Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Giardiniere per passione

Giardiniere per passione

Leggi anteprima

Giardiniere per passione

Lunghezza:
46 pagine
53 minuti
Editore:
Pubblicato:
17 mag 2014
ISBN:
9788891142252
Formato:
Libro

Descrizione

Questo libro è una guida per coloro che vogliono cimentarsi nel mondo del giardinaggio. Può essere utile a coloro che hanno il così detto "pollice verde" e vogliono appassionarsi ancora di più. Allo stesso modo è indicato a coloro che hanno un angolo destinato al verde e non sanno che scelta opportuna prendere.
Editore:
Pubblicato:
17 mag 2014
ISBN:
9788891142252
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Giardiniere per passione

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Giardiniere per passione - Alessandro Rossin

Giardiniere per passione

Alessandro Rossin

Titolo | Giardiniere per passione

Autore | Alessandro Rossin

ISBN | 9788891142252

Prima edizione digitale: 2014

© Tutti i diritti riservati all’Autore

Youcanprint Self-Publishing

Via Roma 73 - 73039 Tricase (LE)

info@youcanprint.it

www.youcanprint.it

Questo eBook non potrà formare oggetto di scambio, commercio, prestito e rivendita e non potrà essere in alcun modo diffuso senza il previo consenso scritto dell’autore.

Qualsiasi distribuzione o fruizione non autorizzata costituisce violazione dei diritti dell’editore e dell’autore e sarà sanzionata civilmente e penalmente secondo quanto previsto dalla legge 633/1941.

Indice

L'IDEALE DI GIARDINO

UN PO' DI STORIA...

L'ESIGENZA DELLE PIANTE E LORO DISPOSIZIONE

PIANTAGIONE DI UNA PIANTA

IL TERRENO

L'IMPIANTO DI IRRIGAZIONE

PRATO E TAPPETO ERBOSO

SENTIERI

FONTANE

PATIO

LA POTATURA

IL GIARDINO DEL XXI SECOLO

PROGETTARE UN GIARDINO

LA COSTRUZIONE DEL GIARDINO

ALL'OPERA

INTERVISTA

L'IDEALE DI GIARDINO

Il giardino è inevitabilmente uno spazio dove stare a contatto con la natura. Questo non è tanto un diversivo quanto una esigenza intrinseca ed estrinseca dell'essere umano. Oggigiorno molti di noi sono estranei a questo habitat, basti pensare a tutti coloro che lavorano in ufficio ovvero prendono il tram o la metrò per raggiungere il posto di lavoro, vanno a circondarsi di muri e nascondono a sé il mondo dal quale siamo originari. Non voglio dire che questo è causa del bum di tumori che si stanno verificando negli ultimi anni, ma comunque questa estraneità è sintomo di malattie quali lo stress, ad esempio. Nella natura infatti l'uomo torna ad essere più intimo, ha una forte empatia con se stesso, ritorna ad essere l'essenziale, ciò che veramente egli è. Nel corso degli anni questo attaccamento alla natura si è pian piano dissolto rimanendo ingabbiati dall'artificismo che ci siamo creati. Alla base di tutto ciò è senza dubbio anche negligenza nel senso che d'inverno è duro stare all'aria aperta a ghiacciarsi, così d'estate è dura starsene all'esterno quando magari si è nei pressi di un locale climatizzato. D'altro canto è vero che starsene all'aria aperta ci rende più forti, si irrobustisce il corpo, si è meno soggetti a malattie. Si può optare quindi per un posto ricavato nel giardino cosiddetto da riparo, che può consistere in un patio all'ombra di piante o col freddo nei pressi di casa o in un chioschetto riparati da una stufa a gas.

Tutto questo è interessante ma il giardino è uno spazio per lo più privato perciò non alla portata di tutti e richiede investimenti economici. Per fortuna i comuni da saggi hanno creato degli spazi dove offrire alla popolazione degli spazi verdi, così denominati. Il giardino non è solo natura, questo spazio permette di fare una collezione delle cose che più ci piacciono, dove queste cose sono inevitabilmente piante, ma non solo.

Cosa c'è di bello nel giardino? E' bene approfondire questo tema. Anzitutto si è a contatto con la natura cosa che si

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Giardiniere per passione

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori