Inizia a leggere

Prigioniero dei sogni: romanzo

Valutazioni:
174 pagine2 ore

Sintesi

Emilio Lanza è un bel ragazzo ventitreenne che il 15 giugno compie gli anni e prova a cambiare vita. Si trasferisce in una stanza in affitto presso gli Scopetti: il marito Amilcare, maresciallo di marina in pensione, la moglie Clelia e i due figli adolescenti. Da sempre in contrasto con il padre Leonardo e la matrigna, Emilio si ritiene predestinato a un grande successo in campo letterario: di volta in volta immaginerà di diventare giornalista, cronista o scrittore, senza mai concludere nulla. Se il lavoro è precario, la vita sentimentale sembra andargli di colpo alla grande: Emilio intreccia relazioni amorose con le mature signore incontrate in quell’estate bollente: Marinetta, bidella in pensione e zitella con un impensabile appetito sessuale, sua co-inquilina; Clelia, che grazie a lui scopre per la prima volta la felicità nel sesso; Greta, la madre del suo amico, bellissima e dispotica, abbandonata dal marito e affamata di amore. Fa amicizia con una ragazza di nome Marta, dopo averla incontrata più volte in modo fortuito, che gli racconta la sua tremenda storia personale e che vorrebbe aiutare. In mezzo a tante donne, il rapporto conflittuale con la famiglia e l’amicizia con Armando, dai risvolti inaspettati.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.