Lonely Planet Magazine Italia

L’ORO ROSSO d’ABRUZZO

Ottobre, sui monti è tempo di pioggia. Nuvole nere imponenti portano lampi e le prime folate di vento sanno di terra bagnata. Qui, sull’altopiano di Navelli, ogni anno una notte d’autunno si ripete un miracolo: i campi la sera si addormentano marroni e al mattino si svegliano tinti di fiori viola.

Si sa, le meraviglie spesso si scoprono per caso. Come stavolta: mi salta un appuntamento a L’Aquila e decido di perdermi per una stradina di montagna. Seguo come un segugio i cartelli che indicano Navelli, nota ai buongustai di mezzo mondo perché in questi fazzoletti di terra si coltiva lo zafferano, e del più pregiato. L’estate è già un ricordo ma su questo altopiano a 800 metri d’altitudine, brullo e incastrato tra montagne acuminate già innevate, la natura è all’opera per dar vita al prodigio: far sbocciare milioni di corolle viola di, che daranno lavoro per due settimane, tra fine ottobre e metà novembre, a una novantina di agricoltori della cooperativa Altopiano di Navelli. A Civitaretenga, borgo di 200 anime che domina la piana sottostante a pochi chilometri da Navelli, c’è un agriturismo. Si chiama Casa, è gestito proprio dai soci della cooperativa e permette ai più curiosi di pernottare per assistere alle varie fasi della raccolta e della lavorazione della spezia. Arrivo lì nel tardo pomeriggio, l’atmosfera è brumosa. Fa freddo e c’è aria di neve. Una tazza di acqua bollente e tre stimmi di zafferano in infusione sono quello che ci vuole per rimettermi in sesto. Una signora della cooperativa mi avvisa che l’indomani all’alba cominceranno a raccogliere i fiori: “Quest’anno un po’ prima del solito, – dice – perché nei prossimi giorni è previsto maltempo”.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Lonely Planet Magazine Italia

Lonely Planet Magazine Italia2 min letti
La Rinascita Di Dresda
Mi ha stregato nel momento in cui ho visto il sole sorgere sulle sue cupole nel 2009. Ero in viaggio da sola, in fuga da una profonda crisi personale. Stimolata dalla leggendaria storia di Dresda che risorge dalle ceneri, così in sintonia con la mia,
Lonely Planet Magazine Italia2 min letti
Nel Paradiso Delle Raja Ampat
Sono uno scrittore e fotografo residente a Bali, da dove gestisco anche ZuBlu, un’agenzia di viaggi per sub specializzata in tour personalizzati. Ho fatto immersioni in tutta l’Indonesia, da Aceh a Cenderawasih Bay, ma ciò che preferisco è osservare
Lonely Planet Magazine Italia2 min letti
Kuala Lumpur, Deliziosa Città
Mi chiamo Jun, ho 30 anni e ho sempre vissuto a Kuala Lumpur – capitale del mio paese, la Malesia – respirando i sapori locali. Scrivo di cucina asiatica per pubblicazioni come Food52 e Saveur, curo il podcast culinario Take a Bao e perlustro regolar