Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Perché Sono Zeus: Una Raccolta di Commedie sulla Mitologia Greca

Perché Sono Zeus: Una Raccolta di Commedie sulla Mitologia Greca

Leggi anteprima

Perché Sono Zeus: Una Raccolta di Commedie sulla Mitologia Greca

Lunghezza:
76 pagine
41 minuti
Pubblicato:
31 mag 2015
ISBN:
9781507110836
Formato:
Libro

Descrizione

Perché Sono Zeus: Una Raccolta di Commedie sulla Mitologia Greca contiene sei brevi commedie sul più divertente di tutti gli dèi greci. Unisciti a Zeus e alle sue sofferenze durante la consulenza matrimoniale, le proposte indecenti alle sorelle e i tentativi di andare a letto con tutto ciò che respiri.

Pubblicato:
31 mag 2015
ISBN:
9781507110836
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Crystal Smith-Connelly has written more than fifty plays, some of which have been performed in New York, Los Angeles, Maryland, and France. Known for her twisted sense of humor, she counts Trey Parker and Matt Stone, Conan O'Brien, Sarah Silverman, and Tina Fey among her influences and hopes that someday Will Ferrell will star as Zeus in one of her plays. Crystal lives with her husband in Charleston, SC and would be delighted to hear from you at www.facebook.com/crystalsmithconnelly or crystalsmithconnelly@yahoo.com. Crystal is the author of For I Am Zeus: A Collection of Plays About Greek Mythology and Never Trust an Angel and Other Plays, and she looks forward to publishing many more!


Correlato a Perché Sono Zeus

Libri correlati

Anteprima del libro

Perché Sono Zeus - Crystal Smith-Connelly

Perché Sono Zeus:

Una Raccolta di Commedie Sulla Mitologia Greca

di

Crystal

Smith-Connelly

Perché Sono Zeus:

Una Raccolta di Commedie sulla

Mitologia Greca

Copyright ©2012 by Crystal

Smith-Connelly

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, distribuita o trasmessa in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, inclusi, ma non esclusivamente, l’esecuzione dal vivo, fotocopie, registrazione o altri metodi elettronici o meccanici, senza il previo consenso per iscritto dell’autrice, eccetto per brevi citazioni all’interno di recensioni critiche e altri usi non commerciali permessi dalla legge del diritto d’autore. Per richiedere i permessi, si prega di scrivere all’autrice tramite uno dei seguenti canali:

Email: crystalsmithconnelly@yahoo.com

Facebook: www.facebook.com/crystalsmithconnelly

ISBN-13: 978-1475104622

ISBN-10: 1475104626

Indice

––––––––

Perché Sono Zeus 

Maestro del Travestimento  

Finché Morte Non Ci Separi 

L’Ultimo Dio 

In Quattro si è in Troppi 

Un Dio Greco Entra in un Bar... 

Perché Sono Zeus

Perché Sono Zeus

Elenco dei Personaggi

ZEUS. Il più potente degli dèi greci, noto per le sue numerose relazioni e per i suoi figli illegittimi. Ha la barba lunga e regge uno scettro e un fulmine. È immortale ma sembra essere sulla cinquantina.

––––––––

LINDSEY. Una graziosa bionda di venticinque anni.

––––––––

DAVE. Il ragazzo di Lindsey, quasi trentenne.

––––––––

Epoca

Presente.

––––––––

Luogo

Delizie Dionisiache, bar di proprietà di Dioniso, figlio di Zeus.

Perché Sono Zeus

Ambientazione: Un bar chiamato Delizie Dionisiache.

Si apre il sipario: LINDSEY, bionda, 25 anni e con indosso una canottiera e una gonna corta, è seduta da sola in un tavolo per due. Non appena dà un sorso al suo Martini alla mela, ZEUS, che indossa una toga e regge un fulmine in una mano e uno scettro nell’altra, le si avvicina.

ZEUS: Ti dispiace se mi unisco?

LINDSEY: Aspetto qualcuno.

(Zeus si siede e appoggia scettro e fulmine alla sedia.)

ZEUS: Io sono Zeus, dio di ogni cosa. Lo so, lo so, è un piacere conoscermi.

LINDSEY: Non ho mai sentito parlare di te.

ZEUS: Certo che sì! Vivo sul Monte Olimpo, governo i cieli e ho un sacco di figli... poiché sono bravissimo nel sedurre le donne.

(Zeus bacia la mano di Lindsey.)

LINDSEY (a disagio): Potresti evitare di farlo? Non ti conosco nemmeno!

ZEUS: Tutto ciò che devi sapere è che non c’è donna capace di resistermi, perché sono Zeus!

LINDSEY: Sono certa che qualcuna riesca a farlo.

ZEUS: No! Quando voglio una donna, la ottengo... la mia percentuale di successo è del 110%.

LINDSEY: Nulla può essere maggiore del 100%.

ZEUS: Se sei un dio, tutto è possibile...

(ammiccando) Ecco perché verrai a casa con me stasera.

LINDSEY: Non lo farò!

ZEUS: Sì invece... perché sono Zeus.

LINDSEY: Non mi interessa chi sei!

ZEUS: Sai, questo posto è mio.

LINDSEY: Pensavo fosse di un certo Dioniso.

ZEUS: Beh, è di mio figlio e lui è di mia proprietà, quindi tecnicamente questo bar è mio.

LINDSEY: Non credo funzioni così.

ZEUS: Oh, scusami, sei una divinità?

LINDSEY: No.

ZEUS: Beh, io lo sono e so tutto. Quando diventerai un re onnipotente potrai decidere le regole.

LINDSEY: Non voglio essere un re onnipotente.

ZEUS: Non preoccuparti... sei una donna, non lo sarai mai.

LINDSEY: Come sarebbe a dire?

ZEUS: Niente, solo che le donne non sono in grado d’essere delle buone governatrici.

LINDSEY: Questo non è vero!

ZEUS: Non sono sessista, ma un buon capo deve governare col pugno di ferro...

(con disprezzo) Non con una manina fresca di manicure e impregnata di crema idratante al profumo

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Perché Sono Zeus

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori