Inizia a leggere

La corsa serale di Yatir

Valutazioni:
48 pagine39 minuti

Sintesi

Alla sera, un treno rapido passa, senza fermarsi, da Yatir, piccolo paese immaginario situato in medioriente. Un paese, i cui abitanti, proprio in questa corsa serale, vedono già un avvenimento. E ogni sera, di ogni settimana, di ogni mese, di ogni anno, sono lì, disposti in fila, alla medesima ora ad aspettare, a seguire la sua corsa, a vederlo scomparire dietro la curva. Da sempre. E da sempre non accade nulla. Mentre la vita di ogni uomo, come ogni vita, come ogni treno, scorre. E se un giorno, per puro caso, il treno non arrivasse? Se succedesse qualcosa di brutto, proprio lì, cosa farebbero gli abitanti del villaggio? E come cambierebbe, per un giorno o per sempre, la loro vita? Risposte che Avraham B. Yehoshua, grande scrittore di formazione ebraica, riesce a dare analizzando gli aspetti più complessi dell’uomo a cominciare dall’idea del bene e del male... Un racconto intenso e coinvolgente, che mette in gioco ogni credenza.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.