Inizia a leggere

Il Prossimo Attentato

Valutazioni:
29 pagine26 minuti

Sintesi

Il profeta è colui che parla per nome e per conto di DIO annunciando la sua volontà e talvolta predicendo il futuro. Circa 2800 anni fa, il profeta Daniele fù rapito in spirito e investito da una visione apocalittica. Assiste a due attentati e questi vengono interpretati e indicati nel libro dall'autore. Il primo è quello realizzato a danno delle Torri Gemelle, mentre il secondo deve ancora avvenire. In ambedue le vicende sono presenti elementi di prova abbastanza attendibili che analizzati sul profilo spirituale riconducono agli attentati. Nel caso delle Torri Gemelle, la visione profetica rivelava la nazione e il punto geografico in cui si è manifestata la strage, e che le Torri si trovavano dinanzi ad un fiume, escludendo altro luogo. Emergono aspetti tecnici sui due manufatti, che queste si trovavano ubicate una adiacente all'altra, che una Torre era più alta dell'altra e che erano state edificate in tempi diversi. Annuncia il dirottamento di aeromobili e che questi venivano condotti sulle Torri per schiantarsi contro di loro. Emerge l'utilizzo di aeromobili a propulsione di tipo bi-reattore, escludendo l'azione con aeromobili quadri-reattore o a elica. Indica dettagli sull'aeroporto di partenza e di arrivo. Caratteristiche del corridoio di volo e direzione ingaggiata dagli aeromobili per definire l'attentato. Rivela che le due Torri dovevano crollare ambedue nel medesimo attacco, escludendo l'ipotesi di un atterramento realizzato in tempi diversi. Descrive il piano operativo adottato dai terroristi, realizzato con aeromobili decollatati da aeroporti ubicati su territorio statunitense, escludendo il dirottamento di aeromobili decollati da continente asiatico, africano oppure europeo. La visione confermava la vulnerabilità della nazione Statunitense, quindi lo stallo dell'aviazione militare durante l'azione terroristica e che nessuno si trovava nelle condizioni di adottare una procedura difensiva per contrastare gli aeromobili in volo, esaltando il comportamento anomalo delle strutture civili e militari. Se tutti gli elementi di prova inerenti l'attentato alle Torri Gemelle vengono ritenuti attendibili, necessita validare anche gli altri dettagli presenti nella stessa visione profetica che riconducono al prossimo attentato. A voi una libera interpretazione.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.