Inizia a leggere

La Fascinazione Mentale

Valutazioni:
211 pagine3 ore

Sintesi

CHE COSA È LA « FASCINAZIONE MENTALE »?
Per « Fascinazione » s’intende « l’atto di affascinare, o lo stato di essere affascinato ». La parola « affascinare » deriva dal latino « fascinare », che significa « ammaliare, affascinare, incantare mediante la vista o la parola; cattivare, attrarre », ecc. La definizione della parola inglese « fascinate » (affascinare) è la seguente: « Esercitare una azione su altri mediante qualche influenza potente od irresistibile; influenzare per un incanto irresistibile; allettare, sospingere, irresistibilmente o potentemente; incantare, cattivare od attrarre potentemente; influenzare l’immaginazione, la ragione o la volontà altrui, in un modo incontrollabile; ammaliare, cattivare od allettare potentemente od irresistibilmente ».
Le definizioni suddette sono estratte da diversi dei migliori vocabolari e ci danno il significato dell’idea espressa dalla parola « fascinazione ».

Nel presente manuale la parola « Fascinazione Mentale » è interpretata nel senso seguente: L’azione di una Forza Mentale che influenza potentemente la ‘immaginazione, il desiderio o la volontà altrui. Questa è la definizione nel suo significato più vasto, che include vari fenomeni del Magnetismo personale, dell’influenza psicologica, dell’ipnotismo, del mesmerismo, dell’affascinamento.
Il volume presenta Istruzioni pratiche alla portata di tutti.

Indice dei contenuti
Prefazione
Capitolo I. Che cosa è la « Fascinazione mentale »?
Capitolo II. Fascinazione mentale fra gli animali.
Capitolo III. La storia della fascinazione mentale.
Capitolo IV. La riconciliazione.
Capitolo V. La razionalità della fascinazione.
Capitolo VI. Impressionabilità.
Capitolo VII. La favola della coppia mentativa.
Capitolo VIII. Fascinazione sperimentale.
Capitolo IX. Esperimenti di sensazioni indotte.
Capitolo X. I fenomeni dell’immaginazione indotta.
Capitolo XI. Un’investigazione su certi fenomeni.
Capitolo XII. Il pericolo dello psichismo.
Capitolo XIII. Fascinazione orientale.
Capitolo XIV. Impressioni future
Capitolo XV. Necessità di stabilire un centro mentativo.
Capitolo XVI. Atmosfera personale.
Capitolo XVII. Influenza personale diretta.
Capitolo XVIII. L’espressione dell’occhio.
Capitolo XIX. Il fascino dell’occhio.
Capitolo XX. Uso degli strumenti mentativi.
Capitolo XXI. Istruzioni conclusive.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.