Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Dizionario di medicina tradizionale Cinese

Dizionario di medicina tradizionale Cinese

Leggi anteprima

Dizionario di medicina tradizionale Cinese

Lunghezza:
509 pagine
5 ore
Pubblicato:
19 dic 2011
ISBN:
9788896782613
Formato:
Libro

Descrizione

Il Dizionario di Medicina Cinese" è un prodotto editoriale autonomo e amatoriale, non ha quindi pretese di ufficialità e universalità.
I contenuti sono stati prodotti, controllati, corretti e pubblicati da Giorgio Beltrammi, che non risponde in alcun modo delle conseguenze della applicazione sconsiderata dei concetti espressi nell'opera.
Il prodotto è stato realizzato in una ottica rivolta particolarmente all'accessibilità ed all'usabilità.
Il Dizionario in oggetto non vanta riconoscimenti di alcun tipo e da parte di alcuna associazione o ente interessato alla divulgazione della Medicina Cinese.
Pubblicato:
19 dic 2011
ISBN:
9788896782613
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Dizionario di medicina tradizionale Cinese

Libri correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Dizionario di medicina tradizionale Cinese - Giorgio Beltrammi

Figlio

Cerebro

Introduzione

Oggi sono molto numerose le pubblicazioni relative alla grande Medicina Tradizionale Cinese. Sono stati trattati esaustivamente la maggior parte delle tematiche che la riguardano, sia per gli addetti ai lavori che per semplici cultori e curiosi.

Nell'ampio panorama di suddette pubblicazioni manca una opera di consultazione pratica che permetta di ottenere rapidamente delle informazioni al riguardo di precisi argomenti ed elementi costituenti il corpus scientifico della M.T.C.

Questo Dizionario della Medicina Cinese si pone come tentativo di colmare questo vuoto e si dirige principalmente a studiosi e praticanti.

All'interno di questa opera sono contenute centinaia di informazioni sui vari aspetti della M.T.C. che, per la loro distribuzione in ordine alfabetico, sono di rapida e semplice consultazione.

In essa sono contenuti i dettagli di più di 220 rimedi farmacologici cinesi, sono analizzati più di 120 alimenti, sono descritte oltre 150 formulazioni farmacologiche tradizionali.

Auguro quindi al lettore una piacevole ed utile consultazione dell'opera.

Cerebro

A

Aceto

Alimento che mobilizza il Sangue. Può essere ottenuto dal Vino o dalle Mele o dal Riso. Per le sue caratteristiche e per il sapore intenso è maggiormente impiegato per il condimento di altri alimenti. Le caratteristiche energetiche sono le seguenti:

- Parte utilizzata: il Liquido filtrato

- Sapore: Acido e Amaro

- Natura: Tiepida

- Meridiani destinatari: Fegato e Stomaco

- Azioni: Rimuove le stasi di Sangue, Disintossica, è antiemetico, ferma le emorragie, Stomachico e fa circolare la YuanQI

- Indicazioni: Ittero, Ematemesi. Epistassi, Proctorragie, Pruriti ai genitali, Tossicosi alimentari, Parassitosi intestinale

- Controindicazioni: Malattie da Calore, Iperacidità- Parte utilizzata: gastrica.

Si assume generalmente unito ad altri alimenti nel dosaggio di circa 3 ml. al giorno.

Particolarmente utile è l'Aceto di Mele.

Acido

Sapore facente parte della categoria dei Sapori YIN, collegato al Movimento LEGNO, con particolare tropismo per il Fegato. Le sue azioni principali sono:

Contratturante

Concentrante

Ferma le perdite

Tonifica il QI del Cuore

Inibisce il QI della Milza

Tonifica il Polmone

Armonizza lo Stomaco

Contrae la Vescica

In Farmacologia viene utilizzato per arrestare le perdite sia di Sangue che di Jing. Arresta le sudorazioni e viene utilizzato nei deficit di YIN. Seda lo Shen.

Acqua

Figura astratta che si riferisce al Movimento omonimo che si colloca tra il Movimento METALLO ed il Movimento LEGNO e che racchiude in se la massima espressione dello YIN che sta all'opposto dello YANG e, di conseguenza, al Movimento FUOCO.

Al Movimento ACQUA si abbinano le rappresentazioni del Freddo, della Notte, delle ore 24, della Femmina, dell'Umidità, del profondo, del compatto, del concetto dispari, della staticità, dell'interno, del segno negativo(-) , ecc. Nei concetti anatomo fisiologici, si abbina all'organo Rene ed al viscere Vescica. Si configura nella massa corporea e nelle funzioni preparatorie e nelle funzioni quiescenti.

Naturalmente il sostantivo Acqua si riferisce al liquido che compone la gran parte dei tessuti biologici e che chimicamente viene contraddistinta dalla formula H2O.

In Dietetica e Farmacologia cinesi, l'acqua assume particolare importanza in quanto veicolo di trasporto delle essenze estratte dai rimedi e dagli alimenti. Nella fattispecie è raccomandato l'impiego di acqua pura e non additivata delle sostanze clorate utilizzate per la potabilizzazione. Si addice a tale scopo l'impiego di acque oligominerali ovviamente non gasate.

Acre

Sapore facente parte della categoria dei Sapori YIN, collegato al Movimento LEGNO.

Rappresenta una varietà del Sapore Acido con maggiore intensità astringente.

Aglio Allium sativum

Alimento che mobilizza del QI. Molto utilizzato per le sue caratteristiche organolettiche e medicinali, possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Bulbo

- Sapore: Piccante

- Natura: Tiepido

- Meridiani destinatari: Polmone, Milza e Stomaco

- Azioni: Antivirale, Antimicotico, Purifica gli alimenti, Vermifugo, Rimuove le stasi di QI e Sangue, Riduce gli ascessi

- Indicazioni: Alcuni tumori, Ipertensione, Ipercolesterolemie, Infezioni , Diarrea, vomito, emottisi

- Controindicazioni: Sindromi da Calore, Afte buccali, Oftalmopatie da Calore

Viene preferibilmente aggiunto ad altri alimenti o utilizzato per la preparazione di enoliti.

Agnello

Alimento tonico dello YANG. Possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la Carne

- Sapore: Dolce

- Natura: Tiepida

- Meridiani destinatari: Milza e Rene

- Azioni: Tonifica nell'astenia, Espelle il Freddo, Tonifica il QI e lo YANG, Promuove l'appetito e la lattazione, Tonifica il Rene

- Indicazioni: Deficit di Rene, Impotenza, Malattie Freddo, Emorragie post-partum, Leucorrea, Ipogalattia

- Controindicazioni: in Estate, nella Malaria, nelle malattie da Calore.

Deve essere opportunamente cotto. Per ottenere una massiccia tonificazione dello YANG sarebbe bene che venisse cotto alla fiamma diretta con aggiunta del rognone dello stesso animale. Non va aggiunto un eccessivo numero di spezie

Ago

Strumento terapeutico utilizzato dall'Agopuntore e che viene inserito in corrispondenza dei numerosi agopunti disseminati lungo le vie energetiche o fuori da esse. Generalmente gli aghi maggiormente utilizzati sono d'acciaio con impugnatura in rame. Possono esserci aghi monometallici o con impugnatura in plastica. Anticamente si credeva che l'ago d'oro avesse funzioni tonificanti e quello d'Argento avesse quelle di dispersione ma non sono state riportate prove chiare in merito.

L'Ago per Agopuntura può avere 3 variabili principali:

Diametro

Lunghezza

Forma del corpo dell'ago

Il Diametro viene misurato in Gauge o in millimetri per cui avremo aghi a partire dal diametro di 0,20 mm. (36 Gauge) per giungere ai 0,46 mm. (26 Gauge).

In genere un ago sottile determina un piccolo DAQI mentre un ago grosso determina un forte DAQI.

La lunghezza viene a variare a seconda delle zone che devono essere trattate e dalla profondità alla quale si trova il punto da stimolare per cui sul volto si utilizzano aghi corti, mentre per la stimolazione del punto Huantiao si utilizzano gli aghi più lunghi.

Le misure si calcolano in Cun o in millimetri per cui avremo aghi da:

0,5-1 Cun o 13-20-25 mm. e sono aghi corti

30-35 mm. o aghi medio corti

1,5 Cun o 40 mm. o aghi medi

2-5 Cun o 50-125 mm. detti aghi lunghi

Ovviamente un ago corto viene impiegato per la Auricoloterapia ,a non per pungere aree della schiena o dei glutei mentre aghi da 70 mm. verranno utilizzati per pungere aree con elevato spessore tissutale.

L'ago puà avere un corpo cilindrico ed è quello utilizzato praticamente sempre. Esiste la possibilità di utilizzare un ago con la punta ed il corpo triangolare per determinare un sanguinamento che disperde le energie statiche ed il Calore.

Gli aghi vengono confezionati singolarmente o a gruppi di 5 o di 10 e possono e meno essere provvisti di tubetto di plastica che viene impiegato per la introduzione. Sono confezionati in blister sterili e con sempre maggior frequenza sono monouso.

Famose marche di Aghi sono la Huato e la Seirin.

Come altri strumenti per uso cruento, vanno soggetti a trattamento separato rispetto ad altri rifiuti, per cui gli aghi usati vanno riposti e conservati in contenitori rigidi ed a chiusura ermetica.

Agopunti

Aree corporee che posseggono la capacità di entrare direttamente in contatto con le energie circolanti nei Meridiani e che, in Agopuntura, vengono sfruttati per determinare variazioni energetiche a fini terapeutici per la soluzione di disarmonie acute e croniche.

Per la maggior parte sono disseminati lungo i percorsi energetici ma alcuni di essi sono collocati al di fuori di essi. →La loro localizzazione a fini Agopunturistici, deve essere perfetta poiché la loro estensione territoriale ben raramente si allarga oltre i due millimetri.

Sono per lo più reperibili in corrispondenza di avvallamenti o insenature, o prominenze o bordi di formazioni anatomiche note o a precise distanze rilevate su linee virtuali congiungenti suddette formazioni anatomiche. La loro stimolazione può avvenire con l'impiego di Aghi, di manovre di Massaggio, della Moxibustione o della proiezione su essi di raggi laser.

Agopuntura

Tecnica terapeutica che sfrutta l'introduzione di aghi nei punti di Agopuntura o Agopunti (vedere). Di antichissime origini si è sviluppata fino ad oggi con alterne fortune e per diversi indirizzi. Alla semplice introduzione dell'ago, si è aggiunta la Moxibustione su ago, l'elettroagopuntura, la laser puntura ed altre tecniche sfruttate per i più disparati usi.

Ai Ye

Rimedio emostatico che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: le foglie

- Natura: Tiepida

- Sapore: Amaro e Piccante

- Meridiani destinatari: Milza, Fegato e Rene

- Azioni: Emostatico, Riscalda i meridiani e l'utero, Placa il feto, Disperde il Freddo e ne tratta i dolori, Calma tosse e dispnea

- Indicazioni: Emorragie da Freddo-deficit, Metrorragie e minaccia d'aborto, Sterilità da deficit di Chong e Ren Mai, Dolori pelvico addominali da Freddo, Eczemi e pruriti da Umidità e Calore alla cute, Tosse e Asma

- Dosaggio: 3-9 gr./die

- Controindicazioni: nelle sindromi con Calore del Sangue e nei deficit di YIN.

Albicocca Prunus armeniaca

Alimento che purifica del Calore e disintossicante, giunge a maturazione nei mesi estivi e possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Frutto

- Sapore: Dolce e Acido

- Natura: leggermente Fresca

- Meridiani destinatari: imprecisati

- Azioni: Rigenera i liquidi, Purifica il Calore, Disintossica, Allevia la sete

- Indicazioni: Disidratazione, Sete, Tosse

- Controindicazioni: E' lesiva per le ossa e i muscoli, produce Catarri in eccesso ed è da limitare in gravidanza.

E' bene che venga consumata cruda ed a piena maturazione in quantità di 2-3 frutti al giorno. E' possibile consumarla anche essiccata.

Alghe

Alimenti a grande potenziale nutritivo e medicamentoso che sono assurte alla popolarità in virtù del loro potere disintossicante e rimineralizzante, Appartengono alla Classe degli alimenti Purificatori del Calore e Disintossicanti e ne esistono numerosissime specie e fra quelle commestibili annoveriamo le Kombu, le Wakame, le Hijiki, le Nori ed il Fucus vesciculosus. Possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la Foglia ed in alcuni casi, il tallo

- Sapore: Salato

- Natura: Fredda

- Meridiani destinatari: Rene

- Azioni: Purificano il Calore, Ammorbidiscono gli indurimenti e le masse, Disintossicano, Aiutano la tiroide ed il sistema linfatico, Diuretiche, Rimineralizzanti

- Indicazioni: Iper ed ipotiroidismo, Linfoadenopatie, Gozzo, Edemi, Tumori fibrosi, Cisti, Noduli e Cancro

- Controindicazioni: Malattie da Freddo e deficit di YANG

Si utilizzano sia crude che cotte e si uniscono agli altri alimenti anche in funzione del loro sapore salato. Si possono reperire anche in polvere, essiccate, ed in compresse.

Le Alghe essiccate devono essere consumate dopo averle fatte rinvenire tenendole in ammollo per circa un ora e se devono essere cotte, la cottura deve essere breve per non disperdere le caratteristiche e le proprietà.

Alloro Laurum

Pianta aromatica che tratta i Catarri, bechica ed antiasmatica. Possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la Foglia

- Sapore: Piccante

- Natura: Tiepida

- Meridiani destinatari: Polmone, Cuore e Milza

- Azioni: Balsamico, Stimolante, Regola il QI e lo sblocca, mobilizza il Sangue, Diaforetico, Emetico

- Indicazioni: Asma, Tosse, Amenorrea, Coliche, Dismenorrea

- Controindicazioni: Malattie da Calore

Occorre farne un uso abbastanza limitato per il suo potere di consumare il QI ed è preferibilmente utilizzato in aggiunta ad altri alimenti. Se ne può fare il decotto a fini antiasmatici ed espettoranti.

Amaro

Sapore facente parte della categoria dei Sapori YIN, collegato al Movimento FUOCO e con particolare tropismo per il Cuore. Possiede le seguenti - Azioni:

Rassodante

Evacuante

Disseccante

Disperde la Milza

Metabolizza l'Umidità

Favorisce l'espansione e l'abbassamento del QI polmonare

Tende a rassodare il QI renale ed a ledere le ossa

Bloccante sulle funzioni del Triplice riscaldatore

In Farmacologia e Dietetica cinesi viene abbinato alla Natura Fresca o Fredda per la Purificazione del Calore ed il drenaggio dell'Umidità.

Utilizzato in quantità limitate induce una metabolizzazione dell'Umidità ed una azione benevola sulle funzioni spleniche. L'eccessivo uso di Sapore Amaro induce una consunzione del QI.

Ananas Ananas sativum

Alimento digestivi che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Frutto

- Sapore: Dolce e Acido

- Natura: Tiepido

- Meridiani destinatari: Milza

- Azioni: Aiuta la digestione, Ferma la diarrea, Espelle il Calore estivo

- Indicazioni: Nervosismo, Dispepsie, Sete, Indigestione, Diarrea

- Controindicazioni: Lievemente tossico, Apporta Umidità

Va consumato fresco e di stagione e mai in quantità elevate perché determina un peggioramento dei sintomi che dovrebbe alleviare. Non è particolarmente indicato nei gravi deficit della Milza poiché le parti ricche di cellulosa impegnano fortemente il sistema digestivo.

Anatra

Alimento Tonico dello YIN che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la Carne

- Sapore: Salato

- Natura: Neutra

- Meridiani destinatari: Rene e Polmone

- Azioni: Facilita la traspirazione, Risolve gli edemi e i gonfiori, Umidifica il Polmone, Ricostituente, Tonifica lo YIN

- Indicazioni: Astenia da Calore, Nevrastenia, Mobilizza i liquidi, Edemi

- Controindicazioni: Emorroidi

Va consumato l'animale fresco e non frollato. E' da preferire l'animale non troppo anziano per via delle carni altrimenti troppo dure. E' da limitare la somministrazione in quantità eccessive a coloro che soffrono di iperuricemia e gotta.

An Fa

Manipolazione facente parte del Massaggio cinese che consiste nell'effettuare una pressione progressiva su precise aree cutanee. La pressione potrà essere puntiforme o allargata a seconda di quale parte della mano il massaggiatore impiega per effettuare la manipolazione. Ottiene effetti di sbloccaggio sull'energia, di eliminare il dolore, di liberare i Meridiani e di espellere il Freddo. Può essere considerata una manipolazione tonificante.

Anguilla

Alimento di origine animale che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la Carne

- Sapore: Dolce

- Natura: Calda

- Meridiani destinatari: Milza, Rene

- Azioni: Tonifica il QI, Riscalda la Milza e il Rene, Regola il Sangue, Ferma la diarrea deficit

- Indicazioni: Deficit di QI, Emorroidi, Diarree deficit, Metrorragie post-partum, Prurito, Dermopatie essudative

- Controindicazioni: l'assunzione cruda

Si raccomanda la perfetta cottura e l'abbinamento a poche spezie riscaldanti

Anice

Alimento che riscalda l'interno, possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Seme

- Sapore: Piccante

- Natura: leggermente Tiepido

- Meridiani destinatari: Stomaco, Milza, Rene, Fegato

- Azioni: Rafforza lo Stomaco, Regola il QI, Ferma il vomito, Riscalda l'interno, Antidolorifico

- Indicazioni: Ernia, Meteorismo, Dolori addominali, Lombo-dorsalgie, Gastralgie da Freddo, Oliguria

- Controindicazioni: Malattie da Calore

Si assume preferibilmente unito ad altri alimenti o come decotto.

An Shen Bu Xin Wan

Formula farmacologica che seda lo Shen e Tonifica il Cuore. E' composta dei seguenti rimedi:

Dan Shen (radix Salviae)

Suan Zao Ren (Semen Ziziphi)

Wu Wei Zi (fructus Schisandrae)

Sheng Di Huang (radix Rehmanniae)

Tu Si Zi (semen Cuscutae)

Han Lian Cao (herba Ecliptae)

He Shou Wu (tuber Polygoni)

Ye Jiao Teng (Polygonum multiflorum)

Zhen Zhu Mu (concha Margaritae)

La Ricetta presente ha le funzioni di:

Mobilizzare il Sangue, di eliminare le stasi di Sangue e di Calore, di rinvigorire lo YIN, di tonificare il QI, di tonificare il Jing di Rene e di sedare la fuga dello YANG di Fegato.

E' indicata nelle ansie e nelle insonnie, nelle sudorazioni notturne, nelle palpitazioni, nelle vertigini e nelle lombalgie da deficit di YIN di Rene. Agisce anche sull'occhio disperdendo la visione offuscata e la sua diminuzione. Ferma i sanguinamenti deficit, e coadiuva al trattamento del Diabete.

An Xi Xiang

Rimedio aromatico che apre gli orifizi e che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la resina fresca

- Natura: Neutra

- Sapore: Piccante e Amaro

- Meridiani destinatari: Cuore, Fegato e Milza

- Azioni: Apre gli orifizi, Trasforma i Catarri, Promuove il circolo di QI e Sangue

- Indicazioni: Perdita di coscienza, Sequele neurologiche da ictus

- Dosaggio: 0,3-1 gr./die sotto forma di pillole o polvere

- Controindicazioni: Deficit di YIN.

Arachide

Alimento tonico del QI e dello YIN che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Seme

- Sapore: Dolce

- Natura: Neutra

- Meridiani destinatari: Milza e Stomaco

- Azioni: Aumenta l'appetito, Rafforza la Milza, Regola il Sangue, Lubrifica il Polmone, Promuove la diuresi e la lattazione

- Indicazioni: Edema, Ematuria, Epistassi, Insonnia, Ipertensione, Bronchite, Ipogalattia, Leucorrea

- Controindicazioni: Obesità

Si assume preferibilmente dopo una opportuna tostatura e senza l'aggiunta di sale. Può essere aggiunta alle zuppe dopo essere stata frantumata.

Arancio Citrus aurantium

Alimento che trasforma i Catarri, possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Frutto maturo

- Sapore: Dolce e Acido

- Natura: Fresca

- Meridiani destinatari: Rene, Stomaco e Polmone

- Azioni: Lubrifica il Polmone, Dissolve i Catarri, Aumenta l'appetito, Rafforza la Milza, Allevia la sete, Promuove i liquidi

- Indicazioni: Sete, Disidratazione, Stasi di QI, Tosse, Bronchite, Rinite, Ernia

- Controindicazioni: /

Si assume nella stagione giusta sia come frutto intero che come spremuta.

Armonizzare

E' una finalità terapeutica che consiste nel ripristinare l'equilibrio tra varie strutture, principalmente tra QI/Sangue, Viene impiegata nelle sindromi dello SHAOYANG, nelle disarmonie Fegato-Milza, Fegato-Stomaco, Stomaco-Intestino e nella Malaria.

Aromatico

Sapore contemplato nella Farmacologia e Dietetica cinesi che racchiude caratteristiche di Sapore ed Odore. Ha azioni di dispersione delle torbidità, di tonificazione della Milza e di aprire gli orifizi del Cuore. E' indicato negli stati confusionali e nelle perdite di coscienza.

Asparago Asparagus officinalis

Alimento che purifica il Calore e disintossicante che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: i Turioni

- Sapore: Piccante ed Amaro

- Natura: Fresca

- Meridiani destinatari: Rene

- Azioni: Purifica il Calore e drena l'Umidità, Promuove la circolazione del Sangue, Detossifica, Purifica il Calore polmonare, Diuretico

- Indicazioni: Stipsi, Ipertensione, Ipercolesterolemia, Arteriosclerosi, Bronchite ed alcune forme di Cancro

- Controindicazioni: Calcolosi renale

L'epoca di raccolta è la Primavera inoltrata, tuttavia possono essere consumati i Turioni congelati. Si consuma principalmente cotto lessato e dei quali va assunta l'acqua di cottura. Possono essere impiegati per effettuare degli impacchi su zone affette da Cancro come la localizzazione neoplastica della mammella.

Auricoloterapia

Metodica terapeutica che sfrutta la stimolazione di precisi punti dislocati sul padiglione auricolare, per ottenere a distanza effetti curativi. Questa tecnica terapeutica fa parte di quella che viene chiamata Riflessoterapia che si fonda sul riconoscimento di configurazioni somatotopiche in svariati distretti corporei. Assieme alla Auricoloterapia, vi sono la Riflessoterapia plantare e della mano, la Craniopuntura e la Rinopuntura.

L'Auricolterapia può essere praticata con l'infissione di appositi aghi sui punti illustrati nelle varie cartografie, o con la stimolazione massoterapica degli stessi punti, o con il posizionamento a dimora di aghi o semi di Vaccaria per azioni terapeutiche prolungate. L'infissione degli aghi deve evitare il contatto con le strutture cartilaginee del padiglione auricolare.

Auscultazione

Pratica facente parte dell'indagine semeiologica che consiste nella valutazione di tutti i suoni emessi dal paziente. Vengono valutati principalmente:

Voce e Respiro

Rumori intestinali

In linea generale rumori deboli permettono di individuare una patologia deficit, mentre rumori forti e potenti indicano patologie da eccesso.

Avena Avena sativa

Alimento tonico del QI che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Seme

- Sapore: Dolce

- Natura: Tiepido

- Meridiani destinatari: Stomaco e Milza

- Azioni: Rafforza Milza e armonizza lo Stomaco, Tonifica il QI, Carminativo, Galattofugo

- Indicazioni: Iporessia, Indigestione, Dissenteria, Tumefazioni, Pienezza e distensione addominale

- Controindicazioni: Allattamento

Con notevole praticità si consuma in fiocchi da immergere nel latte od in altre bevande, Si utilizzala crusca per problemi evacuatori e i germogli cotti per tonificare il QI.

Azuki

Alimento che purifica il Calore e disintossicante che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Seme

- Sapore: Dolce e Salato

- Natura: Neutro

- Meridiani destinatari: Cuore e Intestino tenue

- Azioni: Disintossicante, Rafforza TERRA e FUOCO, Antidiabetico, Riduce l'Umidità, Diuretico, Antinfiammatorio, Aiuta il Rene

- Indicazioni: Parotite, Diabete, Leucorrea, Edema, Sete o fame eccessiva, Nefrite, Ascessi

- Controindicazioni: /

Cerebro

B

Ba Gang Bian Zheng

Letteralmente la traduzione sarebbe Le Otto regole della diagnosi ed in effetti si tratta della catalogazione degli otto principi attraverso l'analisi dei quali si perviene alla diagnosi.

Le Otto regole della Diagnosi tengono in considerazione le seguenti caratteristiche della malattia:

Interno/Esterno

Freddo/Calore

Difetto/Eccesso

YIN/YANG

La valutazione dei primi due parametri indica se la malattia è collocata all'esterno del corpo, ovvero sulla pelle , nel sottocute o nei meridiani, o se si trova all'interno dell'organismo ovvero risiede nei muscoli, negli organi o nei visceri.

In linea generale le malattie influenzali e reumatiche sono da considerarsi esterne per via dell'aggressione da parte delle energie cosmopatogene.

La lingua appare con l'induito giallastro se è in causa il Calore o biancastro se è in causa il Freddo. Il polso sarà superficiale e lento se è in gioco il Freddo e rapido se vi è aggressione da parte del Calore.

Le malattie croniche e d'organo sono da considerarsi malattie interne, La lingua potrà apparire modificata specie nella forma e nel colorito del corpo linguale mentre il polso appare profondo. La valutazione dei parametri Freddo/Calore indica se la malattia è causata e dominata dal Freddo o dal Calore pur essendovi quadri con segni abbinati di Freddo e di Calore. Nelle malattie dominate dal Freddo la lingua appare con induito bianco mentre nelle malattie da Calore l'induito appare giallastro. Il corpo linguale, nelle malattie da Freddo appare pallido mentre nelle malattie Calore apparirà rossastro o rosso intenso.

Il polso, nelle malattie dominate dal Freddo, sarà tendenzialmente lento e superficiale mentre nelle malattie Calore il polso sarà rapido e tendenzialmente superficiale.

Occorre effettuare delle valutazioni più accurate nei casi di Deficit di YIN per cui la lingua in questo caso sarà rossa ma anche spellata o con induito molto scarso.

La valutazione dei due parametri Difetto/Eccesso indica se la malattia è contraddistinta da una condizione di Vuoto energetico e/o ematico, dello YIN o dello YANG o da una condizione di Eccesso/Stasi delle stesse energie.

Per la valutazione delle condizioni di Eccesso o di Vuoto, occorre effettuare una ispezione globale del malato, ottenendo la conferma del sospetto diagnostico valutando le condizioni linguali e del polso.

La valutazione dei parametri YIN/YANG pone termine alla valutazione diagnostica ed è, non a caso, l'ultima valutazione perchè è la più importante. Infatti la malattia rappresenta sempre l'alterazione dell'equilibrio vigente tra YIN e YANG. Nella stasi di QI si verifica una alterazione a favore dello YANG, nelle malattie esterne da aggressione del Vento/Calore si viene ad avere uno squilibrio a scapito dello YIN, ecc.

Una malattia interna, contraddistinta dal Freddo e dal deficit indicherà una condizione di deficit dello YANG, mentre una malattia esterna, contraddistinta dal Calore e da segni di Eccesso, indicherà una malattia da Eccesso di YANG.

L'utilizzo della Ba Gang Bian Zheng permette di raggiungere una corretta diagnosi in ogni condizione patologica e rappresenta ancora oggi un insostituibile procedura diagnostica.

Bai Bu Stemona sessifolia

Rimedio che trasforma i Catarri e tratta tosse e dispnea. Possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la radice

- Natura: Neutra

- Sapore: Dolce, Amaro e Piccante

- Meridiani destinatari: Polmone

- Azioni: Tratta tosse e dispnea, Antiparassitario

- Indicazioni: Tosse e Asma, Pediculosi, Ossiuriasi

- Dosaggio: 3-9 gr./die

- Controindicazioni: Deficit di QI.

Bai Dou Kou Amomum cardamomum

Rimedio aromatico che trasforma l'Umidità e che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Frutto

- Natura: Tiepida

- Sapore: Piccante

- Meridiani destinatari: Polmone, Milza e Stomaco

- Azioni: Trasforma ed elimina l'Umidità, Mobilizza il QI, Riscalda il Riscaldatore medio

- Indicazioni: Nausea, Vomito, Anoressia da Umidità al Jiao medio, Malattie febbrili stagionali

- Dosaggio: 3-9 gr./die introducendola nel decotto negli ultimi 5 minuti di decozione

- Controindicazioni: Deficit di YIN e Sangue.

Bai Fu Zi Typhonium giganteum

Rimedio che trasforma i Catarri e tratta tosse e dispnea. Possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il rizoma

- Natura: Tiepida e tossica

- Sapore: Piccante e Dolce

- Meridiani destinatari: Milza, Stomaco e Fegato

- Azioni: Trasforma i Catarri freddo, Drena l'Umidità, Anticonvulsivo, Dissipa i noduli e gli indurimenti, Detossificante

- Indicazioni: Tosse con abbondante escreato, Epilessia, Paralisi facciale, Cefalea ed emicrania, Linfoadenopatie, Tigna

- Dosaggio: 3-5 gr./die

- Controindicazioni: in gravidanza, deficit di YIN.

Bai Han Shu Depressione della cintura bianca

Trentesimo punto del Canale di Vescica collocato a 1,5 cun dal Du Mai e in corrispondenza del 4° forame sacrale, è il punto che nutre il Rene ed il Jing , Tonifica il QI renale e lo YIN , Regola i mestrui.

Bai He Lilium brownii

Rimedio tonico dello YIN che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Bulbo

- Natura: leggermente Fredda

- Sapore: Dolce e poco Amaro

- Meridiani destinatari: Polmone e Cuore

- Azioni: Nutre lo YIN polmonare, Espettorante, Bechico, Sedativo

- Indicazioni: Tosse secca, Emottisi, Insonnia, Agitazione da Calore, Palpitazioni da deficit

- Dosaggio: 9-30 gr./die

- Controindicazioni: Tosse da Freddo e Umidità, Diarrea deficit.

Bai He Gu Jin Tang

Decotto di Lillium per conservare il metallo

Ricetta umidificante composta dai seguenti rimedi:

Bai He (bulbus Lilii)

Sheng Di Huang (radix Rehmanniae)

Shu Di Huang (radix Rehmanniae p.)

Mai Men Dong (tuber Ophiopogoni)

Xuan Shen (radix Scrophulariae)

Chuan Bei Mu (bulbus Fritillariae)

Jie Geng (radix Platycodi)

Dang Gui (radix Angelicae sinensis)

Bai Shao Yao (radix Paeoniae albae)

Gan Cao (radix Glycyrrhizae)

Questa ricetta possiede le seguenti Azioni/- Indicazioni:

Nutre lo YIN e purifica il Calore

Umidifica il Polmone e calma la tosse

Indicata nella sindrome da deficit di YIN del Polmone

Bronchite acuta e cronica, tubercolosi polmonare, faringite acuta e cronica, tracheite acuta e cronica.

Bai Hu Gypsum fibrosum

Rimedio che purifica il Calore e il Fuoco che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: il Minerale in polvere

- Natura: molto Fredda

- Sapore: Dolce e Piccante

- Meridiani destinatari: Polmone e Stomaco

- Azioni: Purifica il Calore e spegne il Fuoco, Promuove i liquidi e la rigenerazione tissutale

- Indicazioni: Malattie intensamente febbrili, Tosse, Asma da Calore polmonare, Sete, gengiviti, Stomatiti da Calore di Stomaco, Dermatiti da Calore

- Dosaggio: 15-30 gr./die

- Controindicazioni: nelle sindromi da Freddo allo Stomaco, nei deficit dello YANG e nelle persone debilitate

Note: Occorre effettuare la decozione almeno 20-30 minuti in più degli altri ingredienti della ricetta.

Bai Hua She She Cao Oldenlandia diffusa

Rimedio che purifica il Calore e il Fuoco che possiede le seguenti caratteristiche:

- Parte utilizzata: la pianta intera

- Natura: Fredda

- Sapore: Amaro e Dolce

- Meridiani destinatari: Fegato, Cuore, Milza, Stomaco, Colon

- Azioni: Purifica il Fuoco tossico Du ed elimina le tossine, Drena Umidità e Calore

- Indicazioni: Tumori del tratto gastrointestinale, Carcinoma gastro esofageo, pancreatico e rettale, Ascessi intestinali, Peritoniti purulente, Foruncoli e ascessi cutanei, Epatopatie da Calore-Umidità, Itteri con medesimo sottofondo patogeno, Disurie e cistiti da Du, Tosse da Calore polmonare

- Dosaggio: 15-60 gr./die

- Controindicazioni: in gravidanza.

Bai Hui Cento riunioni

Ventesimo punto del Canale Du Mai collocato all'incrocio con la linea che congiunge i due apici auricolari ed il DU MAI, possiede le seguenti Azioni/Indicazioni:

- Cura la cefalea generalizzata, la testa pesante, l'ostruzione nasale

- Cura il prolasso rettale, le metrorragie, la dissenteria cronica, le turbe psichiche, l'insonnia e l'epilessia, le sindromi da deficit o eccesso di YANG.

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Dizionario di medicina tradizionale Cinese

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori