corre nel bosco a radunare alleati. In breve tutti gli alberi imparano a muoversi da soli, con l'intenzione di dar contro al nemico comune: l'uomo.
Corrado, un ragazzino con la testa tra le nuvole, dovrà impegnarsi parecchio per convincere gli adulti di ciò che sta accadendo. Gli alberi stanno infatti sequestrando i suoi amici uno dopo l'altro, ma nessuno sembra capire bene la situazione. Anche il Ginepro, l'albero più saggio del bosco, è molto preoccupato.
Solo dovendo mettere a rischio la sua vita, l'Albero Ribelle potrà capire che la violenza non si combatte con altra violenza e che le cose dovrebbero proprio tornare come prima. O quasi.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.