Inizia a leggere

Wilhelm Reich (1897-1957). Un profilo biografico

Valutazioni:
136 pagine1 ora

Sintesi

Wilhelm Reich (1897-1957) è da annoverarsi tra i pionieri della psicoanalisi, alla quale il suo pensiero originale diede importanti contributi e spunti per ulteriori sviluppi. Uomo determinato e assai attivo non solo sul fronte psicoterapeutico ma anche su quello sociale e politico, finì per essere espulso dall'Associazione Psicoanalitica Internazionale. Continuò dunque le sue ricerche (tuttora discusse) in totale autonomia, abbracciando campi d'indagine sempre più vasti. Il presente saggio vuole proporre un ripercorso della sua ricca e travagliata vita, fino alla tragica conclusione.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.