Trova il tuo prossimo book preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorniInizia la tua prova gratuita di 30 giorni

Informazioni sul libro

Trilogia dei Mondi Esterni

Trilogia dei Mondi Esterni

Azioni libro

Inizia a leggere
Lunghezza: 946 pagine14 ore

Descrizione

Due esploratori terrestri, George e Ashley – sua giovane compagna e ufficiale scientifico – giungono attraverso un cunicolo spazio-temporale nell’ammasso di galassie, i cui mondi abitati hanno costituito l’Alleanza Galattica ma dove una pericolosa cospirazione è in procinto di prendere il controllo degli androidi, indispensabili a tutta la struttura governativa e produttiva.
Saranno i due terrestri assieme a Grepx – ufficiale dell’Alleanza –  e Milys –  un androide suo specialista scientifico – a ritrovarsi nei deserti di Arion con Sird e sua sorella Ishar, i regnanti sulla città sotterranea, il centro dell’equilibrio politico del pianeta. Su Arion il giovane scienziato Arneb permetterà a costoro di scoprire come guidare la flotta spaziale dell’Alleanza contro il nucleo principale della congiura che si annida sui pianeti gemelli, Rigenerazione - dotato di una lussureggiante vegetazione - e Shenah - ghiacciato e ricco d’insidie -, entrambi situati in un sistema stellare prossimo al centro dell’ammasso galattico.
Partendo, infine, dal rosso pianeta Nigin con Irniw – un sorvegliante della Gilda, proveniente dal misterioso Ishet –, George e i suoi compagni scoveranno gli ultimi congiurati superstiti su Quercal e Refian, mondi tecnologicamente arretrati, situati in una galassia di frontiera. Il ritorno sulla Terra permetterà, alla fine, di aprire i confini dell’Universo agli stessi terrestri.  
Questo volume, ossia la “Trilogia dei Mondi Esterni”, è costituito dalle tre opere “I Deserti di Arion”, “Le Insidie di Shenah” e “I Misteri di Ishet” già pubblicate separatamente. In effetti, molte delle avventure dei protagonisti si svolgono o si completano su mondi abitati, o altri impossibili da colonizzare situati in zone periferiche dell’ammasso galattico in cui il ciclo stesso è ambientato. Questi pianeti sono, per l’appunto, dei mondi esterni, situati al di fuori della grande Alleanza Galattica che governa l’intero ammasso in cui le vicende si svolgono.
Leggi altro
Trilogia dei Mondi Esterni

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Trilogia dei Mondi Esterni

Lunghezza: 946 pagine14 ore

Descrizione

Due esploratori terrestri, George e Ashley – sua giovane compagna e ufficiale scientifico – giungono attraverso un cunicolo spazio-temporale nell’ammasso di galassie, i cui mondi abitati hanno costituito l’Alleanza Galattica ma dove una pericolosa cospirazione è in procinto di prendere il controllo degli androidi, indispensabili a tutta la struttura governativa e produttiva.
Saranno i due terrestri assieme a Grepx – ufficiale dell’Alleanza –  e Milys –  un androide suo specialista scientifico – a ritrovarsi nei deserti di Arion con Sird e sua sorella Ishar, i regnanti sulla città sotterranea, il centro dell’equilibrio politico del pianeta. Su Arion il giovane scienziato Arneb permetterà a costoro di scoprire come guidare la flotta spaziale dell’Alleanza contro il nucleo principale della congiura che si annida sui pianeti gemelli, Rigenerazione - dotato di una lussureggiante vegetazione - e Shenah - ghiacciato e ricco d’insidie -, entrambi situati in un sistema stellare prossimo al centro dell’ammasso galattico.
Partendo, infine, dal rosso pianeta Nigin con Irniw – un sorvegliante della Gilda, proveniente dal misterioso Ishet –, George e i suoi compagni scoveranno gli ultimi congiurati superstiti su Quercal e Refian, mondi tecnologicamente arretrati, situati in una galassia di frontiera. Il ritorno sulla Terra permetterà, alla fine, di aprire i confini dell’Universo agli stessi terrestri.  
Questo volume, ossia la “Trilogia dei Mondi Esterni”, è costituito dalle tre opere “I Deserti di Arion”, “Le Insidie di Shenah” e “I Misteri di Ishet” già pubblicate separatamente. In effetti, molte delle avventure dei protagonisti si svolgono o si completano su mondi abitati, o altri impossibili da colonizzare situati in zone periferiche dell’ammasso galattico in cui il ciclo stesso è ambientato. Questi pianeti sono, per l’appunto, dei mondi esterni, situati al di fuori della grande Alleanza Galattica che governa l’intero ammasso in cui le vicende si svolgono.
Leggi altro