Inizia a leggere

D'IO: ... sull'apostrofo ci sto lavorando

Valutazioni:
51 pagine25 minuti

Sintesi

«Nel profondo di noi, molto al di sotto dei nostri strati esteriori di coscienza, vi è un POTERE che trascende di gran lunga il potere di qualsiasi mente cosciente.
Le persone religiose lo chiamano “sacro spirito interiore”, o “Dio”; gli scienziati lo identificano con la nostra “mente subconscia”. Salute e felicità, potere e ricchezza sono alla sua portata. Tutto ciò che dovete fare per ottenere quello che volete è svegliarlo e impartire gli ordini. È parte di voi, e tuttavia il suo potere è illimitato!»
Robert Collier

La scienza della mente c’insegna che “l’invisibile crea il visibile”. Il mondo delle forme è creato grazie alla concentrazione della mente se io so rispondere alla domanda: “Che cosa voglio veramente?”
Le religioni ci suggeriscono che “l’uomo è fatto a somiglianza di Dio”, nel senso che l’uomo è una goccia nel mare di Dio. Abbiamo quindi gli stessi poteri di Dio, se li sappiamo risvegliare e utilizzare secondo giustizia.
Non è presunzione, ma un percorso della coscienza personale verso la nostra “divinità”, uno stato interiore che non è legato a nessuna religione.
L’autore propone una serie di tecniche psicologiche e terapeutiche, da lui sperimentate in quasi cinquant’anni, nell’al di qua e nell’al di là, per avvicinarci a Dio (o Simile) senza restare fulminati. Come minimo, per diventare padroni di se stessi. E ci dice: «Se IO SONO, lo SEI anche TU!»

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.