Trova il tuo prossimo book preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorniInizia la tua prova gratuita di 30 giorni
Anatomia Esoterica: Le ghiandole a secrezione interna e lo sviluppo dei poteri psichici

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Anatomia Esoterica: Le ghiandole a secrezione interna e lo sviluppo dei poteri psichici

Valutazioni:
Valutazione: 4 stelle su 54/5 (2 recensioni)
Lunghezza: 163 pagine2 ore

Descrizione

Le secrezioni delle ghiandole endocrine sono assorbite direttamente dal sangue. Il sangue trascina tutte le secrezioni delle ghiandole endocrine verso altri organi o ghiandole, che allora si vedono stimolate ad un maggiore sforzo, ad un lavoro più intenso.

La parola "ormone" viene da una parola greca che significa "eccitare". Realmente gli ormoni hanno il potere di eccitare tutto l'organismo, di obbligarlo a lavorare. Le secrezioni delle ghiandole endocrine influiscono anche sulla mente. Per mezzo della mente possiamo controllare le nostre funzioni ormonali.

I saggi orientali credono ci sia un corpo fluidico che si trova in contatto con il sistema nervoso liquido. Non c'è dubbio che questo corpo fluidico è il corpo astrale dei medici medioevali. Dentro il corpo astrale sta la mente umana e tutti i principi puramente animici.

I sensi di questo corpo astrale sembrano provenire, come fiori di loto, dal fondo stesso delle ghiandole endocrine. Quel loto dai mille petali menzionato dagli yogi dell'India, è un senso animico del corpo astrale.

Lo sviluppo speciale della ghiandola Pineale, per esempio, ci permette di percepire il corpo astrale e i suoi sensi animici che, come fiori di loto, emanano dalle medesime ghiandole endocrine.

corpo fluidico che si trova in contatto con il sistema nervoso liquido. Non c'è dubbio che questo corpo fluidico è il corpo astrale dei medici medioevali. Dentro il corpo astrale sta la mente umana e tutti i principi puramente animici.

I sensi di questo corpo astrale sembrano provenire, come fiori di loto, dal fondo stesso delle ghiandole endocrine. Quel loto dai mille petali menzionato dagli yogi dell'India, è un senso animico del corpo astrale.

Lo sviluppo speciale della ghiandola Pineale ci permette di percepire il corpo astrale e i suoi sensi animici che, come fiori di loto, emanano dalle medesime ghiandole endocrine.

La scienza medica gioca con la meccanica dei fenomeni, ma non conosce il fondo vitale. Lo sviluppo speciale della ghiandola Pineale ci permette di vedere lo stesso Fondo Vitale.

corpo fluidico che si trova in contatto con il sistema nervoso liquido. Non c'è dubbio che questo corpo fluidico è il corpo astrale dei medici medioevali. Dentro il corpo astrale sta la mente umana e tutti i principi puramente animici.

I sensi di questo corpo astrale sembrano provenire, come fiori di loto, dal fondo stesso delle ghiandole endocrine. Quel loto dai mille petali menzionato dagli yogi dell'India, è un senso animico del corpo astrale.

Lo sviluppo speciale della ghiandola Pineale ci permette di percepire il corpo astrale e i suoi sensi animici che, come fiori di loto, emanano dalle medesime ghiandole endocrine.

La scienza medica gioca con la meccanica dei fenomeni, ma non conosce il fondo vitale. Lo sviluppo speciale della ghiandola Pineale ci permette di vedere lo stesso Fondo Vitale.

Leggi altro