Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Storia bovini podolici

Storia bovini podolici

Leggi anteprima

Storia bovini podolici

Lunghezza:
22 pagine
13 minuti
Editore:
Pubblicato:
6 ott 2014
ISBN:
9788891158550
Formato:
Libro

Descrizione

'Millenni fa, dalla podolia,secondo certi studiosi, dal Caucaso, secondo

altri, o da zone più a sud, un numero imprecisato di bovini, dalle caratteristiche particolari, si mosse alla ricerca di pascoli, più fertili e produttivi, verso, ovest, dove un lavoro di selezione naturale, prima e di selezione attuata dall'uomo,dopo, ha dato vita a bovini, dalle caratteristiche biodinamiche, di livello eccezionale, e mi riferisco, alla velocità dei tori da corida,spagnoli, alla potenza dei buoi maremmani,italiani, e,in genere, tutte le razze podoliche,italiane.Dopo un periodo di crisi, queste razze in Italia, hanno cominciato a crescere di numero,ed è migliorata, la qualità, di questi bovini, specializzati ormai,per produrre carne,e ,nel caso dei podolici pugliesi, anche latte,molto denso e grasso.per chi ama la buona cucina e la buona tavola, credo di aver realizzato un'opera interessante, essendo la carne dei bovini podolici, nutriente e magra, nel contempo.Tali produzioni, sono realizzate su pascoli magri, in terreni marginali,laddove il clima è più "negativo"(sfavorevole alla produzione), per le razze bovine e laddove il suolo è in pendenza,ostacolando, la deambulazione degli animali, che non siano, forti pascoplatori.buona lettura, ricordando l'utiulizzazione di termini semplici e accessibili a tutti.
Editore:
Pubblicato:
6 ott 2014
ISBN:
9788891158550
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Anteprima del libro

Storia bovini podolici - Antonio Stola

espandersi

La zootecnia comprende vari settori, come quelli che studiuano caratteristiche zoometriche, zoognostiche,degli animali zootecnici, ma esiste anche un settore che studia, le notizie ,anche, di carattere storico.Tale aspetto va sotto il termine di etnologia.In eta' presistorica, testimonianze di bovini selvatici le ritroviamo, in francia(Lescaux,17'000 anni fa), ,in spagna(Altamira),in italia(testimonianze nei musei del salento, e in varie,altre zone di Italia).

Altri resti, bovini, li troviamo, nelle palafitte svizzere.

I bovini podolici,derivano da un animale, estintosi nel XVII secolo, detto uro(bos primigenius), che è originario, della podolia,regione collinare,russa.

Tale bovino, aveva statura notevole, 1,8 m.,e peso molto rilevante, tanto da indurre,probabilmente a ridurre la mole,con selezione, empirica. Erano animali, molto feroci, aggressivi,pericolosi, da allevare,in particolare,perche' reattivi, e violenti.

A tappe successive, tale ondata, giunse anche da noi, superando di nuovo le ''inaccessibili'',Alpi.Secondo altri autori, 25'000-30'000 anni fa, ci fu una nuova travolgente ondata di bovini e zebu'(è un dato importante;come se vivessero bene fra loro),non nelle valli alpine, ma anche in Italia, ad esempio,in piemonte,regione molto fertile,e dal clima non ''negativo'', si dice in zootecnia,ovvero,non sfavorevole, allla

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Storia bovini podolici

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori