Inizia a leggere

Fenice - La Fenice nei Testi dei Sarcofaghi

Valutazioni:
199 pagine2 ore

Sintesi

La Fenice è un tema misterioso, terrificante ed affascinante al contempo, difficile da trattare, facile da immaginare, viaggia sul piano del mito, e sfugge a chiunque voglia ‘metterla a fuoco’, vola alto, è sempre al di sopra, e non è mai raggiungibile, se non da chi si lascia prendere da Lei.

Questo studio si limita ai Testi dei Sarcofaghi, nonostante ciò Essa si presenta in tutta la sua bellezza e luminosità iridescente, è una donna ‘magnifica’, che colpisce coi suoi bagliori di luce e poi si nasconde, e quando sei disperato e non pensi più di trovarla, si fa sentire dolcemente nel tuo cuore.

Occorre essere piccolissimo per sperare di averla, occorre essere grandissimo per ottenerla, solo un vero Uomo può amarla, solo un vero Angelo può conoscerla, solo un vero Dio può possederla.

Se vuoi conoscere la Felicità cercala senza mai stancarti, se vuoi conoscere il Giubilo abbandona tutto e inseguila, se vuoi conoscere la Beatitudine mettiti ai suoi comandi, Essa soddisfa sempre chi è innamorato pazzo di Lei.

Non c’è Amore senza Fenice, non c’è Conoscenza senza Fenice, non c’è Vita senza Fenice.

Se il tuo nome è Fenice vieni a me, e ti farò ‘Felice’.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.