Nautica

I PROBLEMI LEGATI AL CARBURANTE

Ogni volta che saliamo in barca controlliamo l’indicatore di livello del carburante per sapere di quanta autonomia possiamo ancora disporre. Ma quante volte andiamo a controllare i nostri serbatoi e gli impianti connessi? Quasi mai, purtroppo. Eppure questi rappresentano la nostra riserva di energia e sono tra gli elementi che influiscono sulla sicurezza e affidabilità della nostra imbarcazione, che sia a motore o a vela. Infatti, i problemi che possiamo riscontrare più comunemente sono collegati proprio al carburante o ai serbatoi o all’impianto di alimentazione con i relativi filtri e prefiltri. Esaminiamoli considerando le possibili soluzioni da adottare.

La qualità

Un problema molto comune riguarda la qualità del carburante (gasolio o benzina) e l’affidabilità del distributore presso il quale ci riforniamo. Queste le problematiche principali:

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Nautica

Nautica15 min letti
Who’s Who
Ormai si sa, nella nautica da diporto la “griffe” di una barca è una sorta di composizione nella quale il nome del cantiere è quasi sempre seguito da quello di chi ne ha curato il design, il progetto, l’arredamento. Spesso, un variegato team che mett
Nautica1 min letti
Scheda Tecnica
Lunghezza f.t. m 6,93 - Larghezza: m 1,90 - Dislocamento: kg 690 - Batterie motore: 8x12V (304 kg) - Batteria servizi: 1x12V (25 kg) - Motorizzazione: 4 kW Harmo RIM-drive Electric - Velocità massima: 8 nodi - Materiale di costruzione: Sandwich di ba
Nautica10 min letti
Military Style
Da sempre Wally ne ha fatto un suo carattere distintivo. Le linee essenziali e minimaliste che richiamano in modo esplicito le linee aggressive e severe delle unità militari sono, infatti, una caratteristica tipica dei Wally Power o Wally Tender che