Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Leggi anteprima

Lunghezza:
74 pagine
52 minuti
Pubblicato:
2 feb 2016
ISBN:
9788865305720
Formato:
Libro

Descrizione

RACCONTO LUNGO (43 pagine) - THRILLER - Recuperare dei reperti trafugati dai tedeschi durante la guerra, questo il nuovo incarico per Jack Cliver, ma quel tesoro cela un segreto mortale.

Xlendi, un nome che evoca spiagge dorate, ma che nasconde un segreto che risale alla fine della seconda guerra mondiale. Una nuova impresa per Jack Cliver, agente del LOSDE, Lost Objects Safe Department, e per la sua affascinante collega Vanessa Grass.

Roberto Guarnieri, classe 1963, è un ingegnere civile e lavora nell'Amministrazione comunale della sua città (Civitanova Marche). È un appassionato di fantascienza, fantasy, archeologia, esoterismo e tematiche sui misteri delle antiche civiltà perdute. ​H​a pubblicato racconti in varie riviste ("Delos", "Altrisogni", "Writers Magazine Italia", "Urania", "Robot") e antologie (tra le più importanti l'intera serie dei "365 Racconti", "Il Magazzino dei Mondi" 1 e 2, tutti della Delos Books, oltre a antologie delle Edizioni Scudo, "Sogni di Carmilla" e altre).​ Un suo racconto è stato pubblicato nel numero di aprile 2012 della rivista "Urania".​ È stato finalista al Premio Blackwood 2013 e 2015, al Premio Urania Stella Doppia 2013, a Premi della rivista "Effemme" 2013 e 2014 e al premio Robot 2014.​ Per Delos Digital ha pubblicato alcuni racconti, nelle serie "Chew-9" e "Robotica", e il ciclo "Il circolo dell'Arca".
Pubblicato:
2 feb 2016
ISBN:
9788865305720
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Xlendi

Leggi altro di Roberto Guarnieri

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Xlendi - Roberto Guarnieri

a cura di Vincenzo Vizzini

Roberto Guarnieri

Xlendi

Racconto lungo

Prima edizione febbraio 2016

ISBN 9788865305720

© 2016 Roberto Guarnieri

Edizione ebook © 2016 Delos Digital srl

Piazza Bonomelli 6/6 20139 Milano

Versione: 1.0

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Sono vietate la copia e la diffusione non autorizzate.

Informazioni sulla politica di Delos Books contro la pirateria

Indice

Il libro

L'autore

Xlendi

Prologo

Capitolo uno

Capitolo due

Capitolo tre

Capitolo quattro

Capitolo cinque

Epilogo

Delos Digital e il DRM

In questa collana

Tutti gli ebook Bus Stop

Il libro

Recuperare dei reperti trafugati dai tedeschi durante la guerra, questo il nuovo incarico per Jack Cliver, ma quel tesoro cela un segreto mortale.

Xlendi, un nome che evoca spiagge dorate, ma che nasconde un segreto che risale alla fine della seconda guerra mondiale. Una nuova impresa per Jack Cliver, agente del LOSDE, Lost Objects Safe Department, e per la sua affascinante collega Vanessa Grass.

L'autore

Roberto Guarnieri, classe 1963, è un ingegnere civile e lavora nell’Amministrazione comunale della sua città (Civitanova Marche). È un appassionato di fantascienza, fantasy, archeologia, esoterismo e tematiche sui misteri delle antiche civiltà perdute.

​H​a pubblicato racconti in varie riviste (Delos, Altrisogni, Writers Magazine Italia, Urania, Robot) e antologie (tra le più importanti l’intera serie dei 365 Racconti, Il Magazzino dei Mondi 1 e 2, tutti della Delos Books, oltre a antologie delle Edizioni Scudo, Sogni di Carmilla e altre).​ Un suo racconto è stato pubblicato nel numero di aprile 2012 della rivista Urania.​ È stato finalista al Premio Blackwood 2013 e 2015, al Premio Urania Stella Doppia 2013, a Premi della rivista Effemme 2013 e 2014 e al premio Robot 2014.​

Per Delos Digital ha pubblicato alcuni racconti, nelle serie Chew-9 e Robotica, e il ciclo Il circolo dell’Arca.

Dello stesso autore

Roberto Guarnieri, Il Circolo dell'Arca Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867751037 Roberto Guarnieri, La macchina delle vite perdute Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867751341 Roberto Guarnieri, I misteri di Samotracia Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867751532 Roberto Guarnieri, Fumo di Londra Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867751945 Roberto Guarnieri, Il mistero della Divina Commedia Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867752430 Roberto Guarnieri, Sherlock Holmes e il Circolo dell'Arca Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867755684 Roberto Guarnieri, Nikola Tesla e il Circolo dell'Arca Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867755820 Roberto Guarnieri, Arsenio Lupin e il Circolo dell'Arca Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867756094 Roberto Guarnieri, Il capitano Nemo e il Circolo dell'Arca Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867756278 Roberto Guarnieri, La macchina del tempo e il Circolo dell'Arca Il circolo dell'Arca ISBN: 9788867756612 Roberto Guarnieri, Il camino degli dei Robotica.it ISBN: 9788867756513 Roberto Guarnieri, Metatron Chew-9 ISBN: 9788867757558

Prologo

Jack Cliver regolò l’aria nel GAV per stabilizzarsi.

Dieci metri sotto di lui il fondale sabbioso, illuminato dai raggi del sole, era simile a un soffice tappeto giallo punteggiato da cespugli di alghe verdi e marroni. Più avanti, le pareti rocciose dell’insenatura in cui si trovava sprofondavano a picco, come mura di una città fortificata.

Nulla a che vedere, pensò con rammarico, con i colori accesi del Mar Rosso. Un banco di sardine, una nuvola argentea dai contorni variabili, gli passò accanto sospinto dalla corrente.

Fece un cenno di intesa alla compagna e scese ancora, con un rapido colpo delle pinne. Non appena oltrepassata la linea del gradiente termico, la temperatura cambiò di colpo, provocandogli una piacevole sferzata. Non indossava la muta e il senso di libertà era ancora maggiore.

Osservò la ragazza muoversi con gesti fluidi e vide compiaciuto la piccola scia di bolle tipica del sub esperto. Con un ultimo slancio, planò sul fondo fin quasi a sfiorare la sabbia e si guardò attorno. Le speranze di trovare qualcosa erano ridotte al minimo, lo sapeva bene, ma il brivido della ricerca lo rendeva euforico.

Il gusto dolciastro gli riempì all’improvviso la gola. Sussultò per la sorpresa. Monossido di carbonio, mescolato alla miscela di ossigeno.

Trattenne il fiato cercando di risalire, ma era troppo tardi: ne aveva già respirato troppo.

Un vortice improvviso di luce, sabbia e roccia lo travolse, violento come un uragano. Sbarrò gli occhi, sprofondando in un abisso di tenebra.

Capitolo uno

Positano, 20 Luglio.

Cinque giorni prima

La terrazza dell’Hotel Buca di Venere, pavimento in cotto e parapetti decorati con maioliche, dominava il golfo. Il paese, un mosaico di case colorate poggiato sulla montagna come un velo, sembrava dover scivolare da un

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Xlendi

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori