Lonely Planet Magazine Italia

Un atlante di bellezza: il bando 2022 della Fondazione Italia Patria della Bellezza disegna la mappa del talento italiano (e lo premia)

RA I NUMEROSI PROGETTI che hanno partecipato al bando della Fondazione, quattro sono risultati vincitori diretti, oltre ai premi speciali, ai patrocinati e agli “adottati”. Due progetti si sono aggiudicati un premio in denaro del valore di 30mila euro ciascuno per finanziare iniziative di comunicazione: sono Arte Sella – realtà dedicata alla transizione in atto dell’art in nature, di cui l’associazione è pioniera in Italia, e delle nuove direzioni di ricerca che sta intraprendendo, coinvolgendo artisti che basano la loro pratica su una forte multidisciplinarietà, in cui arte e scienza, poesia e tecnica dialogano per immaginare un nuovo futuro – e La Rivoluzione delle Seppie, un ipercollettivo che ha l’obiettivo di attivare pratiche tese a realizzare forme di rigenerazione di aree definite marginali, e in particolare il paese di Belmonte Calabro, sperimentando nuovi modelli di vita e lavoro, utilizzando un approccio relazionale che coinvolge la popolazione locale e i nuovi abitanti (studenti, accademici, nomadi digitali, richiedenti asilo) in arrivo da diverse zone d’Italia e d’Europa, per una comunità

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Lonely Planet Magazine Italia

Lonely Planet Magazine Italia11 min letti
Ti Racconto Una Pizza
@lucianasquadrilli @farinella PASSEGGIANDO PER IL BORGO STORICO di Caiazzo, paese della collina casertana il cui nome – anticamente, Caiatia – è legato alla ninfa Calata amata dal dio Volturno, s’incontra una lapide romana che cita la costruzione
Lonely Planet Magazine Italia4 min letti
Antichi Segreti Di Toscana
@giridigusto “LA TOSCANA È PAESAGGIO MAGICO dove tutto è gentile intorno, tutto è antico e nuovo”. Così Curzio Malaparte descrive la regione che ha fatto innamorare tanti stranieri e di cui è impossibile non subire il fascino discreto. Non deve quin
Lonely Planet Magazine Italia2 min letti
“Lima, Una Food Scene Sorprendente”
I più replicati: pizza, lasagna, spaghetto al pomodoro. L’ingrediente più abusato: aglio. La variante più strana: il gelato turco, Dondurma, dalla consistenza elastica e gommosa. Oggi nella capitale peruviana l’offerta gastronomica è sorprendente: da