Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Verbi francesi (100 verbi coniugati)
Verbi francesi (100 verbi coniugati)
Verbi francesi (100 verbi coniugati)
E-book485 pagine1 ora

Verbi francesi (100 verbi coniugati)

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Scritto specialmente per dispositivi di lettura, I verbi francesi ha una introduzione alla formazione de tutti i tempi verbali in francese, oltre a 100 verbi essenziali completamente coniugati con la loro traduzione. Il libro è adeguato affinché gli utilizzatori possano cercare in tutto il testo, perchè no contiene ne tavole ne immagini che potrebbero ostacolare la lettura.

LinguaItaliano
EditoreKaribdis
Data di uscita19 dic 2011
ISBN9781465954862
Verbi francesi (100 verbi coniugati)
Leggi anteprima

Leggi altro di Karibdis

Autori correlati

Correlato a Verbi francesi (100 verbi coniugati)

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Verbi francesi (100 verbi coniugati)

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Verbi francesi (100 verbi coniugati) - Karibdis

    VERBI FRANCESI

    Editorial Karibdis

    SMASHWORDS EDITION

    ***

    PUBLISHED BY:

    Karibdis on Smashwords

    VERBI FRANCESI

    Copyright 2017 by Editorial Karibdis

    Titolo originale: Verbi francesi

    © Editorial Karibdis, 2017

    Copertina: Karina Martínez Ramírez

    Componenti della copertina: Creative_hat / Freepik

    Editore digitale: Karibdis

    Prima edizione: novembre 2017

    Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, distribuita o trasmessa in ogni forma o mezzo, comprese fotocopie, registrazioni o altri media elettronici o meccanici, senza il consenso scritto dell’editore.

    Se trovi errori tipografici, refusi o errori di stampa in questo lavoro e vuoi farci sapere, puoi scrivere al seguente indirizzo email:idiomaskaribdis@gmail.com. Saremo lieti di rispondere alle vostre domande, commenti, suggerimenti per migliorare e commenti.

    ***

    VERBI FRANCESI

    1. Introduzione

    La lingua francesa appartiene alle lingue romanze, come lo spagnolo, l’italiano ed il rumeno. Le caratteristiche principali del francese sono:

    modo (indicativo, congiuntivo, condizionale e imperativo)

    tempo (presente, passato e futuro)

    persona (prima, seconda e terza)

    numero (singolare e plurale)

    genere (maschile e femminile)

    voce (attiva, passiva e riflessiva)

    2. Classificazione dei verbi

    I verbi francesi si classificano in tre coniugazioni secondo l’infinito:

    1a coniugazione: l’infinito finisce in -er

    2a coniugazione: l’infinito finisce in -ir

    3a coniugazione: l’infinito finisce in -oir, -re, -ir

    3. Presente d’indicativo

    3.1. Prima coniugazione

    Il presente d’indicativo della prima coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -e, -es, -e, -ons, -ez, -ent:

    PARLER (parlare)

    parl-e

    parl-es

    parl-e

    parl-ons

    parl-ez

    parl-ent

    3.2. Seconda coniugazione

    Il presente d’indicativo della seconda coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -is, -is, -it, -issons, -issez, -issent:

    FINIR (finire)

    fin-is

    fin-is

    fin-it

    fin-issons

    fin-issez

    fin-issent

    3.3. Terza coniugazione

    Il presente d’indicativo della terza coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -s, -s, -t /-d, -ons, -ez, -ent:

    PRENDRE (prendere)

    prend-s

    prend-s

    prend

    pren-ons

    pren-ez

    prenn-ent

    4. Passato prossimo

    Il passato prossimo di tutti i verbi si forma con il verbo ausiliare avoir (avere) in presente d’indicativo più il participio passato del verbo principale:

    PARLER (parlare)

    ai parlé

    as parlé

    a parlé

    avons parlé

    avez parlé

    ont parlé

    C’è un gruppo di verbi che formano i tempi composti con l’ausiliare être (essere). Questi verbi sono aller (andare), arriver (arrivare), descendre (scendere), entrer (entrare), monter (salire), mourir (morire), naître (nascere), partir (partire), passer (passare), rester (restare), retourner (ritornare), sortir (uscire), tomber (cadere), venir (venire) ed i verbi pronominali:

    ARRIVER (arrivare)

    suis arrivé

    es arrivé

    est arrivé

    sommes arrivés

    êtes arrivés

    sont arrivés

    Il participio passato si accorda in genere e numero con la persona chi parla.

    5. Imperfetto

    5.1. Prima coniugazione

    L’imperfetto d’indicativo della prima coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -ais, -ais, -ait, -ions, -iez, -aient:

    PARLER (parlare)

    parl-ais

    parl-ais

    parl-ait

    parl-ions

    parl-iez

    parl-aient

    5.2. Seconda coniugazione

    L’imperfetto d’indicativo della seconda coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -issais, -issais, -issait, -issions, -issiez, -issaient:

    FINIR (finire)

    fin-issais

    fin-issais

    fin-issait

    fin-issions

    fin-issiez

    fin-issaient

    5.3. Terza coniugazione

    L’imperfetto d’indicativo della terza coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -ais, -ais, -ait, -ions, -iez, -aient:

    PRENDRE (prendere)

    pren-ais

    pren-ais

    pren-ait

    pren-ions

    pren-iez

    pren-aient

    6. Trapassato prossimo

    Il trapassato prossimo di tutti i verbi si forma con il verbo ausiliare avoir (avere) in imperfetto d’indicativo più il participio passato del verbo principale:

    PARLER (parlare)

    avais parlé

    avais parlé

    avait parlé

    avions parlé

    aviez parlé

    avaient parlé

    I verbi aller (andare), arriver (arrivare), descendre (scendere), entrer (entrare), monter (salire), mourir (morire), naître (nascere), partir (partire), passer (passare), rester (restare), retourner (ritornare), sortir (uscire), tomber (cadere), venir (venire) ed i verbi pronominali formano il trapassato prossimo con l’ausiliare être (essere) in imperfetto d’indicativo più il participio passato del verbo principale. Il participio passato si accorda in genere e numero con la persona chi parla:

    ARRIVER (arrivare)

    étais arrivé

    étais arrivé

    était arrivé

    étions arrivés

    étiez arrivés

    étaient arrivés

    7. Futuro

    7.1. Prima coniugazione

    Il futuro d’indicativo della prima coniugazione si forma con l’infinito del verbo più le desinenze -ai, -as, -a, -ons, -ez, -ont:

    PARLER (parlare)

    parler-ai

    parler-as

    parler-a

    parler-ons

    parler-ez

    parler-ont

    7.2. Seconda coniugazione

    Il futuro d’indicativo della seconda coniugazione si forma con l’infinito del verbo più le desinenze -ai, -as, -a, -ons, -ez, -ont:

    FINIR (finire)

    finir-ai

    finir-as

    finir-a

    finir-ons

    finir-ez

    finir-ont

    7.3. Terza coniugazione

    Il futuro d’indicativo della terza coniugazione si forma con l’infinito del verbo più le desinenze -ai, -as, -a, -ons, -ez, -ont:

    PRENDRE (prendere)

    prendr-ai

    prendr-as

    prendr-a

    prendr-ons

    prendr-ez

    prendr-ont

    8. Futuro anteriore

    Il futuro anteriore di tutti i verbi si forma con il verbo ausiliare avoir (avere) in futuro d’indicativo più il participio passato del verbo principale:

    PARLER (parlare)

    aurai parlé

    auras parlé

    aura parlé

    aurons parlé

    aurez parlé

    auront parlé

    I verbi aller (andare), arriver (arrivare), descendre (scendere), entrer (entrare), monter (salire), mourir (morire), naître (nascere), partir (partire), passer (passare), rester (restare), retourner (ritornare), sortir (uscire), tomber (cadere), venir (venire) ed i verbi pronominali formano il futuro anteriore con l’ausiliare être (essere) in futuro d’indicativo più il participio passato del verbo principale. Il participio passato si accorda in genere e numero con la persona chi parla:

    ARRIVER (arrivare)

    serai arrivé

    seras arrivé

    sera arrivé

    serons arrivés

    serez arrivés

    seront arrivés

    9. Passato remoto

    9.1. Prima coniugazione

    Il passato remoto d’indicativo della prima coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -ai, -as, -a, -âmes, -âtes, -èrent:

    PARLER (parlare)

    parl-ai

    parl-as

    parl-a

    parl-âmes

    parl-âtes

    parl-èrent

    9.2. Seconda coniugazione

    Il passato remoto d’indicativo della seconda coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -is, -is, -it, -îmes, -îtes, -irent:

    FINIR (finire)

    fin-is

    fin-is

    fin-it

    fin-îmes

    fin-îtes

    fin-irent

    9.3. Terza coniugazione

    Il passato remoto d’indicativo della terza coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -is / -us, -is / -us, -it / -ut, -îmes / -ûmes, -îtes / -ûtes, -irent / -urent:

    PRENDRE (prendere)

    pr-is

    pr-is

    pr-it

    pr-îmes

    pr-îtes

    pr-irent

    10. Trapassato remoto

    Il trapassato remoto di tutti i verbi si forma con il verbo ausiliare avoir (avere) in passato remoto d’indicativo più il participio passato del verbo principale:

    PARLER (parlare)

    eus parlé

    eus parlé

    eut parlé

    eûmes parlé

    eûtes parlé

    eurent parlé

    I verbi aller (andare), arriver (arrivare), descendre (scendere), entrer (entrare), monter (salire), mourir (morire), naître (nascere), partir (partire), passer (passare), rester (restare), retourner (ritornare), sortir (uscire), tomber (cadere), venir (venire) ed i verbi pronominali formano il trapassato remoto con l’ausiliare être (essere) in passato remoto più il participio passato del verbo principale. Il participio passato si accorda in genere e numero con la persona chi parla:

    ARRIVER (arrivare)

    fus arrivé

    fus arrivé

    fut arrivé

    fûmes arrivés

    fûtes arrivés

    furent arrivés

    11. Presente di congiuntivo

    11.1. Prima coniugazione

    Il presente di congiuntivo della prima coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -e, -es, -e, -ions, -iez, -ent:

    PARLER (parlare)

    parl-e

    parl-es

    parl-e

    parl-ions

    parl-iez

    parl-ent

    11.2. Seconda coniugazione

    Il presente di congiuntivo della seconda coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -isse, -isses, -isse, -issions, -issiez, -issent:

    FINIR (finire)

    fin-isse

    fin-isses

    fin-isse

    fin-issions

    fin-issiez

    fin-issent

    11.3. Terza coniugazione

    Il presente di congiuntivo della terza coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -e, -es, -e, -ions, -iez, -ent:

    PRENDRE (prendere)

    prenn-e

    prenn-es

    prenn-e

    pren-ions

    pren-iez

    prenn-ent

    12. Imperfetto di congiuntivo

    12.1. Prima coniugazione

    L’imperfetto di congiuntivo della prima coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -asse, -asses, -ât, -assions, -assiez, -assent:

    PARLER (parlare)

    parl-asse

    parl-asses

    parl-ât

    parl-assions

    parl-assiez

    parl-assent

    12.2. Seconda coniugazione

    L’imperfetto di congiuntivo della seconda coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -isse, -isses, -ît, -issions, -issiez, -issent:

    FINIR (finire)

    fin-isse

    fin-isses

    fin-ît

    fin-issions

    fin-issiez

    fin-issent

    12.3. Terza coniugazione

    L’imperfetto di congiuntivo della terza coniugazione si forma con la radice del verbo più le desinenze -isse / -usse, -isses / -usses, -ît / -ût, -issions / -ussions, -issiez / -ussiez, -issent / -ussent:

    PRENDRE (prendere)

    pr-isse

    pr-isses

    pr-ît

    pr-issions

    pr-issiez

    pr-issent

    13. Passato di congiuntivo

    Il passato di congiuntivo di tutti i verbi si forma con il verbo ausiliare avoir (avere) in presente di congiuntivo più il participio passato del verbo principale:

    PARLER (parlare)

    aie parlé

    aies parlé

    ait parlé

    ayons parlé

    ayez parlé

    aient parlé

    I verbi aller (andare), arriver (arrivare), descendre (scendere), entrer (entrare), monter (salire), mourir (morire), naître (nascere), partir (partire), passer (passare), rester (restare), retourner (ritornare), sortir (uscire), tomber (cadere), venir (venire) ed i verbi pronominali formano il passato di congiuntivo con l’ausiliare être (essere) in presente di congiuntivo più il participio passato del verbo principale. Il participio passato si accorda in genere e numero con la persona chi parla:

    ARRIVER (arrivare)

    sois arrivé

    sois arrivé

    soit arrivé

    soyons arrivés

    soyez arrivés

    soient arrivés

    14. Trapassato di congiuntivo

    Il trapassato di congiuntivo di tutti i verbi si forma con il verbo ausiliare avoir (avere) in imperfetto di congiuntivo più il participio passato del verbo principale:

    PARLER (parlare)

    eusse parlé

    eusses parlé

    eût parlé

    eussions parlé

    eussiez parlé

    eussent parlé

    I verbi aller (andare), arriver (arrivare), descendre (scendere), entrer (entrare), monter (salire), mourir (morire), naître (nascere), partir (partire), passer (passare), rester (restare), retourner (ritornare), sortir (uscire), tomber (cadere), venir (venire) ed i verbi pronominali formano il trapassato di congiuntivo con l’ausiliare être (essere) in imperfetto di congiuntivo più il participio passato del verbo principale. Il participio passato si accorda in genere e numero

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1