Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Corda tesa
Corda tesa
Corda tesa
E-book18 pagine15 minuti

Corda tesa

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

I confini delimitanti la Vita e la Morte sono innegabilmente tenebrosi e vaghi, ma l’essere seppelliti ancora vivi è senza dubbio il più spaventoso di tutti gli estremi che mai possa toccare a un comune mortale.
Era stato “chiamato” in uno sperduto paese, da un mortale che desiderava mettere in atto quello che riteneva il coup de théâtre della sua vita.

LinguaItaliano
EditoreZeugmaPad
Data di uscita17 mar 2015
ISBN9781311865144
Corda tesa
Leggi anteprima
Autore

Riccardo Alberto Quattrini

E' uscito il mio secondo romanzo Ombre nere sulla laguna.RECENSIONEOMBRE NERE SULLA LAGUNAÈ una storia complessa, quella di “Ombre nere sulla laguna”, ultima fatica letteraria di Riccardo Alberto Quattrini, imprenditore ─ a riposo − con il pallino per la narrativa e per la suspense.Dopo “Il Copista” pubblica un nuovo romanzo avvalendosi dell’offerta tecnologica delle piattaforme digitali, senza trascurare il libro nel suo formato tradizionale, per chi ama sfogliare pagine di carta.Potrebbe essere un film, perché la trama ha uno sviluppo cinematografico, una di quelle pellicole in bianco e nero sullo sfondo di una città incantata: Venezia. Anche il titolo, con le sue ombre, richiama le atmosfere cupe e il mistero. I continui rimandi tra passato e presente rendono vivide le scene e i personaggi.Lo stile è quello di un classico hard-boiled, con tutte le caratteristiche e i “trucchi” del genere.Una telefonata riporta il commissario Pino Bonivento indietro nel tempo e riapre una vecchia ferita; un’indagine mai conclusa e una rinuncia che ancora brucia. Erano tempi cupi, e non c’era altra scelta, ma questo non basta a placare la sete di giustizia di un poliziotto vero. Seguendo a ritroso una lunga striscia di sangue ormai rappreso, e di corpi miracolosamente recuperati, il commissario ricostruisce, tassello per tassello, i fasti di un’epoca e i vizi nascosti. Emergono particolari inquietanti, una setta satanica guidata da una cartomante, personaggi importanti che sfruttano l’occultismo, e la magia del Cinema, per coprire istinti inconfessabili. Venezia, con i suoi canali, le sue storiche dimore e le sue calli, è l’ambientazione giusta per una storia ammantata di mistero. Un gioco di incastri e ingranaggi che si perfeziona nella scena finale, drammatica ma con un esito inaspettato.Lo si trova gratuitamente sui vari store da SW a Kobo, IBooks.Dimensioni file: 610 KBLunghezza stampa: 351Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitatoEditore: ZeugmaPad (26 ottobre 2014)Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.Lingua: ItalianoASIN: B00OXTL6B6--Ho pubblicato un romanzo thriller dal titolo: "Il copista" Casa editrice Neftasia Disponibile anche in eBook a € 12,99.I posted a thriller novel titled: "The Copyist" Publisher Neftasia Also available in eBook to € 12.99.Sinossi:"Mai avrei creduto che nella mia vita mi potesse succedere una cosa simile, essere sbattuta in una fossa putrida e maleodorante facente parte di una vecchia porcilaia, usata fino a qualche anno prima, per la raccolta di sterco e urina dei maiali per concimare i campi". Parla così Margherita Ferri, una ragazza sui trent'anni, che vive in un tranquillo paesino in provincia di Lodi. Resa cieca, dopo un incidente stradale, accadutole anni prima. Novella scrittrice, per sopperire al dramma. Il suo primo romanzo, tuttavia, la condurrà in una spirale senza fine, dove subirà ogni genere di coercizione: minacce, percosse, costrizioni, violenze, soprusi, perpetrate da degli individui senza scrupoli. Il primo, un giocatore accanito, indebitato fino al collo con uno strozzino, un nano malefico e crudele, chiamato Alvis nel giro, che si accompagna al suo guardaspalle, un gigante di oltre due metri, un rompi ossa detto Maciste. Il secondo un succube cognato titolare di una copisteria. Il ritrovamento di un'auto, di grossa cilindrata, completamente carbonizzata, la scomparsa di due donne, e in concomitanza di due uomini. Inizieranno così le indagini del maresciallo capo Carmine Bellantonio comandante, la caserma di Codogno e dell'ispettore di polizia, Fabrizio Messina del Commissariato di via Quarenghi a Milano. Investigando nella vita di questi due uomini, dopo lunghe indagini su personaggi coinvolti in vicende di strozzinaggio, gioco d'azzardo, sequestro di persona, e al ritrovamento di alcuni corpi in una vecchia porcilaia e di un furgone ripescato in una cava alla periferia di Milano. Quando le loro indagini, casualmente s'intrecceranno, riusciranno a comprenderne il movente, e la ragione che li rese così spietati.

Leggi altro di Riccardo Alberto Quattrini

Correlato a Corda tesa

Categorie correlate

Recensioni su Corda tesa

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Corda tesa - Riccardo Alberto Quattrini

    Corda tesa

    di Riccardo Alberto Quattrini

    Published by ZeugmaPad at Smashwords

    Copyright 2015 ZeugmaPad

    Smashwords Edition, License Notes

    Thank you for downloading this free ebook. You are welcome to share it with your friends. This book may be reproduced, copied and distributed for non-commercial purposes, provided the book remains in its complete original form. If you enjoyed this book, please return to Smashwords.com to discover other works by this author. Thank you for your support.

    "Non manca mai a nessuno una buona ragione per uccidersi"

    Cesare Pavese.

    I confini delimitanti la Vita e la Morte sono innegabilmente tenebrosi e vaghi, ma l’essere seppelliti ancora vivi è senza dubbio il più spaventoso di tutti gli estremi che mai possa toccare a un comune mortale. Non abbiamo nomi propri, ma il solo menzionarci incute da sempre paura e terrore. Siamo chiamati i Legionari degli Arcangeli di Michele. Il nostro compito è affiancare ogni mortale nel momento in cui oltrepassa quel diaframma, quel tramezzo, quella barriera che separa la vita dalla morte. Da sempre ci ritraggono come scheletri ricoperti da un mantello nero, con un cappuccio a nascondere il teschio e una falce perennemente impugnata.

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1