Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Numana dalla origini al Medioevo

Numana dalla origini al Medioevo

Leggi anteprima

Numana dalla origini al Medioevo

Lunghezza:
49 pagine
23 minuti
Editore:
Pubblicato:
13 giu 2014
ISBN:
9788891145314
Formato:
Libro

Descrizione

La guida è stata pensata e realizzata come strumento di conoscenza della città di Numana attraverso i secoli, dalla fondazione picena alle vicende che ne hanno determinato il declino ma che, nonostante tutto, ne sono rimaste invariate le bellezze nautrali e paesaggistiche.
Editore:
Pubblicato:
13 giu 2014
ISBN:
9788891145314
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Numana dalla origini al Medioevo

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Numana dalla origini al Medioevo - Simona Petrelli

Simona Petrelli

NUMANA

dalle origini al Medioevo

Youcanprint Self-Publishing

Titolo | Numana dalle origini al Medievo

Autore | Simona Petrelli

ISBN | 9788891145314 

Prima edizione digitale: 2014

© Tutti i diritti riservati all’Autore

Youcanprint Self-Publishing

Via Roma 73 - 73039 Tricase (LE)

info@youcanprint.it

www.youcanprint.it

Questo eBook non potrà formare oggetto di scambio, commercio, prestito e rivendita e non potrà essere in alcun modo diffuso senza il previo consenso scritto dell’autore.

Qualsiasi distribuzione o fruizione non autorizzata costituisce violazione dei diritti dell’editore e dell’autore e sarà sanzionata civilmente e penalmente secondo quanto previsto dalla legge 633/1941.

Presentazione

La presente guida è stata pensata e realizzata come strumento di conoscenza della città di Numana attraverso i secoli, dalla fondazione picena alle vicenda che ne hanno determinato il declino ma che, nonostante tutto, ne sono rimaste invariate le bellezze naturali e paesaggistiche.

Ubicata al di sopra dell’estrema propaggine meridionale del Conero, l’antico insediamento di Numana risale al neolitico per poi ampliarsi durante l’Età del Ferro (IX sec. a.C.). I fattori che hanno contribuito al popolamento sono dati dalla possibilità di un approdo naturale, dall’esistenza di sorgenti particolarmente ricche d’acqua provenienti da Monte Conero e quindi dallo sfruttamento agricolo. Inoltre il promontorio del Conero, che funge da spartiacque per i due segmenti della costa adriatica, doveva rivestire una notevole importanza per la navigazione.

Nel IX sec. a.C. il sito viene occupato dai Piceni, popolazione proveniente dalla Sabina, attuale zona del reatino, seguendo la tradizione della primavera sacra, guidati dal picchio simbolo totemico-religioso legato al culto del dio Marte e oggi simbolo della Regione Marche.

Nel IV sec. a.C. i Siculi, provenienti dalle coste illiriche e più precisamente da Iader (Zara), fondano la colonia greca di Numana la quale, insieme a promontorio del Conero, offrivano un punto sicuro di riferimento per la navigazione a vista.

I contatti con la Grecia, in vece, sono testimoniati dal rinvenimento di materiali ceramici attici quali corredi funerari delle tombe picene (oltre 2000 scoperte tra i comuni di Numana

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Numana dalla origini al Medioevo

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori