Inizia a leggere

Le tre regine. Un secolo di storia d'Italia

Valutazioni:
215 pagine3 ore

Sintesi

Le vite straordinarie delle tre Regine d'Italia sono quasi del tutto sconosciute: poche le biografie e non sempre attendibili, minimi i riferimenti nei testi scolastici, nessuna divulgazione popolare. L'amara constatazione che ne deriva è che figure così importanti della storia d'Italia siano tenute a debita distanza dai giovani, cioè da coloro che dovrebbe tramandarne la memoria. In nessun'altra nazione si tiene in così poco conto il passato: un popolo senza ricordi e memorie è un popolo senza radici, senza identità, in balia degli eventi, che produce povertà di spirito e mancanza di valori. Valori che ritroviamo ripercorrendo le vicende e vicessitudini di Margherita, Elena e Maria Josè, senza dimenticare le due mogli di Vittorio Emanuele II, Maria Adelaide e Rosa Vercellana, la "Bela Rosin".

Un percorso storico, domestico, intimo che svela gli scenari e i retroscena di un tempo e di un mondo ormai scomparsi, ai quali è inutile e ingeneroso fingere di non appartenere; un caleidoscopio di personaggi e avvenimenti che si intersecano e si competano per scoprire, nelle quotidianità delle tre Regine italiane, la nostra quotidianità. Un ritratto umano, interiore e spirituale di tre donne che ebbero la ventura di diventare Regine. La loro storia è la nostra storia. Nel bene e nel male.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.