Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il manuale degli aforismi: Manuale per formatori, counselor  e coach
Il manuale degli aforismi: Manuale per formatori, counselor  e coach
Il manuale degli aforismi: Manuale per formatori, counselor  e coach
E-book148 pagine1 ora

Il manuale degli aforismi: Manuale per formatori, counselor e coach

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

«Il nome del libro nasce da un'idea, un’ispirazione; un pensiero che racchiude le varie porte che apriamo nella nostra mente durante il nostro cammino, il nostro sentiero di vita. Molti grandi uomini hanno deciso di lasciare aperte queste porte con memorabili aforismi!
Nella propria attività di formatori, coach e counselor, ma anche assistenti sociali, educatori, insegnanti, medici, psicologi e chiunque svolga una professione di aiuto è importante poter avere una banca dati di frasi d’autore da citare al momento giusto. Gli aforismi e le citazioni raccolgono quella saggezza popolare o anche professionale e tecnica che al momento giusto più di mille parole e discorsi può riassumere una data verità.
Ogni bravo oratore, (che si tratti di formatore, coach, psicologo / counselor, assistente sociale, educatore) nel momento in cui appronta le sue lezioni, deve poter attingere ad una ampia scelta di frasi motivazionali o frasi metafora al fine di aiutare il singolo cliente/ utente od una intera platea ad apprendere più velocemente un concetto, una nozione, un principio.
Il libro che hai tra le mani vuole essere una sorta di scrigno segreto che all'occorrenza puoi aprire o per auto motivarti nella tua crescita personale e professionale o per farlo con gli altri sia che ti trovi ad operare con gruppi o singoli nel tuo studio professionale» - [dalla Prefazione di Furio Panizzi, assistente sociale specialista, ha lavorato per diversi anni in enti pubblici e privati. Attualmente è impiegato presso l’INAIL, dove si presta servizio a favore di persone con disabilità dovuta a infortuni lavorativi e con malattie professionali. Si occupa anche di formazione professionale ed è autore di “L' ottavo passo: guida per assistenti sociali aspiranti formatori”, Edizione Luigi Passerino, e “Fare formazione con i giochi d' aula”, insieme a Corradina Triberio, Passerino Editore]

“Una parola delicata, uno sguardo gentile, un sorriso bonario possono plasmare meraviglie e compiere miracoli”
(William Hazlitt)

Annarita Manocchio, assistente sociale specialista vive in Molise si occupa di formazione e web communication collaboratrice senior del portale www.sosservizisocialionline.it
LinguaItaliano
EditorePasserino
Data di uscita23 gen 2017
ISBN9788893454766
Il manuale degli aforismi: Manuale per formatori, counselor  e coach
Leggi anteprima

Correlato a Il manuale degli aforismi

Ebook correlati

Recensioni su Il manuale degli aforismi

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Il manuale degli aforismi - Annarita Manocchio

    Annarita Manocchio

    Il Manuale degli aforismi

    Manuale per formatori, counselor, coach

    The sky is the limit

    ISBN: 9788893454766

    Questo libro è stato realizzato con StreetLib Write

    http://write.streetlib.com

    Indice

    Prefazione di Furio Panizzi*

    L’aforisma

    La struttura dell’aforisma

    Utilità dell’aforisma

    Cenni storici

    Aforismi e PNL

    Permafrost o permagelo simbolico

    Credenze e Convinzioni radicate

    Le fonti delle Credenze

    La parola agli aforismi

    Cenni introduttivi

    A come Autostima

    B come Benessere

    C come Credenze & Convinzioni

    D come Dono

    E come Entusiasmo

    F come Fiducia

    G come Gratitudine

    I come Ispirazione

    L come Libertà

    M come Motivazione

    N come Natura

    O come Ottimismo

    P come Passione

    Q come Qualità

    R come Ridere

    S come Solidarietà

    T come Tranquillità

    U come Universo

    V come Virtù

    Z come Zona Comfort

    Considerazioni Conclusive

    Il credo dell’ottimista

    Ringraziamenti speciali

    Bibliografia

    Libri

    Sitografia

    Ringraziamenti

    Annarita Manocchio

    Il Manuale degli aforismi

    Manuale per formatori, counselor, coach

    Passerino Editore

    2017

    Un ricchissimo ventaglio di citazioni ed aforismi per le professioni sociali, da tenere sempre a portata di mente. ‘ Perché si può passare alla storia anche solo con una battuta

    A mia madre che mi ha insegnato a sognare e ad amare.

    Alla sua passione per la scrittura e alla sua

    stupefacente capacità di pensare in poesia.

    «Anche stasera la luna brilla,

    fra tutti gli astri è la più bella.

    Le si accendono intorno mille fiammelle

    che ci guardano di lassù.

    La luna sorride in mezzo a loro

    con la sua faccia cara e rotonda,

    pare che dica a tutto il mondo:

    chi è buono in terra godrà nel ciel»

    (Rosa D’Angona)

    È un interrogativo che mi ha ossessionato per tutta la vita.

    Crescendo, vedevo individui che disponevano di ricchezze d’ogni genere, occupazioni invidiabili, meravigliosi rapporti con gli altri, un aspetto fisico eccezionale, e dovevo assolutamente sapere che cosa rendeva le loro vite tanto diverse dalla mia e da quella dei miei amici. La differenza consiste unicamente nel modo in cui comunichiamo con noi stessi e nelle azioni che compiamo.

    Gli individui che hanno successo non sono alle prese con minori problemi di coloro che falliscono; gli unici che di problemi non ne hanno stanno nei cimiteri.

    A distinguere fallimento da successo è ciò che ci accade; a fare la differenza è il modo con cui percepiamo ciò che ci accade.

    (Anthony Robbins, da

    Come ottenere il meglio da sé e dagli altri )

    Prefazione di Furio Panizzi*

    Il nome del libro nasce da un' idea, un’ispirazione; un pensiero che racchiude le varie porte che apriamo nella nostra mente durante il nostro cammino, il nostro sentiero di vita. Molti grandi uomini hanno deciso di lasciare aperte queste porte con memorabili aforismi!

    Nella propria attività di formatori, coach e counselor, ma anche assistenti sociali, educatori, insegnanti, medici, psicologi e chiunque svolga una professione di aiuto è importante poter avere una banca dati di frasi d’autore da citare al momento giusto. Gli aforismi e le citazioni raccolgono quella saggezza popolare o anche professionale e tecnica che al momento giusto più di mille parole e discorsi può riassumere una data verità.

    Ogni bravo oratore, (che si tratti di formatore, coach, psicologo / counselor, assistente sociale, educatore) nel momento in cui appronta le sue lezioni, deve poter attingere ad una ampia scelta di frasi motivazionali o frasi metafora al fine di aiutare il singolo cliente/ utente od una intera platea ad apprendere più velocemente un concetto, una nozione, un principio.

    Il libro che hai tra le mani vuole essere una sorta di scrigno segreto che all'occorrenza puoi aprire o per auto motivarti nella tua crescita personale e professionale o per farlo con gli altri sia che ti trovi ad operare con gruppi o singoli nel tuo studio professionale.

    Una parola delicata, uno sguardo gentile, un sorriso bonario possono plasmare meraviglie e compiere miracoli

    (William Hazlitt)

    * Furio Panizzi, assistente sociale specialista, ha lavorato per diversi anni in enti pubblici e privati. Attualmente è impiegato presso l’INAIL, dove si presta servizio a favore di persone con disabilità dovuta a infortuni lavorativi e con malattie professionali. Si occupa anche di formazione professionale ed è autore di L' ottavo passo: guida per assistenti sociali aspiranti formatori, Edizione Luigi Passerino, e Fare formazione con i giochi d' aula, insieme a Corradina Triberio, Passerino Editore.

    L’aforisma

    Il suo ‘Essere’ e il suo ‘Divenire’. Qualche necessaria ed utile premessa

    La struttura dell’aforisma

    L’aforisma è una frase che compendia in un breve giro di parole il risultato di precedenti riflessioni, considerazioni e competenze. Il suo nome deriva dal greco aphorismòs che significa per l'appunto ‘definizione’. Effettivamente della ‘definizione’ l’aforisma ha sia la sua essenzialità e sia la sua funzione, ovvero quella di delineare in maniera chiara, tersa, un concetto, una norma o una legge. Ma l’aforisma è anche qualcosa che va al di là di ‘ciò che è scritto’ per quanto chiaro ed essenziale possa essere. Quando è perfettamente riuscito è un equilibrio perfetto fra eleganza e sostanza di pensiero, aspira a far riflettere il lettore sulle piccole e grandi questioni della vita. A farne quello che è contribuiscono sia la forma che il contenuto. La forma e il contenuto sono infatti inscindibilmente fusi insieme in un rapporto tanto necessario quanto difficile da realizzare. La sua struttura solo apparentemente semplice è in effetti molto articolata poiché mira ad avere un massimo di densità concettuale in un minimo di brevità formale. In altre parole, pretende di conciliare l’inconciliabile: la ricchezza e la profondità del significato con la concisione del significante. Non solo, esso deve anche conciliare particolare e generale, soggettività e universalità: deve prendere spunto dalla realtà di tutti i giorni; ma deve poi elevarsi ad un valore generale se non addirittura universale. Deve attirare l’attenzione poiché parla di qualcosa che ci riguarda da vicino o che riguarda qualcuno/qualcosa che conosciamo bene ma piace veramente , tocca le corde più profonde dell’io e dura nel tempo solo quando riesce a trascendere il particolare e il personale e vale per tutti: ieri, oggi e per sempre. Di più: oltre che conciliare profondità concettuale e concisione formale, particolare e generale, individuale e universale; deve essere attraente e seducente al primo incontro ma deve far durare il suo effetto ben oltre nel tempo. Chi lo legge o lo ascolta deve restare subito colpito e capirne istantaneamente il significato ma anche rendersi conto che sotto la superficie dell’impatto iniziale ci sono ricchezza e una pregnanza di significati fatti di allusioni, sfumature ed interpretazioni possibili che non si dissipano in una semplice battuta ma lo moltiplicano in una serie infinita di riflessioni, intuizioni, scoperte e conquiste. Questo spiega poi un altro requisito dell’aforisma: oltre ad essere dilettevole e piacevole deve essere nello stesso tempo Utile.

    Utilità dell’aforisma

    L’aforisma è utile nello stesso senso in cui deve essere piacevole: perché stimola a riflettere e offre quell’incanto del tutto intellettuale che prova chi si rende conto di essere in grado di smontare il delicato apparato dell’aforisma, e di saper recuperare, ricostruire, gli infiniti universi concettuali che l’autore sintetizza e concentra in quel breve spazio. Il fascino e la forza dell’aforisma non si misurano dall’entusiasmo e dallo stupore suscitati dal suo primo esplodere ma dalle emozioni e dalle riflessioni che produce nel silenzio che lo segue. Dopo la sua prima deflagrazione che lo rende gradito ai più, non può non esercitare echi profondi nella coscienza morale di chi ama concedersi il gusto della ‘meditazione’

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1