Ville & Casali

ALLA SCOPERTA DEL WEST OF SICILY

La gloriosa vicenda dei coralli, un vero business nel ‘500 - si è ormai trasferita nelle teche del Museo Pepoli di Trapani. Eppure, parlando coi trapanesi, capisci che non accenna a sbiadire la memoria di una storia di pescatori disinvolti nell’ inabissarsi nelle acque del Mediterraneo e di quegli artigiani certosini che con lime e bulini realizzavano quelle meraviglie di cui nel ‘700 s’infatuò la stravagante Maria Antonietta d’Asburgo-Lorena. Una visita al Museo, ambientato nell’ex Convento dei Carmelitani, ne dà abbondantemente conto.

Trapani è sinonimo di mare, anzi, Mari (il Mediterraneo e il Tirreno), anzi venti, quattro venti per l’esattezza, che si passano il testimone con rapidità fulminea innervosendo gli abitanti, certo, ma regalando ebbrezza ai velisti che lì hanno la fortuna di transitare. Se ne sono accorti nel 2005 i partecipanti alla 32° edizione dell’America’s Cup, equipaggi arrivati da tutto il mondo. Un sogno, quello trapanese, diventato realtà, che ha donato al mondo due settimane di puro spettacolo con regate di vela d’altissimo livello e

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Ville & Casali

Ville & Casali1 min letti
Vivere La Natura Con Le Conservatory
Nate nel XVI secolo per ospitare prevalentemente le piante di agrumi dei ricchi proprie tariterrieri, le conservatory si trasformano in luoghi esclusivi in cui conversare e godere delle bellezze della natura. “Sono sostanzialmente logge coperte circo
Ville & Casali3 min letti
Fare Affari Con Il Design
Secondo il Rapporto Globale sul mercato dell'arte del 2021, pubblicato da Artprice, il settore registra una crescita del 60% del fatturato. Anche il mondo del design si è allineato al trend dell’aumento degli investimenti e del crescente interesse de
Ville & Casali3 min lettiArchitecture
Un Appartamento Con Spazi Flessibili
Una volta esisteva l’“appartamento da scapolo”, una definizione che riporta alla memoria le commedie americane degli anni ’40-’50, dove attori in smoking si muovevano in ambienti eleganti, sorseggiando l’immancabile cocktail, in attesa che la trama d