Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

Leggi anteprima

MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

Lunghezza:
139 pagine
36 minuti
Editore:
Pubblicato:
22 lug 2016
ISBN:
9786050486896
Formato:
Libro

Descrizione

MAC è un percorso di Musicoterapia finalizzato al miglioramento dell’attenzione e della consapevolezza rispetto l’esperienza dell’ascolto musicale.
Il percorso si articola in moduli ed è stato sperimentato dall’autrice – musicoterapista professionista in ambito clinico - con buoni risultati con soggetti adulti affetti da diverse forme di disagio mentale; può essere utilizzato anche in contesti di minore gravità e all’interno di percorsi formativi.
Il testo comprende una parte introduttiva in cui vengono illustrate le finalità, le caratteristiche e le specificità del percorso proposto, oltre che gli ambiti di utilizzo. Vengono messi a disposizione materiali pronti per l’utilizzo: schede, tabelle per la raccolta dei punteggi, grafici per l’analisi dei risultati, elenchi dei brani musicali da proporre in tre moduli di attività. Vengono fornite tutte le necessarie indicazioni per l’utilizzo del materiale. Nell’ultimo capitolo viene messa a disposizione una scheda sintetica che può essere utilizzata per la preparazione di un progetto centrato sull’utilizzo del percorso di ascolto.
Il volume può essere un utile strumento di lavoro per musicoterapisti e può essere fruibile in contesti clinici con o senza la presenza di un medico psichiatra o di uno psicologo; l’attività proposta accompagna il soggetto nell’osservazione della personale esperienza di ascolto ma non prevede l’analisi e l’interpretazione dei contenuti emersi mettendoli in relazione con la vicenda personale, interiore, familiare, immaginaria o reale che sia. Il contesto in cui viene proposto il percorso può dunque essere un luogo di cura e riabilitazione, ma anche un contesto preventivo ed educativo; i destinatari possono essere persone adulte e adolescenti, come pure musicoterapisti in formazione.

Laura Gamba è Musicoterapista professionista ed è attiva nell’ambito della neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, della psichiatria, delle cure palliative e della Malattia di Parkinson. Oltre a vari articoli su riviste specialistiche inerenti l’attività professionale esercitata nei diversi ambiti di intervento ha pubblicato contributi in atti di convegni (“Le cure musicali – applicazioni musicoterapiche in ambito psichiatrico” a cura di G. Manarolo Edizioni Cosmopolis Torino 2012; “Suoni, tempi e ritmi nelle relazioni di cura – opportunità musicali nella salute mentale” a cura di Mario Degli Stefani, Cleup Padova 2015; di prossima pubblicazione con Cleup un contributo all’interno degli atti del Congresso “Persona Voce Identità”). Nel 2012 ha pubblicato con Carocci “Musicoterapia per crescere – percorsi riabilitativi dall’infanzia all’adolescenza”; nel 2015 ha pubblicato con Progetti Sonori “L’albero fiorito – 38 canti per la didattica, il sostegno, la terapia”. Di prossima pubblicazione con l’Editore Scritture “Il suono oltre il silenzio – Incontri con la musica nelle cure di fine vita”. In attesa di pubblicazione un volume dedicato alla valutazione in musicoterapia.
Editore:
Pubblicato:
22 lug 2016
ISBN:
9786050486896
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

Libri correlati

Anteprima del libro

MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza - Laura Gamba

Laura Gamba

MAC - Musicoterapia per l'Attenzione e la Consapevolezza

UUID: d18a0716-535a-11e6-884a-0f7870795abd

Questo libro è stato realizzato con StreetLib Write (http://write.streetlib.com)

un prodotto di Simplicissimus Book Farm

Indice dei contenuti

Indice

1. Ascolto in musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

2. I materiali: le schede e i brani

2.1. Le schede

2.2. I brani

3. I risultati

4. Scheda sintetica del progetto

Indice

1. Ascolto in musicoterapia per l’attenzione e la consapevolezza

1.1. Specificità dell’intervento musicoterapico centrato sull’ascolto

1.2. Ambiti di utilizzo del modulo

2. I materiali: le schede e i brani

2.1. Le schede

2.1.1.Scheda per la rilevazione dello stile di ascolto

2.1.2.Scheda per l’analisi della modalità di ascolto – Singolo brano

2.2. I brani

2.2.1.Modulo primo

2.2.2.Modulo secondo

2.2.3.Modulo terzo

3. I risultati

3.1.Tabella per la raccolta dei punteggi e delle medie

3.2. Grafici per l’analisi dei risultati

3.2.1.Paziente A

3.2.1.1. Scheda per la rilevazione dello stile di ascolto

3.2.1.2. Modulo primo

3.2.1.3. Modulo secondo

3.2.1.4. Modulo terzo

3.2.1.5. Paziente A - Commento ai risultati

3.2.2.Paziente B

3.2.2.1.Scheda per la rilevazione dello stile di ascolto

3.2.2.2. Modulo primo

3.2.2.3. Modulo secondo

3.2.2.4. Modulo terzo

3.2.2.5. Paziente B - Commento ai risultati

3.2.3.Paziente C

3.2.3.1.Scheda per la rilevazione dello stile di ascolto

3.2.3.2. Modulo secondo

3.2.3.3.Modulo terzo

3.2.3.4. Paziente C - Commento ai risultati

4. Scheda sintetica del progetto

1. Ascolto in musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

1.1. Specificità dell'intervento musicoterapico centrato sull'ascolto

  Il materiale di seguito presentato è il risultato dell’esercizio nell’arco di diversi anni della pratica clinica della musicoterapia cosiddetta recettiva nel contesto della riabilitazione psichiatrica. L’opportunità di ‘capitalizzare’ molta esperienza clinica nel corso del tempo ha dato la possibilità di approfondire la riflessione sulla prassi e sul metodo, oltre che sulla finalità e la specificità dell’intervento proposto. Il risultato che si spera di avere raggiunto è quello della definizione di un modulo di attività riabilitativa centrato sull’esperienza dell’ascolto specifico per la musicoterapia, fruibile dal professionista di questa disciplina il quale, pur operando sempre all’interno di una equipe multiprofessionale, fa riferimento ad un modello di intervento specifico e distinto rispetto altre pratiche riabilitative riconducibili all’ambito delle psicoterapie. Voglio dire che non necessariamente la musicoterapia – e in particolare quella cosiddetta recettiva – deve essere considerata una particolare applicazione della psicoterapia; il musicoterapista - o musicoterapeuta che dir si voglia – ha una specificità professionale che non si sovrappone a quella di altri professionisti, in questo caso a quella dello psicoterapeuta. Nel quadro del complessivo progetto terapeutico costruito per ogni singolo paziente, il trattamento di musicoterapia ha una propria specificità in merito a obiettivi, modalità di intervento, strumenti di valutazione dei risultati e dell’efficacia del trattamento.

  Come si sa l’intervento musicoterapico può essere messo in atto attraverso due tipi di approccio: quello che prevede l’utilizzo di strumenti musicali e che si avvale delle tecniche del dialogo sonoro e dell’improvvisazione di gruppo e quello che prevede l’ascolto di brani musicali. Nel nostro caso si fa riferimento al secondo tipo di approccio, quello della cosiddetta ‘musicoterapia recettiva’ rispetto il quale già altri colleghi hanno dato significativi contributi riguardo le tecniche relative e la riflessione teorica ad esse sottostante [1].

  Il presente contributo si colloca

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori