Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

Leggi anteprima

La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

Lunghezza:
31 pagine
29 minuti
Pubblicato:
13 mag 2016
ISBN:
9786050437164
Formato:
Libro

Descrizione

La Variante di Valico, ovvero... è la ricostruzione della genesi politico/imprenditoriale della Variante di Valico dell'Autosole, a partire da una commissione IRI presieduta dal fratello di Spadolini nel 1984; del suo intrecciarsi con la TAV e col futuro primo ministro Prodi; con il Passante Nord della tangenziale bolognese e con i tagli alla ferrovia Porrettana; con la carriera dell'Assessore Bersani e quella di tanti altri personaggi minori.
Ma soprattutto è la storia di un'opposizione oggi quasi incredibile: quella interna al PCI bolognese. Che ha accompagnato e pungolato il Partito fino alla trasformazione in PDS.
Il testo riguarda gli anni 1984-2013, non è dunque aggiornato all'inaugurazione della Variante (2015).
Pubblicato:
13 mag 2016
ISBN:
9786050437164
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera - Wolf Bukowski

Questa è la versione de La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

presentata a Firenze l'1 novembre 2013 presso il CSA next-Emerson, nell'ambito dell'incontro nazionale di Genuino Clandestino. In questo ebook trovate anche alcune parti escluse per sintesi dal reading, e  varianti (tra quadre) che ho utilizzato in occasioni diverse da quella fiorentina ma che ritenevo interessante riportare.

Le foto dei cantieri che accompagnano il reading sono state scattate da Giuditta Pellegrini tra 2011 e 2012 nel territorio di Marzabotto e di Grizzana (alcune foto sono visibili su: http://lavariantedivalico.blogspot.it/ )

I dati personali presenti nel testo sono trattati nel pieno rispetto del Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi storici e del Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica, si veda: www.garanteprivacy.it

Wolf Bukowski, 2013

[pubblicato in ebook senza aggiornamenti: 2016, 2021]

La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

Settembre 1984. Sul sedile posteriore della vettura di papà Tiziano il piccolo Matteo Renzi si annoia. È un bambino precocemente giovane; tra pochi giorni andrà in quarta elementare e questo viaggio in autostrada gli sembra non finire mai. Allora si mette a contare i veicoli che percorrono l'Autosole, e rapidamente stima che sono 29mila e trecento al giorno, che le automobili sono il doppio di quelle che la percorrevano nei primi anni di apertura al traffico e che i camion sono aumentati ancora di più e sono ormai quasi il triplo. Poi comincia a dire: bisogna cambiare verso!  bisogna cambiare verso al PD e all'Italia!, ma il papà, anzi il babbo, gli risponde che stia buono, che al volante c'è lui e il verso è quello giusto, e la smetta di dir frasi senza senso.

Settembre 1984. Un democristiano più grande, quarantacinquenne, siede alla scrivania di presidente dell'IRI, l'Istituto per la Ricostruzione Industriale, enorme ente pubblico. È già stato ministro ed è destinato a grandi cose, ancor più grandi di quell'IRI che, con il suo mezzo milione di dipendenti, è tra le prime imprese nel mondo per dimensione. Tra le decine di società controllate ci sono l'Alfa Romeo, la Società Autostrade che gestisce le autostrade e Italstat che le progetta e le costruisce. Dall'alfa (Romeo) all'omega della motorizzazione, insomma. Nello stesso anno in cui il democristiano-destinato-a-grandi-cose è stato nominato, il 1982, il parlamento ha approvato una legge di rilancio della

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La Variante di Valico, ovvero come il Partito ha imparato ad amare la Grande Opera

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori