Inizia a leggere

La torre rovesciata: Pensavate che i demoni fossero solo leggende?

Valutazioni:
161 pagine2 ore

Sintesi

Brando, accompagnato da Lapo, è a Parigi per ritirare il premio L’aventurier, l’avventuriero, vinto dal suo ultimo libro, “Il serpente piumato”.
Prima di partire, Elvira ha raccontato loro la leggenda di Qismah, il cui nome significa destino, il vecchio saggio che aiutò i Templari a nascondere il favoloso tesoro. Per sapere di più, i due amici devono incontrare Fossaié, il becchino, proprietario de La casa del mistero. L’uomo li mette in guardia su pericoli terribili, senza però aggiungere altro alla storia di Elvira. I dettagli li aggiungerà il professor Martigli con cui hanno un appuntamento la sera stessa. Brando e Lapo, un po’ increduli e un po’ spaventati, tornano in albergo dove troveranno la prima sorpresa. Martigli, accompagnato da un cavaliere nero in armatura medievale li sta aspettando. Il professore è brusco e sospettoso, poi diventa affabile, ma né Brando né Lapo si fidano.
E da quel momento ii due amici non avranno un momento di tregua. Nei sotterranei di Parigi incontreranno demoni e mostri mitologici, dovranno risolvere indovinelli da cui dipenderà la loro vita e, alla fine, dovranno combattere e vincere l’ultima battaglia, la più letale.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.