Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Vigrahadharma: Sai Baba l’Avatara

Vigrahadharma: Sai Baba l’Avatara

Leggi anteprima

Vigrahadharma: Sai Baba l’Avatara

Lunghezza:
150 pagine
1 ora
Pubblicato:
8 dic 2016
ISBN:
9788898695232
Formato:
Libro

Descrizione

La “forma” e il “nome” costituiscono il mondo delle apparenze, di asat, di “ciò che non è né esiste in assoluto”. Cinque veli nascondono Sat, “ciò che viene percepito come reale”, il Reale, il puro Essere. Sri Satya Sai Baba l’Avatara (1926-2011) ha incarnato il “Principio” (l’Assoluto Metafisico) come Vigrahadharma, l’Incarnazione del Dharma per offrire una Via che “svela” Satya, la Verità-Realtà e, quindi, la “Rivela”. Nel mondo dello spettacolo della manifestazione universale (Prakrti), tra i miracoli e la spettacolarità dei suoi fenomeni è spiccata, ma poco rilevata, l’offerta metafisica. È la metafisica la base dei suoi Insegnamenti che né le folle riversatisi attorno a lui, né le lunghe file di devoti, ma neanche i discepoli autoproclamatisi hanno saputo cogliere. I molti hanno costruito sul “Personaggio” l’impalcatura della propria devozione, fede, attaccamento, dando prova di ignorare ciò che dietro a questa si celava: l’incarnazione di un Principio Divino per far volgere la coscienza degli esseri su se stessa in modo da trovare la Verità ultima.
Pubblicato:
8 dic 2016
ISBN:
9788898695232
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Vigrahadharma

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Vigrahadharma - Rosario Castello

Titolo | Vigrahadharma: Sai Baba l’Avatara

Autore | Rosario Castello

Editore | Rosario Castello

Copyright Edizioni 2016

castellorosario@virgilio.it

Cura redazionale | Sailenmax Limited – UK

Tipo di edizione | Edizione generica

Classificazione | Filosofia

Categoria | Saggistica

Collana | Nuova Umanità

In copertina | "hrdayacakra, il loto del cuore" a otto petali, centro spirituale dell’essere, sede dell’atman, di Massimo Faraoni

Formato digitale | EPUB

ISBN | 978-88-98695-23-2

© Tutti i diritti sono riservati all’Autore

Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta senza il preventivo assenso dell’Autore o dell’Editore.

Autore Rosario Castello Editore

Collana Nuova Umanità

1 Il Volto del Male – Mistero e Origine

2 Il Sole D’Oro – Una via per Shambhala

3 L’invisibile identità del potere nascosto

4 Il Sentiero Realizzativo

5 Il Chiaro e lo Scuro nel Mondo – La Mescolanza

6 Le 99 Stanze della Conoscenza Vol. I

7 Le 99 Stanze della Conoscenza Vol. II

8 Le 99 Stanze della Conoscenza Vol. III

9 La Visione, il Mezzo e la Trasformazione

10 Alla Fonte – Cammino Esoterico

11 Darsana: il punto di vista esoterico

12 Questa è l’Ora dell’Urgenza

13 Le Maschere del potere nascosto

14 Glossario Esoterico

15 Potestas Tenebrarum

16 Il Segreto della Conoscenza esoterica

17 Prospettive di esoterismo

18 La sadhana in pratica: verso il Sé Superiore

19 Lo Yoga è posizione coscienziale

20 I Fiori del male che divorano il Mondo

21 Vigrahadharma: Sai Baba l’Avatara

Collana Tradere

1 Per le Stanze dell’Esoterismo

2 Per le Vie immateriali dell’Esistenza

3 Per le immortali Vie dello Yoga

Lavori fuori collana

Yoga – Piccola guida per conoscerlo

Notiziario: 1 della Bhagavad-Gita; 2 della Sadhana; 3 sul Male nel Mondo; 4 sul Femminino-Mascolino

Articoli fil rouge: 1 Il sesso: scherzo, errore, condanna o salvezza?; 2 L’Esoterismo deviato; 3 Qui, altrove, nell’ovunque senza tempo; 4 Sadhana: non confondere il mezzo con il fine; 5 Sguardo su un Sentiero: il Tantra; 6 Yoga, Dieta sana e Rimedi per la Salute

Studio: 1 Simbologia; 2 Sulla Vidya; 3 Yoga, Respiro, Prana, Bhagavad-Gita; 4 La Magia; 5 Edificare una società dell’Essere; 6 Sulle Religioni in Sintesi – Unità delle Religioni

Articolo Risvegli: 1 Roma-Babilonia è servita; 2 I Dirigenti, nel mondo, per una Nuova Era; 3 Non solo Donna e basta: Femminino-Mascolino e l’Iniziazione; 4 Urgente Appello Spirituale

Riflessioni: 1 La Terza Guerra Mondiale descritta da Albert Pike?; 2 Un Piano di Distruzione Anti-Tradizionale; 3 Il Femminicidio: attacco contro-iniziatico

Articoli vari: www.centroparadesha.it

Il Lavoro svolto da Rosario Castello, mediante la pubblicazione di libri distribuiti gratuiti e a pagamento, e quanto viene pubblicato sul sito www.centroparadesha.it, non ha scopo di lucro. I proventi delle vendite dei libri a pagamento serviranno per le spese dei successivi lavori, ristampe e aggiornamenti. Il lavoro dei collaboratori viene svolto su base volontaria ed è offerto come contributo alla Grande Opera di Risveglio delle Coscienze.

Sull’Autore

Rosario Castello scrive di poteri occulti, di Yoga, di Advaita, di Teosofia, di Gnosi, di Esoterismo, di Misteri, di Tradizione Primordiale: di quel percorso universale che può condurre l’ente planetario del pianeta Terra ad un risveglio spirituale tale da rifondare una Nuova Umanità. Svolge questo Lavoro sotto forma di articoli, di libri e di ristretti "satsang" (incontri spirituali).

Vive con semplicità e discrezione dedicandosi a una condivisione della Visione conseguita.

Dedichiamo questo libro,

voluto dalle Strade Alte,

a tutti coloro che,

per mano propria o altrui,

sono caduti,

in buona fede,

in varie forme di auto-illusione,

perché ancora identificati al fenomenico

nel mondo del divenire.

A quanti hanno sovrapposto

la originaria luce di Sai Baba l’Avatara

con la luce riflessa della suggestione collettiva di

"ciò che non è",

auspichiamo a tutti di ritrovare

la luce originaria dell’Assoluto.

Possano tutti gli esseri e tutti i mondi essere felici.

Om Tat Sat

Om Sai Ram

Sostenere che solo l’Oriente oppure l’Occidente detenga la Verità è indice di allontanamento dalla Verità.

E il pensare che solo una dottrina, rispetto alle altre, sia in grado di risolvere la lontananza dalla Verità-Realtà, significa manifestare orgoglio spirituale e dare prova di essere caduti in una forma di settarismo deteriore.

Le tante Vie diverse vanno incontro alle necessità dei diversi aspiranti.

Uno, per tutti, rimane lo Scopo: l’Unione con la controparte divina.

Chiunque viene meno a questo Scopo sperimenta la degenerazione della Via prescelta e l’allontanamento dalla Tradizione Universale, il Centro Spirituale Supremo.

Premessa

Attraverso un lavoro di estrema sintesi, nel tentativo di riunire importanti sfaccettature del Divino Diamante che Vigrahadharma, l’incarnazione del Dharma (Sri Satya Sai Baba – 1926-2011 – ), ha consegnato, cerchiamo di presentare delle indicazioni alle quali, ogni lettore interessato, possa far seguire, per se stesso, un più approfondito studio (riflessione, contemplazione, meditazione, sadhana praticata, consapevolezza-conoscenza).

Non c’è un Sai del prima e un Sai del dopo (del dopo la scomparsa del corpo-personaggio, del riassorbimento della speciale increspatura nel mare infinito della prakrti), non c’è un Sai di adesso (più speciale di quello di prima) e un Sai del futuro: sarebbe una cosa impossibile per un autentico rappresentante dell’Infinità, dell’Eternità e dell’Immortalità. Solo l’ignoranza metafisica vede e divide, nel tempo e nello spazio, l’Assoluto Immobile, onnipresente, onnisciente e onnipotente e, quindi, solo chi "ignora di ignorare" la Metafisica Assoluta (trasmessa da Sai Baba), lo confina in una illusoria realtà fenomenica quale forma fantasma che in pochi possono "vedere-sentire. Solo chi è rimasto connesso", al di là della vita e della morte, ai Suoi Insegnamenti (la Vidya), già completamente consegnati, senza necessità di aggiunta alcuna, può avvantaggiarsi della Presenza dell’Assoluto sempre esistente che è onnipervadente, senza bisogno di contatti relativi o surrogati. Chi si affaccia nel mondo fenomenico alla ricerca di rinnovate emozioni vibranti (come quelle provate al cospetto diretto di Sai l’Avatara, nella forma 1926-2011) pretendendo di cogliere l’incontenibile, raccontato da terzi mediatori, scambierà certamente lucciole per lanterne.

C’è solo un Sai del qui ed ora per chi si è sforzato di comprendere l’Insegnamento della Metafisica Assoluta: per chi è rimasto a giocare tra le onde (vrtti) del mondo fenomenico, c’è solo l’illusione di una comoda e soddisfacente realizzazione inesistente, fino alla prossima esistenza (incarnazione).

Il Mistero avatarico è stato già compiuto ed è stato possibile con un grande sacrificio: l’Atman-Brahman Assoluto, nella forma di Avatara, l’Immobile Assoluto proiettato nel Divenire fenomenico. Ciò che è divenire, mobile, fenomenico, mortale è sempre maya; ciò che è Immobile, Assoluto, Permanente è Reale.

Sai non è mai stato realmente nella triplice Manifestazione (causale, sottile e grossolana). La comprensione di tale conoscenza metafisica Egli l’ha consegnata negli Insegnamenti trasmessi, pur sapendo che in pochissimi l’avrebbero compresa e in molti creduto di capirla. Egli ha già consegnato l’intera Dottrina in grado di istruire tutti a riconoscere la Realtà Divina, a discriminare-discernere la Realtà Metafisica dell’Essere dalla falsità dell’illusione del divenire. Lo studio, la consapevolezza e la pratica degli Insegnamenti consegnano, al devoto sincero, gli strumenti interiori, ma necessita un’ulteriore disciplina: quella che permette di utilizzare gli strumenti interiori ottenuti, senza commettere errori nelle scelte perseguite. Il livello in cui si ottengono gli strumenti interiori è uno stadio importante della Realizzazione, ma è quello in cui si può ancora cadere nell’auto-inganno o nell’inganno esercitato, tramite influenza, da terzi, e ciò per qualche dose nascosta di egoismo resistente. Per quanti hanno ricevuto l’Insegnamento, oralmente o per iscritto (la mole di opere-discorsi 1926-2011 – libri – diffusi) con le discipline spirituali già stabilite per progredire verso la meta, non c’è bisogno di altro, tantomeno c’è necessità di ascoltare altre voci, rischiando di scivolare, senza accorgersene, in qualche anfratto scambiato per via, una via dell’auto-inganno, la mithyajnana (conoscenza falsa o illusoria).

Molti sono i devoti che hanno ricevuto, a suo tempo, la "consegna del Maestro, dell’Insegnamento e della Via, ma nella maggior parte dei casi questa consegna" è stata disattesa. Disorientati, confusi e attratti dalle sirene del fenomenico, i devoti non hanno seguito le indicazioni di Sai Baba che si raccomandava di utilizzare la fondamentale chiave della discriminazione-discernimento, senza la quale è impossibile far emergere realmente la "Presenza" dell’Assoluto sotto forma di AutoCoscienza Assoluta, ma prima di tutto, ogni devoto, deve volere veramente tale ruolo e tale meta.

Indice

Introduzione

Dal Divenire all’Essere

Occorre una trasformazione profonda

Quando cominciare una sadhana?

Parlando di Avatara

Il Lavoro degli Avatara

La Vidya è l’Insegnamento eterno

Conoscere e Comprendere SAT

Un monito al ricercatore sincero

Sai Baba: la sua identità, la sua missione

L’Universo Sai

Sri Satya Sai Baba e i devoti

L’abbraccio del

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Vigrahadharma

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori