Trova il tuo prossimo libro preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorni
Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali

Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali

Leggi anteprima

Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali

valutazioni:
5/5 (1 valutazione)
Lunghezza:
79 pagine
36 minuti
Pubblicato:
Oct 12, 2016
ISBN:
9788822855169
Formato:
Libro

Descrizione

Come approcciarti a quel misterioso strumento che è la voce?

Come stimolare la tua sensibilità e creatività vocale?

Come iniziare a sperimentare e familiarizzare in modo semplice con temi quali la respirazione, i muscoli laringei, la risonanza, l'attacco, il legato?

Quale percorso di conoscenza di te stesso può accompagnarti in questa avventura alla scoperta delle tue possibilità vocali?

Come lasciare che il canto sia un momento di amore per te stesso?

Come scoprire lungo la via la tua identità artistica?

Come accettare e sviluppare quello che sei davvero nella tua unicità, in un mondo che tenta di importi i suoi modelli?

Con questo libro Roberta non intende sostituire o ricalcare il percorso che si può svolgere in un ciclo di lezioni seguite da un maestro di canto ma, con un linguaggio semplice e comprensibile a tutti e un tono diretto e spontaneo, ti invita a sperimentare e muovere i primi passi di un viaggio alla scoperta della tua voce e dei misteri che nasconde in sé.

Biografia

Da sempre la Musica ha rappresentato per me una via di crescita, di liberazione e di conoscenza di sé. Sin dalla giovane età, dunque, ho seguito un percorso di formazione interdisciplinare passando dallo studio della musica (Conservatorio G. Verdi, Civici Corsi di Jazz di Milano, approfondimenti su diverse tecniche vocali: classica, Voice Craft, Metodo Funzionale della. Voce, Canto Armonico, Nadayoga…), dal teatro (Scuola Paolo Grassi), dalla Musicoterapia (C.E.M.B.), dal Reiki (secondo livello) e la Danza Sensibile di Claude Coldy (Terreno di Danza ed esperienze di Danza Sensibile nella natura), per arrivare infine ad un punto di fusione dei vari vissuti che ha segnato la nascita del mio personale metodo di ricerca vocale e della mia poetica come artista.

Dopo un periodo di attività in campo teatrale, ho iniziato a partire dal 1992 a tenere corsi di vocalità in numerose scuole tra cui i Corsi serali di jazz (C.P.S.M.) presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, la Civica Scuola di Musica di Gorgonzola e la N.A.M. di Milano. Ho frequentato inoltre un Corso per la Conduzione di Gruppi con le Artiterapie e dei Corsi Brevi di Counseling Rogersiano.

Insieme ad Alberto Bonacasa, Gianluca Alberti, Roberto Paglieri, ho pubblicato per l’etichetta Philology, Il Lato Jazz del Cuore, con il quale sono entrata nella classifica Top Jazz redatta dal mensile Musica Jazz relativamente alle categorie Migliori Voci e Migliori Nuovi Talenti.

Di nuovo insieme al mio gruppo di sempre e a due grandi artisti italiani come Emanuele Cisi e Sandro Gibellini e ancora con la storica etichetta discografica Philology ho inciso Spirito del Vento un altro disco distandards rivisitati con testi originali di mia composizione.

Con l'intenzione di stimolare alla ricerca chi si incammina sulla strada del canto ho scritto una guida all'approccio del canto dal titolo “Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali”.

http://robertasdolfo.jimdo.com
Pubblicato:
Oct 12, 2016
ISBN:
9788822855169
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali - Roberta Sdolfo

 INIZIAZIONE ALLA VIA DEL CANTO

QUADERNO DI SPERIMENTAZIONI VOCALI

di

Roberta Sdolfo

Presentazione

Come approcciarti a quel misterioso strumento che è la voce? 

Come stimolare la tua sensibilità e creatività vocale? 

Come iniziare a sperimentare e familiarizzare in modo semplice con temi quali la respirazione, i muscoli laringei, la risonanza, l'attacco, il legato?

Quale percorso di conoscenza di te stesso può accompagnarti in questa avventura alla scoperta delle tue possibilità vocali?

Come lasciare che il canto sia un momento di amore per te stesso?

Come scoprire lungo la via la tua identità artistica?

Come accettare e sviluppare quello che sei davvero nella tua unicità, in un mondo che tenta di importi i suoi modelli?

Con questo libro Roberta non intende sostituire o ricalcare il percorso che si può svolgere in un ciclo di lezioni seguite da un maestro di canto ma, con un linguaggio semplice e comprensibile a tutti e un tono diretto e spontaneo, ti invita a sperimentare e muovere i primi passi di un viaggio alla scoperta della tua voce e dei misteri che nasconde in sé.

 INIZIAZIONE ALLA VIA DEL CANTO

(prima parte)

Introduzione

Proprio la poesia e il canto andiamo cercando. Vogliamo parole e canti possenti, che si odano sott’acqua e sulla terra. E’ il canto selvaggio che andiamo cercando, la grande occasione di usare il linguaggio selvaggio che impariamo a memoria nelle profondità del mare. Quando una donna dice la sua verità, accende le sue intenzioni e sensazioni e si tiene stretta alla natura istintiva, allora canta, vive nella corrente selvaggia di ampio respiro dell’anima. 

da Donne che corrono coi lupi di C.P. Estés 

Sono stata in analisi per più di un decennio e sono davvero felice di questo: è stata una bella esperienza! 

Così è iniziata la mia storia col canto e con questa, forse insolita, affermazione inizio il mio piccolo quaderno di appunti e riflessioni sul canto. La mia storia con la musica è partita da una sofferenza, dal mio sentirmi per certi versi sbagliata, inquieta, fuori posto, ma, paradossalmente, mi sento grata per questo. Il canto è stato ed è la mia via di crescita, fatta di prove e di gioie, di piccoli e grandi rivoluzioni, la mia via verso l'autonomia di pensiero, emotiva, pratica, la mia meditazione, il mio rifugio solitario e insieme il luogo dove ho incontrato le persone che sono state poi le più importanti della mia vita. 

Sono stata, dunque, lungamente in analisi da una donna splendida: si chiama Laura Carera ed è una psicanalista e scrittrice junghiana. Fu lei che mi spinse ad iniziare a cantare, che alimentò la mia passione per l'esplorazione negli angoli nascosti e meno in luce della mia interiorità e per gli spazi luminosi, espressivi e liberi della mia vocalità. Quindi, coerentemente con questo mio esordio nel mondo della musica associato a quello dell'introspezione e della conoscenza di sè, inizierò questo libro proprio raccontandoti di un concetto junghiano che mi piace applicare al canto. 

Secondo Jung esistono in noi quattro funzioni psicologicamente fondamentali: 

il pensiero; 

il sentimento; 

la sensazione; 

l'intuizione. 

Ognuna di queste dà una visione diversa del mondo interno e dell'esistenza. Il pensiero utilizza dei processi logici per comprendere, il sentimento è il valore delle cose in rapporto a come ti

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Iniziazione alla via del canto. Quaderno di sperimentazioni vocali

5.0
1 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori