Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il Brick Maledetto
Il Brick Maledetto
Il Brick Maledetto
E-book25 pagine18 minuti

Il Brick Maledetto

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

Breve racconto di avventura, che narra la storia di un veliero portoghese ribattezzato Brick del Diavolo a causa delle frequenti quanto misteriose morti dei membri del suo equipaggio…
LinguaItaliano
EditoreKitabu
Data di uscita18 mag 2012
ISBN9788867440368
Il Brick Maledetto
Leggi anteprima
Autore

Emilio Salgàri

aventuras ambientadas en los más variados lugares, como Malasia, el océano Pacífico, el mar de las Antillas, la selva india, el desierto y la selva de África, el oeste de Estados Unidos, las selvas de Australia e incluso los mares árticos, creó personajes, tal vez los más conocidos de ellos sean el pirata Sandokán y el Corsario Negro, que alimentaron la imaginación de millones de lectores. En los países de habla hispana su obra fue particularmente popular, por lo menos hasta las décadas de 1970 y 1980.

Leggi altro di Emilio Salgàri

Correlato a Il Brick Maledetto

Libri correlati

Recensioni su Il Brick Maledetto

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

    Anteprima del libro

    Il Brick Maledetto - Emilio Salgàri

    IL BRICK MALEDETTO

    ISBN 978-88-674-4036-8

    Collana: RADICI

    © 2014 KITABU S.r.l.s.

    Via Cesare Cesariano 7 - 20154 Milano

    Ti ringraziamo per aver scelto di leggere un libro Kitabu.

    Ti auguriamo una buona lettura.

    Progetto e realizzazione grafica: Rino Ruscio

    Veramente quel brick si chiamava Estrella, almeno tale era il nome che si scorgeva in lettere dorate sulla sua poppa, e lo si vedeva ripetuto sui suoi salvagente legati alle impagliettature e sulle sue scialuppe, e nondimeno i marinai di tutti i porti del Portogallo lo avevano battezzato invece col nome poco piacevole di Brick del Diavolo.

    Esteriormente nulla presentava di strano che legittimasse quel titolo, che pareva trovato appositamente per spaventare i marinai già perfino troppo superstiziosi. Era un bel legno di sette od ottocento tonnellate, con un'alberatura altissima ed un grande sviluppo di vele per raccogliere le più lievi brezze dell'Atlantico equatoriale, con una linea di acqua perfetta e delle forme snelle che facevano ricordare quelle delle velocissime navi negriere. Eppure godeva tristissima fama e, quando qualche marinaio moriva, era ben difficile trovare, nei porti del Portogallo, un altro che lo surrogasse.

    - Imbarcarmi sul Brick del Diavolo! - rispondevano tutti. - Ah! - E voltavano senz'altro le spalle al capitano ed al mastro, andandosene più che in fretta, come se temessero di venire raggiunti ed infilzati dalle corna ardenti di messer Belzebù.

    A dire il vero nessuno dava loro torto di non prendere imbarco su quella nave. Correvano

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1