Inizia a leggere

Il fuoco al di là del mare

Valutazioni:
414 pagine6 ore

Sintesi

Il libro ricostruisce la storia di un personaggio realmente esistito ma di cui si sa solo che guidò la flotta Cartaginese nell'ultimo scontro contro Roma durante la prima guerra Punica. Si ripercorre così l'ipotetica esistenza di un uomo del terzo secolo a.C. sempre in lotta fra i suoi interessi scientifici, che proprio in quell'epoca hanno grande sviluppo grazie al centro di Alessandria d'Egitto, e il senso del dovere che lo porta a partecipare ai principali eventi bellici del suo tempo. Tra battaglie per mare e per terra, pirati, sette segrete e ribelli, scampato molte volte alla morte, si ritrova alla fine impotente e vittima delle sue stesse scelte finchè un nuovo credo religioso gli dà una parziale consolazione. Si rende conto infatti che la sua è una storia drammatica di lotta che si ripete generazione dopo generazione. "Fino a quando?" si chiede infine il protagonista.

Ancora oggi lo scontro economico e militare tra le sponde del Mediterraneo cosparge di morti i fondali del mare. Si lascia al lettore la risposta alla domanda posta dal protagonista. "Fino a quando?"

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.