Fortune Italia

La prima MPW

“CARLY FIORINA non ha solo rotto il soffitto di cristallo, l’ha annientato”. Così iniziava un approfondimento che Fortune, nel 2007, dedicava alla supermanager americana, diventata nel 1999 la prima donna alla guida di una delle 50 maggiori aziende Usa, quando è stata ingaggiata per guidare Hewlett Packard. La manager americana (con un breve passato nel nostro Paese: a Fortune Italia racconta che da giovane ha insegnato inglese a Bologna per un anno) è founder e chairman di Carly Fiorina Enterprises e di Unlocking Potential, un’organizzazione no-profit che investe nel potenziale umano. Fiorina è tra i partecipanti al World business Forum di Milano.

Lei è stata la prima donna

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati