Inizia a leggere

Vacillare, quasi cadere

Valutazioni:
97 pagine1 ora

Sintesi

Giallo - racconto lungo (52 pagine) - Un’insolita avventura che offre un punto di vista diverso, con un taglio cinico e tenero al tempo stesso


1932. Da molti anni Sherlock Holmes si è ritirato nel Sussex, isolato dal resto del mondo, ed è ormai quasi ottantenne.

A Londra, Watson e la sua famiglia vivono una drammatica svolta nella loro vita, dall’esito fatale per il dottore. Forse solo il grande investigatore potrebbe aiutarlo, ma non risponde ai suoi appelli e sembra introvabile.

In questo racconto molte cose sembrano vacillare, quasi cadere: l’esistenza stessa di Watson, l’amicizia con Sherlock, la salute e le capacità di un ormai anziano Holmes, alla fine forse i suoi stessi principi morali.

È un’insolita avventura che offre un punto di vista diverso, con un taglio cinico e tenero al tempo stesso, sui nostri protagonisti preferiti.


Luciano Bacchin (1965) è un perito industriale, convertito alla filosofia, che ha studiato all'Università degli Studi di Milano.

Appassionato di Sherlock Holmes, ha provato a combinare la sua vena creativa con l'idea di una nuova avventura del grande investigatore.

In precedenza è apparso su questa collana con Sherlock Holmes e la sfida degli spettri approvato, quanto a coerenza con l'opera di Doyle, dall'associazione italiana Uno studio in Holmes.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.